Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «folletto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Folletto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola folletto è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: ll, tt.
Divisione in sillabe: fol-lét-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
folletto si può ottenere combinando le lettere di: loft + telo.
Componendo le lettere di folletto con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = elettrofilo; +[gai, già] = flagioletto; +sir = frittelloso; +usavi = sottofluviale; +[aglifa, faglia] = fitoflagellato; +inimica = mattonellificio; +immensa = sottofemminella; +immense = sottofemminelle; +cromotipia = fotomoltiplicatore.
Vedi anche: Anagrammi per folletto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: colletto, folletta, follette, folletti, polletto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bolletta, bollette, colletta, colletti, molletta, mollette, polletti, zolletta, zollette.
Con il cambio di doppia si ha: fossetto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: fole, folto, foto, fletto, feto, otto.
Parole contenute in "folletto"
etto, olle, folle, letto.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "folletto" si può ottenere dalle seguenti coppie: foga/galletto, fotine/tinelletto, fole/eletto, folte/teletto.
Usando "folletto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: grifo * = grilletto.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "folletto" si può ottenere dalle seguenti coppie: follie/eietto.
Lucchetti Alterni
Usando "folletto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * galletto = foga; * teletto = folte; grilletto * = grifo; * tinelletto = fotine.
Sciarade incatenate
La parola "folletto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: folle+etto, folle+letto.
Frasi con "folletto"
»» Vedi anche la pagina frasi con folletto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando ero piccola credevo ci fosse davvero un folletto che pulisse casa!
  • Il folletto è una delle mitiche creature delle leggende nordiche.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Fuoco folletto - I fuochi folletti, dopo aver dato materia alle più ridicole novellette, sembrano essere il resultato dalla combustione del gaz idrogeno ch'emana dai luoghi paludosi e dai cimiterj. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Folletto - [T.] S. m. Nome di Spirito superstiziosamente creduto, o imaginato per cel. L'imagine del lat. aureo Follis, Mantice che fa vento, rammenta la potestà attribuita agli spiriti anco in D. 2. 5. di muovere il fumo e il vento. – Nel fr. ant. Follet è sempl. dim. aff. a Folâtre. Feux-follets, quelli che noi Fuochi fatui; e anco questi credevansi spiriti, segnatam. anime di morti; e il vederli, per il moto dell'aria, perseguire chi fugge, accresceva il terrore. In Lucil. Folliculus, il Corpo umano; in Rufin. Follis, quasi Involucro dell'anima. Il Folletto credevasi Spirito non malvagio, ma che gli scherzi della sua potestà fossero nell'agilità più che in altro: non però che non fosse anche di danno. Morg. 24. 109. (C) Vanno per l'aria, come uccel, vagando Altre spezie di spiriti folletti. Bern. Orl. 3. 2. 5. Per strano incanto nacque il maledetto, E nacque d'una fata e d'un folletto. Malm. 7. 53.

2. Modi fam. T. Ha gli spiriti folletti al suo comando; Ha al suo comando un folletto.

T. Ha lo spirito folletto, chi si agita, chi non sa stare fermo, o chi fa le cose con molta rapidità.

T. È uno spirito folletto, un folletto, specialm. Fanciullo vivace, irrequieto. – Quando congiungesi a Spirito, diventa, come nel fr., quasi agg.

3. Nel senso di Spirito maligno, come ai Fr. il sost. Malin. Red. Poes. Var. 271. (Man.) Tu se' pur il gran folletto; Ma se pensi al trabocchetto Ricondurmi, se' in errore.

† D. 1. 30. (C) Quel folletto è Gianni Schicchi, E va, rabbioso, altrui così conciando (addenta un altro dannato e lo strascina per terra). Il But. spiega Quel folletto, cioè quel rabbioso. T. Ma D. forse pensava al titolo che diede a un diavolo (1. 21.) Rubicante pazzo, e agli epit. (1. 12.) Ira folle, e (28.) Persona trista e matta.

4. † D'uomo robusto e fiero, fam. detto anche Demonio e Diavolo. Bern. Orl. 2. 24. 49. (C) Era di quella forza e core e lena Ch'intendeste altra volta, quel folletto (Ferraù).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: folleggino, folleggiò, folleggio, follemente, folletta, follette, folletti « folletto » folli, follia, follicolare, follicolari, follicoli, follicolina, follicoline
Parole di otto lettere: folletti « folletto » foltezza
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cervelletto, zampilletto, spilletto, pupilletto, grilletto, paragrilletto, colletto « folletto (ottellof) » polletto, bulletto, sbulletto, sbullettò, fanciulletto, rulletto, vocaboletto
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FOL, finiscono con O

Commenti sulla voce «folletto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze