Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «escandescenze», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Escandescenze

Giochi di Parole
La parola escandescenze è formata da tredici lettere, cinque vocali e otto consonanti. Lettera maggiormente presente: e (quattro).
Anagrammi
escandescenze si può ottenere combinando le lettere di: zen + accendesse; scene + scadenze; senescenze + cad.
Vedi anche: Anagrammi per escandescenze
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: escandescente, escandescenza.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: essenze, esse, enne, eden, scadenze, scade, scese, scene, sanese, sane, sanse, cane, canne, cadenze, cade, case, cecene, cece, cene, anse, ance, adese, asce, acne, decenze.
Parole contenute in "escandescenze"
can, esca, esce. Contenute all'inverso: dna.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "escandescenze"
»» Vedi anche la pagina frasi con escandescenze per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Imbestialire, Imbestiarsi, Entrare in bestia, Saltare in bestia, Montare in bestia, Essere in bestia, Uscir de’ gangheri, Infuriare, Infuriarsi, Entrar in furia, Montar sulle furie, Montar la furia, Montar la stizza, La collera, Dar nelle furie, Essere in furia, Montare in collera, in rabbia, in ira, Dare in escandescenze - In collera, in ira, in rabbia, in furia, in bestia, son modi che progrediscono uno dopo l'altro dal più al più: entrare è il principio: montare, il progresso; essere, il pieno stato; saltare è un entrare e un montare più precipitoso: chi è in furia, per esserci saltato o montato, dà naturalmente nelle furie: è la manifestazione in atti del violento stato dell'animo. Dare in escandescenze è perdere quasi la ragione per l'ira e il dolore, e prorompere in atti o in grida disperate. Uscir de' gangheri è meno assai, ed è per ciò che è modo dello stile faceto; e così montare la stizza, che può indicare dispetto, ma non vera rabbia. Infuria chi ha o pare avere le furie in corpo, chi si move, fa, parla a precipizio: infuria il vento, il mare, gli elementi tutti quando scatenati si agitano con fracasso, alla dirotta: imbestialire di essi non si direbbe, perché non hanno ragione; onde imbestialire, solo dell'uomo che alla ragione fa il sordo e si lascia dagl'istinti animali del corpo unicamente condurre. S'infuria chi si mette in questo stato. Imbestiarsi è più d'imbestialire, è quasi divenir bestia non per accesso subitaneo di collera, ma per la perdita quasi totale d'ogni lume dell'intelletto. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: esborso, esca, escalation, escamotage, escandescente, escandescenti, escandescenza « escandescenze » escano, escapismi, escapismo, escara, escare, escarificazione, escarificazioni
Parole di tredici lettere: escandescenza « escandescenze » escatologiche
Vocabolario inverso (per trovare le rime): docenze, innocenze, pubescenze, acescenze, marcescenze, iridescenze, incandescenze « escandescenze (eznecsednacse) » recrudescenze, turgescenze, acquiescenze, alcalescenze, coalescenze, opalescenze, convalescenze
Indice parole che: iniziano con E, con ES, parole che iniziano con ESC, finiscono con E

Commenti sulla voce «escandescenze» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze