Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dissociare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dissociare

Verbo
Dissociare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è dissociato. Il gerundio è dissociando. Il participio presente è dissociante. Vedi: coniugazione del verbo dissociare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di dissociare (scindere, separare, disunire, dividere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola dissociare è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: dis-so-cià-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cariosside, dissocerai.
dissociare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sos + diceria; osi + [scadrei]; ossi + [cadrei]; [ori] + [cadessi]; [orsi] + [adisce]; [rossi] + [acide]; sii + [decorsa]; issi + decora; [iris] + adesco; irosi + scade; esso + [acridi]; [eros] + [adisci]; [rosse] + acidi; sei + [ordisca]; essi + [cordai]; [ersi] + [adisco]; [ressi] + acido; [osei] + scardi; [esosi] + [cardi]; [erosi] + scadi; [isserò] + [cadi]; sieri + [scado]; [seriosi] + cad; dir + caseosi; [dio] + [casseri]; [dosi] + [recisa]; dossi + [aceri]; [dirò] + [ascesi]; idi + cassero; dissi + [acero]; ridi + asceso; ...
Componendo le lettere di dissociare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ton = cardiostenosi; +san = disarcionasse; +tan = disarcionaste; +[tar, tra] = dissacratorie; +sos = dissociassero; +fin = nidificassero; +[eta, tea] = radioestesica; +tiè = radioestesici; +ciaf = acidificassero; +slat = disarticolasse; +colf = dolcificassero; +[limo, moli, olmi] = domiciliassero; +[atte, tate, teta] = esacisottaedri; +[miro, mori, rimo] = misericordiosa; +rand = ricandidassero; +[ferì, refi] = riedificassero; +fumi = umidificassero; +mutuo = autoriducessimo; +berla = decarbossilerai; +berle = decarbossilerei; +beltà = decarbossiliate; ...
Vedi anche: Anagrammi per dissociare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: dissociate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dissi, disse, dici, dica, dice, dire, dare, issi, issare, issa, socie, soia, soie, sciare, scia, scie, sire, care.
Parole contenute in "dissociare"
are, isso, soci, socia, dissoci, dissocia. Contenute all'inverso: era, ossi, cossi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dissociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: dia/associare, dissocio/ciociare, dissociai/ire, dissociamo/more, dissociata/tare.
Usando "dissociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = dissocino; * remo = dissociamo; * areata = dissociata; * areate = dissociate; * areati = dissociati; * areato = dissociato; * rendo = dissociando; * evi = dissociarvi; * resse = dissociasse; * ressi = dissociassi; * reste = dissociaste; * resti = dissociasti; * ressero = dissociassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dissociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: dissociata/atre, dissociato/otre.
Usando "dissociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = dissocino; * ermo = dissociamo; * erta = dissociata; * erte = dissociate; * erti = dissociati; * erto = dissociato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dissociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: dissocia/area, dissociata/areata, dissociate/areate, dissociati/areati, dissociato/areato, dissocino/areno, dissociai/rei, dissociamo/remo, dissociando/rendo, dissociasse/resse, dissociassero/ressero, dissociassi/ressi, dissociaste/reste, dissociasti/resti, dissociate/rete, dissociati/reti.
Usando "dissociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * more = dissociamo; * mie = dissociarmi; * tiè = dissociarti; * vie = dissociarvi.
Sciarade e composizione
"dissociare" è formata da: dissoci+are.
Sciarade incatenate
La parola "dissociare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dissocia+are.
Frasi con "dissociare"
»» Vedi anche la pagina frasi con dissociare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sebastiano si dovette dissociare dalla posizione di Ugo.
  • Durante il test di chimica, lo studente dovette dissociare il carbonato di sodio.
  • Per evitare nuovi liti decise di dissociare le sue idee da quelle della moglie.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Dissociare - [T.] V. a. e Rifl. Contr. di Associare. O esistesse innanzi società e associazione, o trattisi d'impedire che si formi, o negarla in gen. Ma oltre alla sempl. negaz. può denotare diretta contrarietà. T. L'incredulità, il dubbio, il sospetto, dissociano gli uomini. Li dissociano da ultimo anco gli affetti abusati che si tramutano in passioni. Cic. La dissomiglianza de' costumi dissocia le amicizie.

Senso corp. T. Lucr. Dissociare le parti d'un corpo congiunte. [Camp.] Com. Boez. III. Le cose diverse e contrarie, secondo la proprietate di loro natura, non si accompagnano insieme, ma si dividono e si dissociano da loro. (Dissociare, come meno, andava premesso o omesso.) E più sotto: Le parti mondane si dissociano e non si conservano insieme.

E in questo e in altro senso. T. Dissociare le forze.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dissociammo, dissociamo, dissociando, dissociano, dissociante, dissocianti, dissociarci « dissociare » dissociarmi, dissociarono, dissociarsi, dissociarti, dissociarvi, dissociasse, dissociassero
Parole di dieci lettere: dissocerei, dissociamo, dissociano « dissociare » dissociata, dissociate, dissociati
Lista Verbi: dissimulare, dissipare « dissociare » dissodare, dissolvere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): pronunciare, sfociare, ciociare, incrociare, consociare, associare, riassociare « dissociare (eraicossid) » vociare, marciare, squarciare, rabberciare, commerciare, smerciare, sbirciare
Indice parole che: iniziano con D, con DI, parole che iniziano con DIS, finiscono con E

Commenti sulla voce «dissociare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze