Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fuoriuscita», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fuoriuscita

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Informazioni di base

La parola fuoriuscita è formata da undici lettere, sei vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: fuo-ri-u-scì-ta. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con fuoriuscita per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La fuoriuscita di urina dal pannolino è un evento triste.
  • Una fuoriuscita di gas può provocare gravi danni alle persone.
  • L'incidente ferroviario causò la rottura di una cisterna, con la conseguente fuoriuscita di gas.
Citazioni da opere letterarie
Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): È ancora viva nella memoria la prima volta che ti è successo. Stavo leggendo il giornale sulla panchina in fondo al prato, quando ho sentito intensificarsi un rumore non molto diverso da quello di un elicottero in lontananza. Tu eri andata a fare la spesa e, quando quella nube demoniaca è fuoriuscita dall'arnia, compiendo quella che mi era sembrata una folle danza, sono corso a ripararmi in casa. Sei arrivata poco dopo e hai lasciato cadere le borse della spesa a terra con un'espressione di meraviglia: «Sono sciamate!».

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fuoriuscita
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fuoriuscirà, fuoriuscite, fuoriusciti, fuoriuscito, fuoriusciva.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fuoruscita.
Altri scarti con resto non consecutivo: furia, fusi, fusta, fusa, futa, fori, forca, fora, foia, fosca, foci, foca, fruscia, frusci, frusta, fruita, fruì, fiuta, uosa, urici, urica, uria, urca, urta, orici, orsi, orsa, orci, orca, osca, osta, riusi, riusa, risi, risa, rita, ruca, ruta, iuta, scia, sita.
Parole contenute in "fuoriuscita"
ori, sci, cita, usci, fuori, riuscì, uscita, riuscita, fuoriuscì. Contenute all'inverso: ics, sui, tic.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fuoriuscita" si può ottenere dalle seguenti coppie: fuoriuscirà/rata, fuoriuscirei/reità, fuoriusciremo/remota, fuoriuscirò/rota, fuoriuscivi/vita, fuoriuscivo/vota.
Usando "fuoriuscita" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tare = fuoriuscire; * tara = fuoriuscirà; * taro = fuoriuscirò; * tarai = fuoriuscirai; * tasse = fuoriuscisse; * tassi = fuoriuscissi; * tasti = fuoriuscisti; * tasserò = fuoriuscissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fuoriuscita" si può ottenere dalle seguenti coppie: fuoriuscire/erta, fuoriusciremo/omertà.
Usando "fuoriuscita" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atre = fuoriuscire; * atra = fuoriuscirà; * atro = fuoriuscirò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fuoriuscita" si può ottenere dalle seguenti coppie: fuoriuscii/tai, fuoriuscirà/tara, fuoriuscirai/tarai, fuoriuscire/tare, fuoriuscirò/taro, fuoriuscisse/tasse, fuoriuscissero/tasserò, fuoriuscissi/tassi, fuoriuscisti/tasti.
Usando "fuoriuscita" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rata = fuoriuscirà; * rota = fuoriuscirò; * vota = fuoriuscivo; * remota = fuoriusciremo.
Sciarade e composizione
"fuoriuscita" è formata da: fuori+uscita.
Sciarade incatenate
La parola "fuoriuscita" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: fuori+riuscita, fuoriuscì+cita, fuoriuscì+uscita, fuoriuscì+riuscita.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fuoriuscirono, fuoriuscisse, fuoriuscissero, fuoriuscissi, fuoriuscissimo, fuoriusciste, fuoriuscisti « fuoriuscita » fuoriuscite, fuoriusciti, fuoriuscito, fuoriusciva, fuoriuscivamo, fuoriuscivano, fuoriuscivate
Parole di undici lettere: fuoriuscirà, fuoriuscire, fuoriuscirò « fuoriuscita » fuoriuscite, fuoriusciti, fuoriuscito
Vocabolario inverso (per trovare le rime): crescita, decrescita, ricrescita, uscita, cuscita, riuscita, malriuscita « fuoriuscita (aticsuirouf) » buonuscita, fuoruscita, suscita, resuscita, risuscita, cucita, ricucita
Indice parole che: iniziano con F, con FU, parole che iniziano con FUO, finiscono con A

Commenti sulla voce «fuoriuscita» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze