Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «delirio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Delirio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola delirio è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: de-lì-rio. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
delirio si può ottenere combinando le lettere di: ori + [ledi, lide, lied]; [ilo, oli] + [dire, idre, ride]; [lori, orli] + dei; rii + [ledo, lode]; ili + [orde, rode]; [ero, ore, reo] + lidi; olé + ridi; [eri, ire, rei] + [lido, lodi]; [ile, lei] + [dirò, dori, ordì, ...]; [lire, riel] + [dio, odi].
Componendo le lettere di delirio con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = acloridrie; +cad = addolcirei; +tac = clitoridea; +tic = clitoridei; +toc = clitorideo; +toc = cloritoide; +fan = delfinario; +[atp, tap] = depilatori; +ava = diavoleria; +[ave, eva] = diavolerie; +[eta, tea] = editoriale; +tai = editoriali; +ago = eridologia; +ego = eridologie; +caf = falcidierò; +ong = gondolieri; +caf = idrocefali; +ben = indebolire; +cin = indocilire; +nut = interludio; +van = invaliderò; +emù = lemuroidei; ...
Vedi anche: Anagrammi per delirio
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: delizio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: deliro, deliri.
Altri scarti con resto non consecutivo: dirò, elio.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: delirino.
Parole contenute in "delirio"
del, rio, deliri. Contenute all'inverso: ile, led.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "delirio" si può ottenere dalle seguenti coppie: delira/aio.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "delirio" si può ottenere dalle seguenti coppie: delitti/ittrio, deliravo/ovaio.
Lucchetti Alterni
Usando "delirio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = deliriate.
Sciarade incatenate
La parola "delirio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: deliri+rio.
Intarsi e sciarade alterne
"delirio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: dir/elio.
Intrecciando le lettere di "delirio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ben = deliberino; * moto = demolitorio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "delirio"
»» Vedi anche la pagina frasi con delirio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La folla era in delirio già alla prima canzone del gruppo.
  • Quel gol fantastico ha mandato in delirio lo stadio.
Libri
  • Delirio (Scritto da: Laura Restrepo; Anno 2006)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Delirio, Furore, Frenesia - Il Delirio è alterazione della mente prodotta o da malattia o da grave dolore. - Il Furore è pur esso alterazione di mente, ma assai più grave negli effetti e prodotto più spesso dall'ira o da altra violenta passione. Chi è in delirio, ha perduto il raziocinio; chi è in furore, ha perduto in tutto il lume della ragione e dà nelle furie e viene ad atti violenti e al tutto dissennati, onde va frenato con la forza. - Frenesia è il primo grado del Furore. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Delirio - e † DELIRO. S. m. Aff. al lat. Delirium, ch'è in Cels. Alienazione di mente cagionata da malattia, Farnetico, Vacillamento, Vaneggiamento. Accesso di delirio. – È in delirio. – La febbre gli ha dato il delirio. – Andare in delirio.

T. Delle cose pensate o dette. Vang. E queste parole parvero innanzi a loro come delirio. – Delirii del secento. – Delirii filosofici. – Delirio d'imitazione.

2. T. Di cosa che faccia impazientire. Che delirio! – È un delirio.

3. Stoltezza, Cecità di mente. Segner. Pred. 1. 1. (C) Oh cecità! oh stupidezza! oh delirio! oh perversità! Salvin. Annot. Perf. Poes. Murat. 1. 283. (Mt.) Vago delirio di mente innamorata. Menz. Op. 3. 322. (Gh.) O perchè certo con maggior deliro La nostra idolatrò gente superba, E la lor colpa a noi fruttò martiro. (Qui per la rima.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: delireresti, delirerete, delirerò, deliri, deliriamo, deliriate, delirino « delirio » deliro, delirò, delitti, delitto, delittuosa, delittuosamente, delittuose
Parole di sette lettere: delineò, delineo, delirai « delirio » delitti, delitto, delizia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): termocauterio, galvanocauterio, euterio, deuterio, paranefrio, idrargirio, podalirio « delirio (oiriled) » collirio, martirio, borio, ciborio, arborio, dorio, pandorio
Indice parole che: iniziano con D, con DE, parole che iniziano con DEL, finiscono con O

Commenti sulla voce «delirio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze