Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «formi», il significato, curiosità, forma del verbo «formare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Formi

Forma verbale
Formi è una forma del verbo formare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di formare.
Giochi di Parole
La parola formi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: firmo (scambio di vocali), firmò (scambio di vocali), morfi (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di formi con quelle di un'altra parola si ottiene: +[sai, sia] = aforismi; +alé = aliforme; +boa = biomorfa; +[beo, boe] = biomorfe; +caì = cifriamo; +mie = emimorfi; +emo = emimorfo; +osé = esomorfi; +alé = femorali; +ree = feriremo; +[ave, eva] = ferivamo; +[neo, noè] = feromoni; +[are, era, rea] = ferriamo; +[ave, eva] = ferviamo; +nei = finiremo; +mio = fiorimmo; +[dan, dna] = firmando; +[ami, mai] = firmiamo; +leu = fluiremo; +ago = forgiamo; +gag = formaggi; ...
Vedi anche: Anagrammi per formi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cormi, dormi, farmi, fermi, firmi, forai, forgi, forlì, forma, forme, formo, forni, forti, forzi, pormi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cormo, dorma, dorme, dormo, norma, norme, torma, torme.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fori.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: forami, formai, formia, sformi.
Parole con "formi"
Iniziano con "formi": formia, formica, formina, formine, formino, formiamo, formiate, formiche, formicaio, formicola, formicoli, formicolo, formicolò, formicone, formiconi, formiamoci, formichina, formichine, formichino, formicolai, formicolii, formicolio, formichiere, formicolano, formicolare, formicolate, formicolato, formicolava, formicolavi, formicolavo, ...
Finiscono con "formi": sformi, biformi, deformi, informi, riformi, aliformi, conformi, difformi, oviformi, uniformi, zeiformi, aeriformi, aghiformi, alciformi, coliformi, cubiformi, ensiformi, filiformi, fusiformi, gadiformi, gruiformi, iodoformi, lariformi, lisoformi, lofiformi, nidiformi, piciformi, piriformi, pisiformi, reniformi, ...
Contengono "formi": sformino, deformino, deformità, informino, informità, reforming, riformino, sformiamo, sformiate, conformino, conformità, deformiamo, deformiate, difformità, disformità, informiamo, informiate, iodoformio, lisoformio, riformiamo, riformiate, riformismi, riformismo, riformista, riformiste, riformisti, uniformino, uniformità, bromoformio, cloroformio, ...
»» Vedi parole che contengono formi per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola inno dà INformiNO; in conta dà CONformiTA (conformità); in dista dà DISformiTA (disformità); in riamo dà RIformiAMO; in unita dà UNIformiTA (uniformità); in consta dà CONformiSTA; in consti dà CONformiSTI; in uniamo dà UNIformiAMO; in uniate dà UNIformiATE; in disunita dà DISUNIformiTA (disuniformità).
Inserendo al suo interno era si ha FORMeraI; con ere si ha FORMereI; con zar si ha FORzarMI; con atta si ha FORMattaI; con mando si ha FORmandoMI; con attera si ha FORMatteraI; con attere si ha FORMattereI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "formi" si può ottenere dalle seguenti coppie: foca/carmi, focaccia/cacciarmi, foghe/ghermì, fomenti/mentirmi, fosche/schermi, fora/ami, forante/antemi, foraste/astemi, forato/atomi, forfora/forami, forge/gemi, forlì/limi, fornisce/niscemi, forno/nomi, forra/rami, forre/remi, forse/semi, forte/temi.
Usando "formi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mica = forca; * mili = forlì; * mini = forni; * mino = forno; * mira = forra; * mire = forre; * mise = forse; * mite = forte; * miti = forti; * miami = forami; * miche = forche; * mimai = formai; * minai = fornai; * micina = forcina; * micine = forcine; * mimano = formano; * mimare = formare; * mimata = formata; * mimate = formate; * mimati = formati; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "formi" si può ottenere dalle seguenti coppie: forca/acmi, forra/armi.
Usando "formi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * immetta = formetta; * immette = formette; * immatura = formatura; * immature = formature.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "formi" si può ottenere dalle seguenti coppie: fora/mia, forami/miami, forca/mica, forcella/micella, forcelle/micelle, forche/miche, forchetta/michetta, forchette/michette, forcina/micina, forcine/micine, forlì/mili, fornai/minai, forni/mini, forniamo/miniamo, forniate/miniate, forno/mino, foro/mio, forra/mira, forre/mire, forse/mise, forte/mite...
Usando "formi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * carmi = foca; * ghermì = foghe; * gemi = forge; * limi = forlì; * nomi = forno; * rami = forra; * remi = forre; * semi = forse; * temi = forte; formia * = miami; * formai = mimai; * atomi = forato; * schermi = fosche; * formata = mimata; * formava = mimava; * formavo = mimavo; * formica = mimica; * formosa = mimosa; * formose = mimose; * formuli = mimuli; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "formi" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = sformai; dea * = deformai; * dea = foderami; ria * = riformai; * alta = formalità; * osta = formosità; * ulna = formulina; * ulne = formuline; sera * = sformerai; sere * = sformerei; * azoni = formazioni; * usura = fuormisura; satin * = sformatini; riattate * = riformattiate.
Frasi con "formi"
»» Vedi anche la pagina frasi con formi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dovrebbero aprire più sportelli per evitare che si formi una fila troppo lunga.
  • Evitiamo che si formi del malcontento, cerchiamo di parlare con tutti i dipendenti.
  • Prima che si formi la muffa sulle pareti dai aria all'ambiente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: formereste, formeresti, formeret, formerete, formerò, formetta, formette « formi » formia, formiamo, formiamoci, formiate, formica, formicaio, formicaleone
Parole di cinque lettere: forme « formi » formo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): servirmi, raggrinzirmi, intirizzirmi, stizzirmi, cormi, dormì, dormi « formi (imrof) » deformi, difformi, biformi, bulbiformi, cimbiformi, colombiformi, globiformi
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FOR, finiscono con I

Commenti sulla voce «formi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze