Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «discriminando», il significato, curiosità, forma del verbo «discriminare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Discriminando

Forma verbale
Discriminando è una forma del verbo discriminare (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di discriminare.
Giochi di Parole
La parola discriminando è formata da tredici lettere, cinque vocali e otto consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Anagrammi
discriminando si può ottenere combinando le lettere di: drin + scindiamo; mondi + scardini; dirmi + [nascondi, scindano]; [nordismi, rondismi, sindromi] + candì; dindin + [morsica, sarcomi]; corni + dandismi; crini + dandismo; [disco, scodi] + mandrini; scindo + [idramni, rimandi]; dirci + sminando; scindi + [donarmi, mirando, rimando, ...]; [codinismi, minidisco] + rand; discrimino + [dan, dna].
Vedi anche: Anagrammi per discriminando
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: discriminano.
Altri scarti con resto non consecutivo: discrimino, disco, dici, dicano, dica, dico, dirimi, dirimano, dirima, dirimo, dirmi, dirado, dirà, dirò, dima, dina, dino, diano, drin, dando, dado, irido, iran, iman, inno, sciino, scii, scindo, sciando, sciano, scia, scio, scado, sima, sino, siano, sminando, sminano, smina, smino, sano, cima, cina, ciano, ciad, ciao, cado, rimino, rimando, rimano, rima, rimo, riandò, rido, rand, rado, minano, mino, miao, mando, mano, nano.
Parole contenute in "discriminando"
cri, andò, mina, rimi, nando, minando, discrimina. Contenute all'inverso: ani, csi, dna, nani, animi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "discriminando" si può ottenere dalle seguenti coppie: discriminare/rendo, discriminaste/stendo, discriminate/tendo, discriminato/tondo, discriminano/odo.
Usando "discriminando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dote = discriminante; * doti = discriminanti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "discriminando" si può ottenere dalle seguenti coppie: discriminante/dote, discriminanti/doti.
Usando "discriminando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rendo = discriminare; * tendo = discriminate; * tondo = discriminato; * stendo = discriminaste.
Sciarade incatenate
La parola "discriminando" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: discrimina+andò, discrimina+nando, discrimina+minando.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: discrezionali, discrezionalità, discrezione, discrezioni, discrimina, discriminai, discriminammo « discriminando » discriminano, discriminante, discriminanti, discriminare, discriminarono, discriminasse, discriminassero
Parole di tredici lettere: discriminammo « discriminando » discriminante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): seminando, riseminando, inseminando, disseminando, eliminando, recriminando, incriminando « discriminando (odnanimircsid) » culminando, fulminando, camminando, ricamminando, incamminando, comminando, dominando
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «discriminando» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze