Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «escara», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Escara

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola escara è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: casare, cerasa, esarca (spostamento di una lettera).
escara si può ottenere combinando le lettere di: ras + ace.
Componendo le lettere di escara con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = accaserai; +toc = accostare; +toc = accosterà; +cui = accuserai; +mio = acromasie; +dal = adescarla; +[del, led] = adescarle; +[ilo, oli] = aeroscali; +noi = anacoresi; +ton = ancoraste; +don = androsace; +ong = angoscerà; +bai = arabescai; +beh = arabesche; +[adì, dai, dia] = ardesiaca; +idi = ardesiaci; +[dio, odi] = ardesiaco; +sir = arrecassi; +[ter, tre] = arrecaste; +tir = arrecasti; +giù = asciugare; ...
Vedi anche: Anagrammi per escara
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: escare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ascari, ascaro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: sara.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: pescara.
Parole con "escara"
Finiscono con "escara": pescara.
Parole contenute in "escara"
ara, cara, esca.
Lucchetti
Usando "escara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * caraibi = esibì; moresca * = morra.
Lucchetti Riflessi
Usando "escara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arno = escano; masse * = mascara; porse * = porcara; * artici = escatici; * artico = escatico.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "escara" si può ottenere dalle seguenti coppie: mesca/ram, pesca/rap, riesca/rari.
Usando "escara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * riesca = rari; rari * = riesca.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "escara" si può ottenere dalle seguenti coppie: esibì/caraibi, esci/arai.
Usando "escara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * escare = rare; morra * = moresca.
Sciarade incatenate
La parola "escara" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: esca+ara, esca+cara.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "escara" (*) con un'altra parola si può ottenere: modi * = mesocardia.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Escara - S. f. Gr. ̓Εσχάρα. È in Cel. Aurel. (Chir.) Crosta nera, che si forma sopra la pelle. sopra la carne, o sopra le piaghe e le ulcere per l'applicazione di qualche caustico. È una carne morta, una carne che è stata abbruciata con qualche cauterio attuale o potenziale, la quale si distacca dopo qualche giorno da se stessa, o col mezzo di qualche unguento peptico. Lib. cur. malatt. (C) E necessario farne prima cadere l'escara. E appresso: Medicina che ammollisce l'escara, ed opera che facilmente si stacchi. Cocch. Bagn. Pis. (Gh.) Incisione e separazione della dura crosta o escara,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: escandescente, escandescenti, escandescenza, escandescenze, escano, escapismi, escapismo « escara » escare, escarificazione, escarificazioni, escarotica, escarotiche, escarotici, escarotico
Parole di sei lettere: escano « escara » escare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): baccara, vaccara, discotecara, calcara, rincara, porcara, mascara « escara (aracse) » pescara, darà, spadara, stiddara, ridarà, farà, rifarà
Indice parole che: iniziano con E, con ES, iniziano con ESC, finiscono con A

Commenti sulla voce «escara» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze