Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «discriminai», il significato, curiosità, forma del verbo «discriminare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Discriminai

Forma verbale
Discriminai è una forma del verbo discriminare (prima persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di discriminare.
Giochi di Parole
La parola discriminai è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: i (quattro).
Anagrammi
discriminai si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sir + dinamici; misi + [cardini]; miri + [scandii]; smini + [acridi]; rimisi + candì; [mirini] + scadi; [dirsi] + [camini]; snidi + [marcii]; midi + [narcisi]; dirmi + [casini]; insidi + [carmi]; dimisi + [carni]; dirimi + [nasci]; cin + midriasi; scii + [idramni]; crisi + manidi; cinsi + [dirami]; incisi + [darmi]; mirici + snida; micini + [darsi]; cinismi + [ardi]; crimini + aids; dirci + [ansimi]; cnidi + [rimasi]; scindi + [mirai]; [idrici] + [smani]; [incidi] + risma.
Componendo le lettere di discriminai con quelle di un'altra parola si ottiene: +[est, set] = disseminatrici; +tan = indiscriminata; +ton = indiscriminato; +[erto, otre, rote] = discriminatorie; +nero = ridimensionarci; +[capto, copta] = impiastricciando; +nette = indeterministica; +[ilote, lieto] = meridionalistici.
Vedi anche: Anagrammi per discriminai
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: discrimini, discrimina.
Altri scarti con resto non consecutivo: dici, dica, dirimi, dirima, dirmi, dirai, dirà, dima, dina, drin, scii, sciai, scia, sima, sminai, smina, smini, crimini, crini, cima, cina, rimini, rimai, rima, riai, mini.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: discriminati, discriminavi.
Parole contenute in "discriminai"
cri, mina, rimi, minai, discrimina. Contenute all'inverso: ani, csi, animi.
Lucchetti
Usando "discriminai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ire = discriminare; * aiata = discriminata; * aiate = discriminate; * ito = discriminato; * iva = discriminava; * ivi = discriminavi; * issi = discriminassi; * ivano = discriminavano; * ivate = discriminavate; * isserò = discriminassero.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "discriminai" si può ottenere dalle seguenti coppie: discrimine/aie.
Usando "discriminai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noi = discriminano; * rei = discriminare; * voi = discriminavo.
Sciarade incatenate
La parola "discriminai" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: discrimina+minai.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "discriminai" (*) con un'altra parola si può ottenere: * torà = discriminatoria; * toro = discriminatorio; * zone = discriminazione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: discreto, discrezionale, discrezionali, discrezionalità, discrezione, discrezioni, discrimina « discriminai » discriminammo, discriminando, discriminano, discriminante, discriminanti, discriminare, discriminarono
Parole di undici lettere: discrezioni « discriminai » discussione
Vocabolario inverso (per trovare le rime): seminai, riseminai, inseminai, disseminai, eliminai, recriminai, incriminai « discriminai (ianimircsid) » culminai, fulminai, camminai, ricamminai, incamminai, comminai, dominai
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con I

Commenti sulla voce «discriminai» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze