Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «giubba», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Giubba

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola giubba è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (abbuì).
Divisione in sillabe: giùb-ba. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
giubba si può ottenere combinando le lettere di: bug + bai; big + [bau, bua].
Componendo le lettere di giubba con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ere, ree] = guairebbe; +erre = arguirebbe; +[caci, ciac, cica] = gabbiuccia; +erre = guarirebbe; +[netti, tenti, tinte] = giubbettina; +[errerò, errore] = arguirebbero; +[errerò, errore] = guarirebbero; +[anitra, aranti, ratina, ...] = ingabbiatura; +[anitre, entrai, intera, ...] = ingabbiature; +serene = sguainerebbe; +sclere = sgualcirebbe; +[ergeste, segrete] = aggiusterebbe; +esterne = angustierebbe; +[allento, tallone] = betaglobulina; +toserete = autogestirebbe; +terminal = barbugliamenti; +rendesse = dissanguerebbe; +perlette = pattuglierebbe; +reggerne = raggiungerebbe; +sorgerete = aggiusterebbero; +[esternerò, ornereste] = angustierebbero; +[ergeresti, girereste] = riaggiusterebbe; +rendessero = dissanguerebbero; ...
Vedi anche: Anagrammi per giubba
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: giubbe.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: rabbui.
Parole con "giubba"
Iniziano con "giubba": giubbacce, giubbaccia.
Parole contenute in "giubba"
giù. Contenute all'inverso: bui, abbuì.
Lucchetti
Usando "giubba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aoni = giubboni.
Lucchetti Riflessi
Usando "giubba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * abili = giubili.
Lucchetti Alterni
Usando "giubba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * inia = giubbini.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "giubba"
»» Vedi anche la pagina frasi con giubba per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I Garibaldini con la loro giubba rossa combatterono per l'unione dell'Italia.
  • Ho messo la giubba e sono uscito di corsa ieri mattina.
  • Per ripararmi dal vento indossai una giubba imbottita.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Giubba, Falda, Giacchetta, Giacchettina, Giacchettino, Giubbina, Giubbino - La Giubba è quel vestito da uomo, di panno nero, che davanti arriva solo alla vita e dietro si prolunga in due falde, dette a coda di rondine, fin verso la piegatura del ginocchio. Oggi gli elegantissimi, se non lo dicono alla francese Abito per antonomasia o abito di società, lo chiamano Frack. In Firenze si dice familiarmente, dalla sua parte più nobile, la falda. - «A Corte - a quel ballo bisogna andarci con la falda - in falda.» - La Giacchetta è invece abito corto fino alle natiche o poche dita più giù, a un solo petto o a due, ma senza falde, e può esser di panno o di tela di qualunque colore. Nessuno dice Giacchetta la Giubba, ma molti confondono la Giubba con la Giacchetta. Notisi poi che Giubbina può esser diminutivo di Giubba da uomo, ma che Giubbino è solamente vestito da donna. Lo stesso dicasi di Giacchettina e di Giacchettino. G. F. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Giubba - S. f. Forma d'abito da uomo che copre con due ale di dietro e non copre sul davanti, passa di poco o non passa la sottovesta, e parrà ridicola ai nostri nepoti. Arab. Giubba; altri dal germ. Juppe, e lo reca al lat. Supparum. Spagn. Aljuba. Fr. Habit. Ven. Velada. Lomb. Marsina. Forse la Giubba in ant. poteva, come la Cappa, coprire anco il capo, e parte di lei parere sul collo una giubba d'animale. T. È in giubba, Mettersi in giubba. – La giubba sotto il soprabito.

2. Vesta così da uomo come da donna, che in antico si tenea di sotto. G. V. 9. 140. 2. (C) Spogliato in giubba, col capestro al collo, e con un suo figliuolo scese al popolo. Bocc. Nov. 96. 11. Vennero le due giovanette in due giubbe di zendado. Filoc. 3. 68. Florio…, vestito d'una ricca giubba di zendado, se n'entrò nel giardino. Legg. B. Umil. 5. (M.) La giubba della seta, ch'ella avea, sì la vendè, e diè a' poveri,… Car. En. 3. 764. Arnesi d'oro Guarniti e ricamati, e drappi e giubbe Di moresco lavoro, ed altri degni Di lui vestiti e fregi, e ricca e larga Copia di biancherie donògli… Salvin. Opp. 91. in nota. (Mt.) Giubba, Sorta nota di veste, dal lat. Juba, chioma folta che cuopre, come vestimento, il collo del lione.

[G.M.] Le falde della giubba. Onde di chi è in giubba dicesi pure ch'è in falda.

3. Giubba rivoltata, o rivolta. (più com.) dicesi di Chi, seguace d'un partito, è divenuto seguace di un altro. (Man.)

[G.M.] Rivoltar la giubba; Mutar partito.

4. Tagliar la giubba addosso ad uno vale Vituperarlo in sua assenza, Dirne male. (Man.)

5. Per quella Parte del vestir delle donne, che dalla cintura scende in fino alle calcagna, o in circa. Stat. sunt. p. 12. § 8. (Gh.) Le giubbe (parlasi di donne)… si possono portare in due colori, cioè dimezzate e indogate.

6. Giubba. si dice anche la Chioma folta che cuopre il collo del lione, del cavallo e d'alcuni altri animali. Juba, aureo lat. Chiabr. Canz. 44. (M.) Il gran Re delle fiere, Se mira incontra sè selve pungenti, Scuote le giubbe altere, Ed empie di terror,… Salvin. Opp. Cacc. 3. 91. Dal collo e dalle gote quinci e quindi Piovono lunghe e ben chiomanti giubbe. Car. En. 12. 15. (Man.) Qual massila fera… Con le giubbe s'arruffa,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gitarelline, gite, giterella, giterelle, gittata, gittate, giù « giubba » giubbacce, giubbaccia, giubbe, giubbetta, giubbette, giubbetti, giubbettina
Parole di sei lettere: gitano « giubba » giubbe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): barabba, sabba, debba, addobba, gobba, sgobba, snobba « giubba (abbuig) » gleba, ameba, ciba, ceiba, foiba, scriba, zeriba
Indice parole che: iniziano con G, con GI, iniziano con GIU, finiscono con A

Commenti sulla voce «giubba» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze