Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «faggio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Faggio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate faggio

Sezione di tronco

Foto 1311086001
 
Giochi di Parole
La parola faggio è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: gg.
Divisione in sillabe: fàg-gio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: foggia (scambio di vocali).
Componendo le lettere di faggio con quelle di un'altra parola si ottiene: +fan = affiggano; +fon = affiggono; +[aro, ora] = agiografo; +lev = favoleggi; +don = foggiando; +[est, set] = foggiaste; +[ari, ira, ria] = foraggiai; +rom = formaggio; +[are, era, rea] = geografia; +[ere, ree] = geografie; +sta = sfoggiata; +[est, set] = sfoggiate; +sto = sfoggiato; +[fani, naif] = affinaggio; +flan = affliggano; +[arai, aria, raia] = agiografia; +[aeri, arie, eira, ...] = agiografie; +[lori, orli] = agrifoglio; +cric = crocifigga; ...
Vedi anche: Anagrammi per faggio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: foggio, maggio, paggio, raggio, saggio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: laggiù, saggia, saggie.
Con il cambio di doppia si ha: faccio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: aggio, faggi. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: ago.
Altri scarti con resto non consecutivo: agio.
Parole con "faggio"
Finiscono con "faggio": scarafaggio.
Parole contenute in "faggio"
aggi, aggio, faggi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "faggio" si può ottenere dalle seguenti coppie: fama/maggio, farà/raggio, fare/reggio, fase/seggio, fatale/taleggio, fatela/telaggio, favilla/villaggio, faville/villeggio, fagli/ligio.
Usando "faggio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: colf * = colaggio; parafa * = paraggio.
Lucchetti Alterni
Usando "faggio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reggio = fare; * seggio = fase; * ligio = fagli; * taleggio = fatale; * villeggio = faville.
Sciarade incatenate
La parola "faggio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: faggi+aggio.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "faggio" (*) con un'altra parola si può ottenere: calata * = calafataggio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "faggio"
»» Vedi anche la pagina frasi con faggio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il faggio è uno degli alberi più diffusi su tutto il territorio italiano.
  • Trovo che la tonalità del legno di faggio chiaro sia molto adatta per l'arredamento.
  • Per realizzare le traversine dei binari ferroviari e tranviari veniva utilizzato molto spesso legno di faggio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Faggio - S. m. (Bot.) [D.Pont.] Genere di piante della famiglia delle Amentacee, e della Monecia poliandria del sistema di Linneo, che aveva compreso in questo genere il Castagno, Fagus castanea, ed il Faggio propriamente detto, Fagus sylvatica: quest'ultimo è uno degli alberi più vasti e più utili delle nostre foreste per le qualità del suo legno, che arde con grande svolgimento di calorico ed è più d'ogni altro acconcio ad essere ridotto in carbone. Se ne conoscono tre varietà, contrassegnate dai rami talvolta gracili e cascanti (Fagus sylvatica pendula) o dalle foglie talvolta arricciate (Fagus sylvatica cristata), talvolta tinte di rosso (Fagus sylvatica purpurea), talvolta screziate (Fagus sylvatica variegata). Fagus, aureo lat.; ma la forma it. dall'agg. Fageus. = Amet. 97. (C) Il lazzo sorbo, il fronzuto corbezzolo, e l'alto faggio. [B.] Ar. Fur. 6. 74. Alti. E ivi: Robusto. = Cavalc. Frutt. ling. (C) Solevo dire giocosamente, che le quercie e i faggi gli erano stati maestri. Petr. Canz. 34. Io l'ho più volte… Nell'acqua chiara, e sopra l'erba verde Veduta viva, e nel troncon d'un faggio. Alam. Colt. 1. 14. Vedi la scopa umile, il faggio alpestre.

2. † Fu usato anche in genere femminile, alla maniera latina. Bemb. Rim. 61. (M.) Faggio del mio piacer compagna eterna.

3. [Cont.] It legno. Biring. Pirot. VII. 6. Il faggio… e ogn'altra sorta di certi legnami che sono porosi e leggieri, che per il volgo si chiamano dolci.

4. Asta del legno di faggio, come in Virg. Cornus, e sim. [B.] Ar. Fur. 18. 104.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fagacea, fagacee, faggeta, faggete, faggeti, faggeto, faggi « faggio » fagianaia, fagianaie, fagianella, fagianelle, fagiani, fagianiera, fagianiere
Parole di sei lettere: facili, fading, faenza « faggio » faglia, faglie, falchi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): blindaggio, vagabondaggio, sondaggio, radiosondaggio, rodaggio, abbordaggio, taleaggio « faggio (oiggaf) » scarafaggio, dragaggio, ingaggio, ingaggiò, reingaggio, drogaggio, linciaggio
Indice parole che: iniziano con F, con FA, parole che iniziano con FAG, finiscono con O

Commenti sulla voce «faggio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze