Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «limbo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Limbo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola limbo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: lìm-bo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: lombi (scambio di vocali).
Componendo le lettere di limbo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[amo, moa] = abolimmo; +ape = ambliope; +[api, pia] = ambliopi; +[ami, mai, mia] = ammobili; +ala = balliamo; +[ade, dea] = bimodale; +[adì, dai, dia] = bimodali; +sta = blastomi; +[lao, ola] = bolliamo; +oro = bromolio; +cui = bulimico; +[sul, usl] = bullismo; +caì = coliambi; +oca = coliambo; +oca = colombia; +[ade, dea] = domabile; +[adì, dai, dia] = domabili; +mie = immobile; +ama = lambiamo; +sob = lobbismo; +tea = metaboli; ...
Vedi anche: Anagrammi per limbo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bimbo, lembo, limbi, lombo, nimbo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bimba, bimbe, bimbi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: limo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "limbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: ligia/giambo, lima/mambo, lini/nimbo, litro/trombo.
Usando "limbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bili * = bimbo; boli * = bombo; coli * = combo; * boma = limma; mali * = mambo; * boati = limati; * boato = limato; * boera = limerà; * boero = limerò; pioli * = piombo; * boetta = limetta; * boette = limette; * boiate = limiate; * bonobi = limnobi; strali * = strambo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "limbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: limma/ambo.
Usando "limbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mail * = mambo; * obera = limerà; * obero = limerò; * oberai = limerai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "limbo" si può ottenere dalle seguenti coppie: lima/boa, limati/boati, limato/boato, lime/boe, limerà/boera, limerò/boero, limetta/boetta, limette/boette, limiate/boiate, limma/boma, limnobi/bonobi.
Usando "limbo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bombo * = boli; combo * = coli; mambo * = mali; * giambo = ligia; * trombo = litro; lima * = mambo; piombo * = pioli; strambo * = strali.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "limbo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * noi = limnobio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "limbo"
»» Vedi anche la pagina frasi con limbo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A quel punto mi trovai nel limbo: non sapevo se intervenire o scappare!
  • Ho sempre saputo che nel limbo si trovano le anime dei bambini non battezzati.
Libri
  • Venerdì o il limbo del Pacifico (Scritto da: Michel Tournier; Anno 1967)
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Limbo - S. m. (Astr.) [Gen.] L'orlo estremo del sole o della luna, e si dice principalmente allorchè il mezzo del loro disco è oscurato per qualche ecclisse o pel passaggio di qualche macchia. Dicesi anche Orlo. Gal. Lett. Titub. Il lembo o vogliam dir taglio o termine della illuminazione per altro verso segherà la faccia della luna veduta da noi. E più innanzi: Quanto un punto preso nel mezzo del disco s'avvicina ed allontana da uno stesso termine del lembo.

Cerchio estremo dell'astrolabio. Bocc. Com. Dant. 1. 177. (M.) Chiamano gli astrologi un cerchio dello astrolabio, contiguo alla circonferenza di quello, e nel quale sono segnati i segni ed i gradi di quelli, Limbo.
Limbo - S. m. Luogo d'Inferno, dove erano l'anime di coloro che erano morti in grazia di Dio prima della venuta di Gesù Cristo, e dove, secondo alcuni Teologi, vanno quelli che sono solamente macchiati di peccato originale. In senso gen., aureo lat. G. V. 1. 22. 1. (C) Menato fu a vedere l'Inferno, e le pene che vi sono, e poi il Limbo. Dante nel suo Limbo pone anco coloro che non ebbero religione rivelata, ma seguirono i dettami dell'onestà naturale. Fr. Giord. S. Pred. 19. E più, che s'umiliò, che discese al Limbo de' santi Padri. Lasc. Gelos. 3. 11. Deh, odi voce, s'ella non pare uscita dal Limbo? Dant. Inf. 4. Perocchè gente di molto valore Conobbi che in quel Limbo eran sospesi.

[T.] È compiuta l'idea, nel senso cristiano, della locuz. D. 2. 22. Disceso nel limbo dello inferno. Gli è il lembo superiore della sede da Dante destinata alle anime che non sono degnate alla beatifica visione di Dio. Onde il noto epigramma del Machiavelli: Anima sciocca, che Inferno? Va nel limbo de' bambini.

T. Distinguesi dunque il Limbo de' bambini non battezzati, dal Limbo de' Padri, che precedettero alla venuta di Cristo; ma, con più o men chiaro concetto della Redenzione, aspettarono un Salvatore; e intanto adempirono la legge che ad essi era nota. G. C. (meglio che all'Inferno) scende al Limbo, a liberare i Padri, a annunziare la Redenzione compiuta.

[L.B.] Fam. quasi di cel. Essere come le anime del limbo, aspettando sospesi (come dice D. 1. 4.). T. Questo limbo, Questo stato d'incerta aspettazione, non penoso ma incomodo. [G.M.] Siamo come le anime del Limbo; si vede il bene, e non si può avere.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: limbelli, limbello, limbi, limbica, limbiche, limbici, limbico « limbo » lime, limegna, limegne, limegni, limegno, limenitide, limenitidi
Parole di cinque lettere: limbi « limbo » limma
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nembo, cumulonembo, stratonembo, grembo, arrembò, arrembo, bimbo « limbo (obmil) » nimbo, bombo, rimbombo, rimbombò, combo, soccombo, incombo
Indice parole che: iniziano con L, con LI, iniziano con LIM, finiscono con O

Commenti sulla voce «limbo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze