Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «impazzare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Impazzare

Verbo
Impazzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare essere. Il participio passato è impazzato. Il gerundio è impazzando. Il participio presente è impazzante. Vedi: coniugazione del verbo impazzare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di impazzare (folleggiare, impazzire, infuriare, scatenarsi)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola impazzare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: impazzerà (scambio di vocali).
impazzare si può ottenere combinando le lettere di: per + azzima; rem + [pazzia, piazza]; zeri + zampa; [pezzi, pizze] + [amar, arma, mara]; [iper, peri, ripe] + mazza; prezzi + ama; mezzi + [apra, arpa, para, ...]; empi + razza; [par, rap] + azzime; ram + [pazzie, piazze]; [pazzi, pizza] + [arem, arme, erma, ...]; [apri, pari, pira, ...] + [mazze, mezza]; [ami, mai, mia] + prezza; mazzi + [apre, arpe, pare, ...]; [armi, mari, mira, ...] + [pazze, pezza]; ampi + razze; prima + azze.
Componendo le lettere di impazzare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = impazzassero; +non = impazzeranno; +[tar, tra] = parametrizza; +tir = parametrizzi; +tot = temporizzata; +[loop, polo, pool] = apprezziamolo; +[arti, atri, irta, ...] = parametrizzai; +loti = polimerizzata; +voli = polimerizzava; +[ciro, cori, irco, ...] = precarizziamo; +crac = raccapezzarmi; +vita = rimpiazzavate; +[siti, tisi] = simpatizzerai; +viri = vampirizzerai; +viti = vampirizziate; +[diolo, idolo] = depolarizziamo; +merlo = paralizzeremmo; +[antro, torna] = parametrizzano; +terra = parametrizzare; +ratta = parametrizzata; +[ratte, retta, tetra] = parametrizzate; ...
Vedi anche: Anagrammi per impazzare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: impazzate, impazzire.
Con il cambio di doppia si ha: impaccare, impallare, impannare, impattare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: mazza, mazze, mare, pazze, pare, azze.
Parole contenute in "impazzare"
are, zar, azza, pazza, impazza. Contenute all'inverso: era, razza.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "impazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impali/lizzare, impari/rizzare, impastati/statizzare, impasto/stozzare, impazzai/ire, impazzata/tare.
Usando "impazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = impazzata; * areate = impazzate; * areati = impazzati; * areato = impazzato; * rendo = impazzando; * resse = impazzasse; * ressi = impazzassi; * reste = impazzaste; * resti = impazzasti; * ressero = impazzassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "impazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impazzerà/areare, impazzata/atre, impazzato/otre.
Usando "impazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = impazzata; * erte = impazzate; * erti = impazzati; * erto = impazzato; strami * = strapazzare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "impazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impazza/area, impazzata/areata, impazzate/areate, impazzati/areati, impazzato/areato, impazzai/rei, impazzando/rendo, impazzasse/resse, impazzassero/ressero, impazzassi/ressi, impazzaste/reste, impazzasti/resti, impazzate/rete, impazzati/reti.
Usando "impazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lizzare = impali; * rizzare = impari; * stozzare = impasto; * statizzare = impastati.
Sciarade incatenate
La parola "impazzare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: impazza+are.
Frasi con "impazzare"
»» Vedi anche la pagina frasi con impazzare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Prima di impazzare alla festa, vado via e rientro a casa!
  • I cittadini in festa continuano ad impazzare per le strade della città.
  • Non vedo molta gente impazzare per effettuare acquisti.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Impazzare, Impazzire, Ammattire - Impazzare, proprio il divenir pazzo: impazzire dalle cure, dagli affari e più dalle brighe e dai fastidii che altri ci dà: a darla ad intendere a certe teste c'è proprio da impazzire. Ammattire dice lo stesso, ed è più voce del popolo, non però meno bella: s'ammattisce talvolta nel cercare un oggetto che s'ha sotto gli occhi, eppure non si vede; questa è l'imagine di ciò che fanno coloro che inutilmente cercano lungi da casa loro la felicità; se ben guardassero se la troverebbero vicinissima. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Impazzare - V. n. ass. e pass. Divenir pazzo, Perder l'uso della ragione. Bocc. Nov. 40. 18. (C) La donna sentiva sì fatto dolore, che quasi n'era per impazzare. Pass. 281. Per la qual cosa dicea la gente ch'egli era impazzato. [Val.] Fag. Rim. 3. 123. Sarete la mia ultima disgrazia, Perchè sicuro son, che impazzerò.

2. T. Per estens. e iperb. Prov. Tosc. 37. Paura de' birri, desio di regnare, fanno impazzare. E 358. S'invecchia e s'impazza. (Di passioni tarde, di propositi vani.) – Cose da impazzare (di cose che rompono il capo, o comechessia strane, fanno impazientire). Bellin. Disc. 1. 233. Signori Accademici mie' cari, elle son cose da fare impazzare, e non fo celia.

[G.M.] Non voglio impazzare; dice chi non vuol confondersi con cosa che lo tedia, o molesta.

[G.M.] Non volere impazzar co' pazzi; Modo quasi prov. per dire Non volersi confondere con chi sarebbe capace di far ammattire chi è sano di mente. Fag. Commed. Non vo' impazzar co' pazzi.

3. Dicesi altresì di chi scherza o ruzza per soverchio vigore, o allegria. Pallad. Marz. 23. (C) Se la cavalla scalcheggiasse e impazzasse, affatichisi un poco colle morse. E Giugn. 7. Segni di conoscere quando debbono fuggire sono questi; per due o tre di dinanzi cominciano fortemente a rombare e impazzare insieme. Giambon. Mis. Uom. 93. (M.) Però l'agguagliano i savii alle fatiche, che durano i pargoli che vanno tutto dìe giocando, impazzando e ischerzando,…

4. Per Essere ardentemente innamorato di alcuno, o Portargli estrema affezione; e trovasi usato anche a modo di N. pass. Vit. S. Gio. Bat. (C) E udendo favellare, sì s'impazzarono di lui viepiù che di tutti gli altri. Cecch. Corr. 3. 1. I' voglio Che la impazzi di me, s'ella mi toglie. Malm. 3. 54. Ne impazza affatto, e non lo vede a mezzo.

5. Impazzar dietro a una cosa vale Esserne sommamente desideroso, vago. Borgh. Orig. Fir. 170. (M.) Par che i popoli ed i signori a un tratto v'impazzassero dietro (ai ludi Circensi).

6. T. Trasl. La crema impazza, se s'aggruma, e non è più buona per piatto dolce. [G.M.] Nell'uovo sbattuto per fare il cordiale si mette un po' d'agro perchè non impazzi.

7. † Att. Render pazzo, Render vano. Ott. Com. Inf. 28. 491. (M.) lo ti prego, Signore Iddio, che tu impazzi il consiglio di Achitofel.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: impazienza, impazza, impazzai, impazzammo, impazzando, impazzano, impazzante « impazzare » impazzarono, impazzasse, impazzassero, impazzassi, impazzassimo, impazzaste, impazzasti
Parole di nove lettere: impazzano « impazzare » impazzata
Lista Verbi: impastoiare, impaurire « impazzare » impazzire, impedire
Vocabolario inverso (per trovare le rime): schiamazzare, ramazzare, stramazzare, ammazzare, sghignazzare, starnazzare, strapazzare « impazzare (erazzapmi) » spazzare, rispazzare, spupazzare, imbarazzare, sbarazzare, corazzare, terrazzare
Indice parole che: iniziano con I, con IM, parole che iniziano con IMP, finiscono con E

Commenti sulla voce «impazzare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze