Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «distinguendo», il significato, curiosità, forma del verbo «distinguere» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Distinguendo

Forma verbale
Distinguendo è una forma del verbo distinguere (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di distinguere.
Giochi di Parole
La parola distinguendo è formata da dodici lettere, cinque vocali e sette consonanti.
Anagrammi
distinguendo si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): unto + disdegni; unti + disdegno; ungo + distendi; ungi + distendo; stingo + denudi; stingi + [denudo]; gonne + sudditi; giuste + dindon; don + disgiunte; [snudo] + editing; udì + stingendo; sudi + tingendo; studi + [degnino]; disto + negundi; din + degustino; studino + degni; nudisti + degno; dong + [disunite]; dingo + [desunti]; ignudo + stendi; [ignudi] + stendo.
Componendo le lettere di distinguendo con quelle di un'altra parola si ottiene: +trac = contraddistingue; +carter = contraddistinguere; +[cartari, catarri] = contraddistinguerai; +[crateri, crearti, recarti] = contraddistinguerei; +scritta = contraddistinguesti; +ricatta = contraddistinguiate; +carrette = contraddistinguerete; +troncava = contraddistinguevano; +cravatte = contraddistinguevate; +[scrostare, scrosterà, trascorse] = contraddistinguessero; +[castrismo, scostarmi] = contraddistinguessimo.
Vedi anche: Anagrammi per distinguendo
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: distinguo, distino, distendo, disto, ditino, diti, dite, dito, dingo, dine, dino, istigo, inno, stingendo, stinge, stingo, stie, stendo, sten, sino, siedo, snudo, sudo, seno, sedo, tingendo, tinge, tingo, tino, tendo, nudo.
Parole con "distinguendo"
Finiscono con "distinguendo": contraddistinguendo.
Parole contenute in "distinguendo"
disti, distingue.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "distinguendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: distinse/seguendo, distinguere/rendo, distinguerò/rondò, distingueste/stendo, distinguete/tendo.
Usando "distinguendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dote = distinguente; * doti = distinguenti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "distinguendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: disse/estinguendo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "distinguendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: distinguente/dote, distinguenti/doti.
Usando "distinguendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * seguendo = distinse; * rondò = distinguerò.
Frasi con "distinguendo"
»» Vedi anche la pagina frasi con distinguendo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Gli oggetti da inventariare vanno divisi distinguendo con precisione le caratteristiche principali.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: distillo, distimia, distimie, distingua, distinguano, distingue, distinguemmo « distinguendo » distinguente, distinguenti, distinguerà, distinguerai, distingueranno, distinguerci, distinguere
Parole di dodici lettere: distinguemmo « distinguendo » distinguente
Vocabolario inverso (per trovare le rime): inseguendo, conseguendo, proseguendo, perseguendo, susseguendo, languendo, estinguendo « distinguendo (odneugnitsid) » contraddistinguendo, arguendo, redarguendo, fluendo, defluendo, affluendo, rifluendo
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «distinguendo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze