Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gigliato», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gigliato

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola gigliato è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: gi-glià-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: loggiati.
gigliato si può ottenere combinando le lettere di: loti + giga; ili + taggo; [iloti, litio] + gag; [gol, log] + agiti; goti + agli; togli + [agi, gai, già]; ligi + [gota, toga]; tigli + ago; ligio + tag; oggi + [alti, lati, tali].
Componendo le lettere di gigliato con quelle di un'altra parola si ottiene: +[amo, moa] = aggomitolai; +sla = alloggiasti; +rem = germogliati; +col = glagolitico; +[ade, dea] = idoleggiata; +dee = idoleggiate; +dei = idoleggiati; +ode = idoleggiato; +tar = oltraggiati; +rom = raggomitoli; +gap = tagliapoggi; +lev = villeggiato; +[mota, toma] = aggomitolati; +mono = aggomitolino; +nuca = conguagliati; +[dire, idre, ride] = dileggiatori; +fave = favoleggiati; +gros = gorgogliasti; +eden = idoleggiante; ...
Vedi anche: Anagrammi per gigliato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cigliato, gigliata, gigliate, gigliati, pigliato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cigliata, cigliate, cigliati, pigliata, pigliate, pigliati, sigliate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: giglio, giga, ilio, lato.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: grigliato.
Parole contenute in "gigliato"
gli, glia, iato, gigli. Contenute all'inverso: tai.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "gigliato" si può ottenere dalle seguenti coppie: gira/ragliato, gita/tagliato.
Usando "gigliato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bargigli * = barato; pigi * = pigliato; vagì * = vagliato; grigi * = grigliato; strigi * = strigliato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "gigliato" si può ottenere dalle seguenti coppie: vagì/vagliato, pigi/pigliato, grigi/grigliato, strigi/strigliato.
Usando "gigliato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ragliato = gira; * tagliato = gita; barato * = bargigli.
Sciarade incatenate
La parola "gigliato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: gigli+iato.
Frasi con "gigliato"
»» Vedi anche la pagina frasi con gigliato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Lo stemma araldico che contraddistingue la città di Firenze è gigliato.
  • Il gol del centravanti gigliato ha permesso ai viola di vincere la partita.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Gigliato - Agg. Che porta l'insegna del giglio. Borgh. Arm. Fam. 110. (C) Come se ne può della banda gigliata dare esempio accomodatissimo de' Vettori. Bart. Ben. Rim. 3. (Man.) Deh non guardar che 'l tempo m'infarine Un po' la barba, e che sie forse nato Quando correva ogni quattrin gigliato.

Più espressam. del fiorino. Dav. Mon. 119. (M.) Tu me ne darai pur dieci (lire), perchè tante oggi ne vale il fiorin dell'oro che tu mi dêi dare; o tu mi trovi, e dá esso fiorino, d'or'in oro, gigliato, e battuto di quel tempo. E Tac. Post. 429. Nummo d'oro pesava una dramma d'oro fine, come il nostro fiorino gigliato. Bisc. Malm. (Mt.) Lo zecchino gigliato oggi si chiama ruspo e ruspone, forse dalla lucentezza dell'oro più perfetto di cui è fabbricato.
Gigliato - S. m. Spezie di Moneta antica della citta di Firenze di cui vedi il Borgh. Mon. 209. (C) Bocc. Nov. 62. 9. Io ho venduto a costui, che tu vedi qui con meco, il doglio…, e dammene cinque gigliati. E num. 13. E datigli sette gigliati, a casa sel fece portare. Tac. Dav. Post. 429. Ciò erano un millione e ottanzette migliaja e cinquecento fiorini d'oro de' nostri gigliati antichi.

2. Carlino. Libro Mercat. 86. (Fanf.) T. Moneta napoletana, anco nel Borg. Mon.

T. Correvano gigliati d'oro sin nel principio di questo secolo; e gigliati d'argento, francesi, anche più tardi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gigliacea, gigliacee, gigliacei, gigliaceo, gigliata, gigliate, gigliati « gigliato » giglio, giglione, giglioni, gigolette, gigolò, gilda, gilde
Parole di otto lettere: gigliati « gigliato » giglione
Vocabolario inverso (per trovare le rime): abbigliato, bisbigliato, cigliato, accigliato, attorcigliato, sbadigliato, risbadigliato « gigliato (otailgig) » somigliato, assomigliato, rassomigliato, scarmigliato, ammanigliato, vanigliato, cinigliato
Indice parole che: iniziano con G, con GI, parole che iniziano con GIG, finiscono con O

Commenti sulla voce «gigliato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze