Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «formatto», il significato, curiosità, forma del verbo «formattare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Formatto

Forma verbale
Formatto è una forma del verbo formattare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di formattare.
Giochi di Parole
La parola formatto è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: formattò.
Anagrammi
formatto si può ottenere combinando le lettere di: rom + fatto; motto + [far, fra]; [foto, tofo] + tram.
Componendo le lettere di formatto con quelle di un'altra parola si ottiene: +nei = fomentatori; +[dan, dna] = formattando; +[ami, mai, mia] = formattiamo; +nei = rifomentato; +[ceni, cine] = confermatoti; +vana = formattavano; +[erme, mere] = formatteremo; +caie = fotoamatrice; +[elmi, lime, meli] = oftalmometri; +[elmo, melo, mole] = oftalmometro; +[pilo, poli] = oftalmotropi; +[loop, polo, pool] = oftalmotropo; +[lite, teli] = olfattometri; +telo = olfattometro; +iran = riformattano; +[riva, vari, vira] = riformattavo; +erri = riformatterò; +essi = smorfiosetta; ...
Vedi anche: Anagrammi per formatto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: formatta, formatti.
Con il cambio di doppia si ha: formammo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: formato.
Altri scarti con resto non consecutivo: formo, forato, fora, foro, foto, fratto, fatto, fato, orto, otto, ratto.
Parole con "formatto"
Finiscono con "formatto": riformatto, riformattò.
Parole contenute in "formatto"
mat, atto, orma, forma, matto, format.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "formatto" si può ottenere dalle seguenti coppie: formai/itto, formale/letto, formare/retto, formata/tatto, formate/tetto, formavi/vitto, formati/ito, formativa/ivato.
Usando "formatto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: deforma * = detto; * mattoni = forni; riforma * = ritto; * mattonai = fornai; * mattonaia = fornaia; * mattonaie = fornaie; * mattonaio = fornaio; * torici = formatrici; * totano = formattano.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "formatto" si può ottenere dalle seguenti coppie: fornai/mattonai, fornaia/mattonaia, fornaie/mattonaie, fornaio/mattonaio, forni/mattoni, formatrici/torici.
Usando "formatto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: formata * = tatto; formate * = tetto; detto * = deforma; * letto = formale; * retto = formare; * vitto = formavi; ritto * = riforma; * ivato = formativa; * ateo = formattate; * avio = formattavi; * astio = formattasti.
Sciarade incatenate
La parola "formatto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: forma+atto, forma+matto, format+atto, format+matto.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "formatto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = formattarono; rita * = riformattato.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: formatteresti, formatterete, formatterò, formatti, formattiamo, formattiate, formattino « formatto » formatura, formature, formava, formavamo, formavano, formavate, formavi
Parole di otto lettere: formatti « formatto » formella
Vocabolario inverso (per trovare le rime): allattò, allatto, riallattò, riallatto, scarlatto, mulatto, matto « formatto (ottamrof) » riformatto, riformattò, monatto, coatto, patto, impatto, compatto
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «formatto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze