Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «illuminazione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Illuminazione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Automobile [Idrosterzo « * » Indicatore]

Foto taggate illuminazione

Processione

San Marco

In fila per chilometri
Giochi di Parole
La parola illuminazione è formata da tredici lettere, sette vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: il-lu-mi-na-zió-ne. È un esasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
illuminazione si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): zumi + [allineino]; [munì] + illazione; zumino + allinei; lunoni + malizie; [ilio] + luminanze; [limi] + lunazione; [lumini] + zoliane; [limino] + [azuleni]; umilino + zinale; inizino + allume; munizioni + [alle]; illumini + ozena; [menu] + illazioni; [lune] + miliziano; lunone + milizia; nulle + iniziamo; zie + illuminano; [elmi] + lunazioni; [limone] + nuziali; emulino + zinali; niello + minuzia; lenzuoli + [animi]; [linoleum] + [zaini]; lezioni + mulina; eluzioni + [liman]; milieu + innalzo; lenizioni + mula; milizie + [alunno]; ...
Componendo le lettere di illuminazione con quelle di un'altra parola si ottiene: +[grate, greta, terga] = multigenerazionali.
Vedi anche: Anagrammi per illuminazione
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: illuminazioni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: illuminai, illumini, illumino, illazione, ilio, iman, inane, inie, lumini, lumino, lume, lunazione, luna, lunone, lune, linaio, linai, lina, lini, linone, lino, liane, lazio, lazo, lane, umane, unzione, unione, unne, minai, minio, mini, mino, mine, miao, maie, maone, naie, nane, none, aione, zone.
Parole con "illuminazione"
Finiscono con "illuminazione": retroilluminazione, transilluminazione.
Parole contenute in "illuminazione"
zio, ione, lumi, mina, nazi, zione, azione, nazione, illumina, inazione. Contenute all'inverso: ani, noi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "illuminazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: illudo/dominazione, illuminavi/aviazione, illuminano/nozione.
Lucchetti Riflessi
Usando "illuminazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cululli * = culminazione.
Lucchetti Alterni
Usando "illuminazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dominazione = illudo; * nozione = illuminano; * aviazione = illuminavi.
Sciarade e composizione
"illuminazione" è formata da: illumina+zione.
Sciarade incatenate
La parola "illuminazione" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: illumina+azione, illumina+nazione, illumina+inazione.
Intarsi e sciarade alterne
"illuminazione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: illuminai/zone.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "illuminazione"
»» Vedi anche la pagina frasi con illuminazione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quel grande negozio è specializzato in lampade, lampadari e ogni genere di articoli per l'illuminazione.
  • Il responsabile della sicurezza dei lavoratori è tenuto a verificare anche la corretta illuminazione del posto di lavoro.
  • E' molto difficile avere l'illuminazione per un progetto vincente!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Illustrazione, Illuminazione - L'illuminazione è della mente e pare che ci venga direttamente da Dio, o da chi ha superiorità d'ingegno e d'intelligenza: l'illustrazione è dell'uomo tutto, e comprende ogni merito che possa farlo più appariscente; onde uomo illustre. [immagine]
Falò, Luminara, Illuminazione, Baldoria, Fiammata, Fuoco - «Falò, fuochi di gioia; luminara, illuminazione di intiere contrade (direi di tutta la città), come quella di Pisa. L'illuminazione d'uno o pochi edifizii non è luminara». Gatti.

«Falò è fuoco di materie combustibili che faccia gran fiamma, ma di breve durata. Si usa in traslato, dicendo che uno ha fatto un falò delle sue entrate e delle sue possessioni, per indicare averle lui in breve consumate. Baldoria ha presso a poco lo stesso significato, se non che pare che sia fiamma anco di più breve durata. La baldoria e il falò sono fuochi che si fanno in occasione di allegrezza. Anco in significato di rallegrarsi di alcun prospero avvenimento, diremo: fare baldoria, o le baldorie; fuoco o fuochi. Fuochi diconsi ancora quelle fiamme che si accendono per dare segnali; e chiamansi anche luminarie. Fiammata è fiamma passeggera e momentanea; e sebbene tal voce manchi al vocabolario, è di uso comunissimo ». Cioni.

«Torre o pigliare una fiammata dicesi ogni giorno in senso di far bruciare un fascinotto sul caminetto per iscaldarsi un momento, o per asciugarsi». Capponi.

Far baldoria è scialare, schiamazzare, mangiare e bere allegramente senza pensiero dell'indomani, del come anderà a finire; la baldoria accenna forse qui al caldo dell'allegria, ai fumi del vino. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Illuminazione - I Romani avevano come noi le loro illuminazioni: nelle grandi solennità della loro religione, all'epoca della nascita dei principi, e specialmente alle calende di ogni mese, appendevano alle porte e finestre molte lampade. Tale illuminazione aveva luogo alcune volte di giorno. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Illuminazione - S. f. T. Nel pr. per lo più L'accendere di molti lumi in un luogo, oltre al solito. In Quintil. e Macr.

T. Illuminazione delle strade della città. – Delle coste, con fanali per i naviganti.

T. Illuminazione a olio, a gas. L'atto del sempl. Illuminare, cioè Diffondere lume, direbbesi Illuminamento, o altrimenti.

[Cont.] G. G. Cand. lun. III. 198. Sia vero che l'avvicinare o allontanare il corpo tenebroso dal risplendente che illuminar lo dêe, faccia maggior o minor illuminazione.

2. Ass. T. L'apparato con cui straordinariamente in segno di pubblica festa o d'onore illuminansi di notte le case al difuori, e le piazze e le vie. Anche l'aspetto stesso della città illuminata. Era una bella illuminazione. – Quella di Pisa, propriam. Luminara; ma altrove, e segnatam. per festa che non ricorra a giorno fisso, non si direbbe così. L'Illuminazione d'uno o pochi edifizi non è Luminara.

3. L'atto del dare il vedere a chi sia privo della vista, e L'effetto di tale operazione. Omel. S. Greg. (C) Stando, fece il miracolo della illuminazione. Baldin. Dec. (Mt.) Illuminazione del cieco nato. Magal. Lett. 11. Essendo l'illuminazione del cieco cura più ardua della guarigione del febbricitante.

4. T. Illuminazione della mente. Lume che subito e splendido fa cogliere il vero. = Coll. SS. Pad. (C) Il savere delle leggi si piglia… per illuminazione.

5. T. In senso relig. Della mente. Lume straordinario da Dio. Illuminazioni interne dello spirito. = Esp. Salm. (C) Si generano spesse volte tali divine illuminazioni, che fanno dispor l'uomo ad abbandonare il male, e a fare il bene. [Camp.] Fior. S. Fr. El ditto Frate Simone avea, in tanta soavità e dolcezza di Spirito Santo, le divine illuminazioni e visitazioni ad amare Iddio, che spesse volte… [Lamb.] Imit. Crist. 164. fine del c. 48. Diversità dell'intendere la Scrittura secondo l'illuminazione divina in ciascheduno. V. ILLUSTRAZIONE, § 2.

6. Modo prov. Di chi parlando molto, e trattenendosi a dichiarare una cosa, la rende con tante ciarle scomposte più oscura che mai, si dice E' fa l'illuminazione di prete Cujo, Che con di molti lumi facea bujo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: illuminatrici, illuminava, illuminavamo, illuminavano, illuminavate, illuminavi, illuminavo « illuminazione » illuminazioni, illuminerà, illuminerai, illumineranno, illuminerebbe, illuminerebbero, illuminerei
Parole di tredici lettere: illuminatrici « illuminazione » illuminazioni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): denominazione, germinazione, terminazione, determinazione, indeterminazione, autodeterminazione, verminazione « illuminazione (enoizanimulli) » retroilluminazione, transilluminazione, ruminazione, supinazione, peregrinazione, resinazione, procrastinazione
Indice parole che: iniziano con I, con IL, iniziano con ILL, finiscono con E

Commenti sulla voce «illuminazione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze