Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «incrociare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Incrociare

Verbo
Incrociare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è incrociato. Il gerundio è incrociando. Il participio presente è incrociante. Vedi: coniugazione del verbo incrociare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di incrociare (traversare, attraversare, intersecare, intrecciare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola incrociare è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: in-cro-cià-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: incrocerai, reincarico, reincaricò, riconcerai, riconciare.
incrociare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [ori] + renacci; noi + [carceri]; [noir] + [cercai]; rii + [cercano]; ioni + cercar; [orini] + cerca; [ero] + [carnici]; erro + [cincia]; [neo] + arricci; nero + riccia; [eri] + [carnico]; erri + [concia]; eroi + cancri; nei + accorri; [neri] + [carico]; [norie] + [circa]; errino + [caci]; ieri + cancro; renii + rocca; ironie + crac; con + [arcieri]; cri + [arcione]; [ciro] + [careni]; [cirro] + [anice]; [coni] + ricrea; corni + [aceri]; cirri + [canoe]; ...
Componendo le lettere di incrociare con quelle di un'altra parola si ottiene: +mat = arricciamento; +alt = arricciolante; +fot = certificarono; +dal = circondariale; +dot = coordinatrice; +mat = craniometrica; +[ehm, hem] = incaricheremo; +tac = incartocciare; +sos = incrociassero; +ton = intrecciarono; +ohe = orecchioniera; +pil = preconciliari; +[dan, dna] = reincaricando; +mat = riaccentriamo; +tac = riaccorciante; +mat = ricaricamento; +[hum, uhm] = ricomunicherà; +sos = riconciassero; +ras = riconsacrerai; ...
Vedi anche: Anagrammi per incrociare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: incrociate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: inca, inia, inie, icore, noci, noce, noiare, noia, noir, noie, croce, cria, crie, coca, core, care, roca, roar, rare.
Parole contenute in "incrociare"
are, croci, incroci, incrocia. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "incrociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: incrocio/ciociare, incrociai/ire, incrociamo/more, incrociata/tare, incrociatore/torere.
Usando "incrociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = incrocino; * remo = incrociamo; * areata = incrociata; * areate = incrociate; * areati = incrociati; * areato = incrociato; * rendo = incrociando; * evi = incrociarvi; * resse = incrociasse; * ressi = incrociassi; * reste = incrociaste; * resti = incrociasti; * retore = incrociatore; * retori = incrociatori; * ressero = incrociassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "incrociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: incrociata/atre, incrociato/otre.
Usando "incrociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = incrocino; * ermo = incrociamo; * erta = incrociata; * erte = incrociate; * erti = incrociati; * erto = incrociato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "incrociare" si può ottenere dalle seguenti coppie: incrocia/area, incrociata/areata, incrociate/areate, incrociati/areati, incrociato/areato, incrocino/areno, incrociai/rei, incrociamo/remo, incrociando/rendo, incrociasse/resse, incrociassero/ressero, incrociassi/ressi, incrociaste/reste, incrociasti/resti, incrociate/rete, incrociati/reti, incrociatore/retore, incrociatori/retori.
Usando "incrociare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * more = incrociamo; * mie = incrociarmi; * tiè = incrociarti; * vie = incrociarvi; * torere = incrociatore.
Sciarade e composizione
"incrociare" è formata da: incroci+are.
Sciarade incatenate
La parola "incrociare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: incrocia+are.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "incrociare"
»» Vedi anche la pagina frasi con incrociare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando aspetto l'esito di una cosa importante, preferisco incrociare le dita come segno di augurio positivo.
  • Dovremmo incrociare Maddalena e Salvatore prima o poi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Incrociare - [T.] V. a. e Rifl. Collocare due corpi sì che n'esca a un dipresso forma di croce; o Rincontrarsi e rimanere due corpi sì che ne riesca simile forma, o ne riuscirebbe se il moto loro lasciasse traccia. V. INCROCICCHIARE e deriv.; e INCROCIAMENTO. Le Not. Tir. Incrucio, in altro senso. [Cont.] G. G. Fort. XI. 209. Queste incatenature si fanno di legni grossi quanto la gamba d'un uomo, incrociandoli insieme a guisa di finestra inferrata. Lauro, Agr. Col. 61. Abbiamo incrociato a modo de la κ greca lettera due linee, e nel mezzo, ove si commettono, fitto la cicogna. = Ott. Com. Inf. 21. 376. (Man.) Passando su per li ponticelli che incrociano sopra gli argini. T. D. 1. 18. Da imo della roccia scogli Movèn, che ricidean gli argini e i fossi Infino al pozzo… (V. altro es. di D. a INCROCICCHIARE: I ponti infernali venivano a incrociarsi cogli argini delle bolge sui quali posavano.) Corsin. Stor. Mess. volg. 191. Aveva (la muraglia) venti piedi di grossezza…, l'ingresso… formandosi di due rami della muraglia divisa in due parti, che venivano a incrociarsi per lo spazio di dieci passi. = Salvin. Buon. Fier. 2. 4. 15. (C) Crocicchio, quel luogo dove s'incrociano, s'incrocicchiano, le strade.

T. Incrociare un vestito sul petto, quando una parte di quello passa sull'altra come per attraversarne la linea. E il vestito stesso o l'ornamento s'incrocia, Incrocia bene.

(Mar.) [Fin.] Incrociare, Issare un pennone fin sopra alla testa di moro del suo proprio albero, e poscia mantigliarlo orizzontale e bracciarlo in croce.

[L.B.] Incrociare le braccia sul petto, veramente in forma di croce, T. non quello che sovente i Fr. intendono per Croiser les bras, e nel Manz. Le braccia al sen conserte. Sibbene quel di D. 2. 5. Tolse al mio petto la croce Ch'i' fei di me quando il dolor mi vinse.

T. Incrociare le bajonette, le spade, non è impr., come sarebbe Incrociare i fuochi delle artiglierie, perchè le palle non descrivono linee in forma di croce. Potrebbe nondimeno scusarsi col seg. = Bart. Stor. It. l. 4. c. 13. (Man.) Non bisognò più avanti a suscitare una seconda tempesta, e incrociarla con questa, e raddoppiarla. E questo es. potrebbe anco scusare la locuz. dell'Incrociare le razze per rinforzarle.

[Cont.] Si incrociano i tiri del nemico quando si lanciano le palle in direzione che incrocia quella che è seguita dalle palle nemiche; ed anche quelli di una batteria coi fuochi di un'altra collocata in direzione che fa angolo con la prima. Gent. Artigl. 87. v. Con le quali colubrine si teneria l'inimico alla lontana incrociando i loro tiri.

Per estens. [G.M.] S'incrociano due persone che, movendo da punti opposti, attraversano uno spazio senza incontrarsi. S'incrociano due lettere che si spediscono al tempo stesso da due luoghi diversi. Egli veniva a Firenze, ed io andavo a Livorno: ci siamo incrociati senza vederci.

2. (Mus.) [Ross.] Incrociarsi delle parti, Passare d'una superiore al di sotto di una delle inferiori, o viceversa; come il soprano sotto il contralto o il tenore, o il basso sopra il tenore. Incavalcare, Cambiare, Scavalcare, sinon.

3. Incrociare, quasi neutro. (Mar.) [Fin.] Essere in crociera, Fare una crociera (V.). Fr. Croiser. T. Corsin. Crociare sull'acque. V. CROCIARE, § 3. Perchè le navi nemiche son pronte a attraversare il passo; e perchè girano di su in giù e da diritta a manca in forma che, se rimanessero i solchi sulle acque, s'incrocerebbero.

4. (Vet.) [Valla.] Incrociare le razze. V. INCROCIAMENTO, § penult. V. anche l'es. del Bart. nel § 1.

5. Sim. delle piante, V. INCROCIAMENTO, § penultimo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: incrociammo, incrociamo, incrociando, incrociano, incrociante, incrocianti, incrociarci « incrociare » incrociarmi, incrociarono, incrociarsi, incrociarti, incrociarvi, incrociasse, incrociassero
Parole di dieci lettere: incrocerei, incrociamo, incrociano « incrociare » incrociata, incrociate, incrociati
Lista Verbi: incriminare, incrinare « incrociare » incrostare, inculcare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): denunciare, rinunciare, annunciare, preannunciare, pronunciare, sfociare, ciociare « incrociare (eraicorcni) » consociare, associare, riassociare, dissociare, vociare, marciare, squarciare
Indice parole che: iniziano con I, con IN, parole che iniziano con INC, finiscono con E

Commenti sulla voce «incrociare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze