Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «immane», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Immane

Aggettivo
Immane è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: immane (femminile singolare); immani (maschile plurale); immani (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di immane (enorme, smisurato, gigantesco, colossale, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola immane è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: mm. Divisione in sillabe: im-mà-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con immane per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' inutile fare una immane fatica per buttare poi tutto alle ortiche.
  • L'immane tragedia dell'aereo caduto che provocò circa trecento vittime, commosse tutto il mondo.
  • Il naufragio dei profughi a Lampedusa è una tragedia immane.
Citazioni da opere letterarie
La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Non c'è niente di più disgustoso che di vedersi respinto un consiglio ch'è stato sinceramente studiato con uno sforzo che costò persino delle ore di sonno. Da me c'era poi stato un altro sforzo, quello di spogliarmi dell'illusione di poter giovare io stesso agli affari di Guido. Uno sforzo immane. Ero dapprima arrivato ad una vera bontà, poi ad un'assoluta oggettività e mi si mandava a quel paese!

Il Fiore delle Perle di Emilio Salgari (1901): Hong e Pram-Li, che avevano già armate le carabine, fecero fuoco simultaneamente nelle mascelle aperte del mostro. Questi, colpito a morte, avendo inghiottito d'un sol colpo le palle, gli stoppacci ed il fumo, s'alzò più di mezzo fuori dalle acque contorcendosi come un immane serpente, vibrò un terribile colpo di coda sollevando una vera ondata, poi calò a picco come una scialuppa sventrata.

Seta di Alessandro Baricco (1996): Nella stanza era tutto così silenzioso e immobile che parve un evento immane ciò che accadde all'improvviso, e che pure fu un nulla. D'un tratto, senza muoversi minimamente, quella ragazzina, aprì gli occhi. Hervé Joncour non smise di parlare ma abbassò istintivamente lo sguardo su di lei e quel che vide, senza smettere di parlare, fu che quegli occhi non avevano un taglio orientale, e che erano puntati, con un'intensità sconcertante, su di lui: come se fin dall'inizio non avessero fatto altro, da sotto le palpebre.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per immane
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: immani, immune.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: iman.
Parole con "immane"
Iniziano con "immane": immanente, immanenti, immanenza, immanentismo, immanentista, immanentiste, immanentisti, immaneggiabile, immaneggiabili.
Lucchetti
Usando "immane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mai * = mammane.
Lucchetti Riflessi
Usando "immane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: commi * = coane; limmi * = liane; infiammi * = infine; rimi * = rimane; fiumi * = fiumane; germi * = germane; stami * = stamane; monomi * = monomane; eteromi * = eteromane; settimi * = settimane.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "immane" si può ottenere dalle seguenti coppie: limma/nel.
Intarsi e sciarade alterne
"immane" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: iman/me.
Intrecciando le lettere di "immane" (*) con un'altra parola si può ottenere: fati * = fiammatine; * gira = immaginerà; * giro = immaginerò; * girai = immaginerai.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Crudele, Truce, Atroce, Terribile, Immane - Truce nello sguardo, nell'espressione irata e minacciosa del viso; crudele, chi non sente pietà e si compiace di tribolare, di martoriare, e medita o inventa pene e tormenti squisiti.

« Atroce esprime barbarie o reità, o dolor grande. Crudele è meno. Terribile, che apporta terrore. Può il fatto, o l'uomo, o la cosa essere terribile e non atroce o crudele ». Romani.

Parlando d'uomo, truce esprime rabbia o livore. Crudele è chi non sente pietà: terribile, chi incute timore grande e atterrisce: atroce, chi si compiace ne' delitti, nel sangue, nei dolori e spasimi altrui. Immane, in questo senso è forse una contrazione d'inumano. Immane indica d'altronde una grandezza quasi smisurata; ond'è che indicherà eziandio un grado non tenue di crudeltà. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Immane - [T.] Agg. Voce dell'aureo lat.; a noi, più del ling. scritto che della parlata: ma non inusit. Altri lo deriva dal contr. di Manus che valeva Buono, altri lo fa aff. a Magnus, altri al gr. ̓Εμμανὴς, Furibondo. Certo negli usi e lat. e it. congiungonsi spesso le idee di grandezza e fierezza. T. Cic. Belva immane. Virg. Tigre. E: Balena. = Car. En. 2. 344. (M.) Quando ecco che da Tenedo… due serpenti immani Venir si veggon parimente al lido. Virg. Immensis orbibus. – Immensa terga.

T. Virg. Immane, un gigante. E: Immani mostri. = Car. En. 10. 478. (Mt.) Premea le spalle d'un Tritone immane.

2. Nei seg., all'idea di fierezza predomina quella di grandezza enorme; ma grandezza che non è mai congiunta a bellezza. Marchett. Lucr. lib. 2. (Man.) Siccome Veggiam che tra i quadrupedi succede, Specialmente agli anguimani elefanti, De' quai l'India è sì fertile…, Tal di quei bruti immani ivi è la copia. T. Virg. Corpo immane, Membra immani, d'uomo che ha grande e nerboruta persona.

T. Car. En. VI. Dov'era la spelonca immane Dell'orrenda Sibilla. Virg. Baratro.

T. Virg. Asta immane.

T. Ces. Statue d'immane grandezza. Virg. Peso immane.

3. Ne' seg. congiungesi in altro modo all'idea di grandezza l'idea di fierezza. T. Cic. Immane preda, Rapine.

T. Fremiti, Urla immani.

T. Immane bocca, divoratrice. Immane voracità.

4. Della fierezza più espressam. T. Cic. Fiero e immane nemico. – Immane violenza. Virg. Ira. – Immani tirannie. = Tass. Ger. 8. 66. (M.) Orrenda, immane Ferità. T. Cic. Immane e barbara consuetudine dell'immolare uomini. E: Misfatto.

T. Legge immane. – Pena immane.

5. Di chi è fiero contro se stesso. Car. En. 4. (M.) Dido nel suo pensier immane e fiero. Virg. Coeptis immanibus effera.

6. T. Per estens. Immani perfidie. Sall. Avarizia. Vell. Discordie.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: immalinconivano, immalinconivate, immalinconivi, immalinconivo, immancabile, immancabili, immancabilmente « immane » immaneggiabile, immaneggiabili, immanente, immanenti, immanentismo, immanentista, immanentiste
Parole di sei lettere: imbuti, imbuto, imitai « immane » immani, immise, immisi
Lista Aggettivi: immaginifico, immancabile « immane » immanente, immangiabile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rimane, destrimane, centimane, settimane, musulmane, mammane, maremmane « immane (enammi) » tossicomane, musicomane, narcomane, grafomane, ninfomane, bibliomane, oppiomane
Indice parole che: iniziano con I, con IM, parole che iniziano con IMM, finiscono con E

Commenti sulla voce «immane» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze