Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mastino», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mastino

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola mastino è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ma-stì-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: monista, montasi, sminato, smontai, stimano.
mastino si può ottenere combinando le lettere di: sto + [iman, mani, mina]; ton + [mais, siam, sima]; sim + [nato, nota, onta]; [mito, moti, timo, ...] + [nas, san]; somi + tan; [mino, nomi] + sta.
Componendo le lettere di mastino con quelle di un'altra parola si ottiene: +bis = absintismo; +mas = ammontassi; +mat = ammontasti; +[ami, mai, mia] = amnistiamo; +ani = amnistiano; +tai = amnistiato; +[avi, iva, vai, ...] = amnistiavo; +[eri, ire, rei] = amnistierò; +osa = anastomosi; +caì = anatocismi; +oca = anatocismo; +[eta, tea] = anatomiste; +tai = anatomisti; +ala = anomalista; +alé = anomaliste; +[ila, lai] = anomalisti; +ace = asemantico; +mas = assommanti; +[aro, ora] = astronomia; +[ero, ore, reo] = astronomie; ...
Vedi anche: Anagrammi per mastino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bastino, martino, mastico, mastini, mattino, tastino.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: castina, castine, casting, pastina, pastine, tastini.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: mastio.
Altri scarti con resto non consecutivo: maso, mano, mino, astio, asino, sino.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: mastrino.
Parole contenute in "mastino"
mas, asti, tino.
Incastri
Inserendo al suo interno chi si ha MASTIchiNO; con caro si ha MASTIcaroNO; con cava si ha MASTIcavaNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mastino" si può ottenere dalle seguenti coppie: macro/crostino, mali/listino, mapo/postino, mare/restino, maso/sostino, mate/testino, maschie/chietino, mastri/tritino, mastro/trotino, masticai/caino, masticanti/cantino, masticassi/cassino, masticati/catino, masticava/cavano, masticavi/cavino, mastice/ceno, mastichi/chino, mastico/cono, mastiti/tino.
Usando "mastino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: armasti * = arno; domasti * = dono; limasti * = lino; mimasti * = mino; bramasti * = brano; formasti * = forno; tremasti * = treno; ansimasti * = ansino; sciamasti * = sciano; sformasti * = sforno; collimasti * = collino; concimasti * = concino; coma * = costino; dima * = distino; fuma * = fustino; informasti * = inforno; lima * = listino; * noce = mastice; * note = mastite; * noti = mastiti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mastino" si può ottenere dalle seguenti coppie: mail/listino, mais/sistino, mastra/arino, mastro/orino.
Usando "mastino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * once = mastice; siam * = sistino; team * = testino.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mastino" si può ottenere dalle seguenti coppie: domasti/nodo, limasti/noli, mimasti/nomi, riamasti/noria, stremasti/nostre.
Usando "mastino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * domasti = nodo; * limasti = noli; * mimasti = nomi; * riamasti = noria; * stremasti = nostre; nodo * = domasti; noli * = limasti; nomi * = mimasti; noria * = riamasti; nostre * = stremasti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mastino" si può ottenere dalle seguenti coppie: mastice/noce, mastite/note, mastiti/noti.
Usando "mastino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: distino * = dima; fustino * = fuma; listino * = lima; * listino = mali; * postino = mapo; * restino = mare; * testino = mate; restino * = rema; sestino * = sema; sistino * = sima; sostino * = soma; testino * = tema; crostino * = croma; * crostino = macro; prestino * = prema; * tritino = mastri; * trotino = mastro; arno * = armasti; dono * = domasti; * chietino = maschie; ...
Sciarade e composizione
"mastino" è formata da: mas+tino.
Intarsi e sciarade alterne
"mastino" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: mat/sino.
Intrecciando le lettere di "mastino" (*) con un'altra parola si può ottenere: * cad = masticando; * altea = malatestiano; ricava * = rimasticavano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "mastino"
»» Vedi anche la pagina frasi con mastino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel film di ieri sera il poliziotto era un vero mastino: non mollò mai tanto che riuscì ad arrestare il colpevole!
  • Il mastino napoletano di Enrico è un cagnone buonissimo.
Libri
  • Il mastino dei Baskerville (Scritto da: Arthur Conan Doyle; Anno 1902)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mastino - S. m. Spezie di cane che tengono i pecorai a guardia di lor bestiame. Gr. Μαστέυειν, Indagare. Mixtus. Molosso, Cane della massa Amm. Massatino, l'alano, ma l'alano altro è da Mastino. Mediastinus, aureo lat. Ted. Masthund, Cane grosso. = Bocc. Nov. 8. g. 5. (C) Oltre a questo, le vide a' fianchi due grandissimi e fieri mastini. Dant. Inf. 21. Mai non fu mastino sciolto Con tanta fretta a seguitar lo furo. Ar. Fur. 46. 138. Come mastin sotto 'l feroce alano, Che fissi i denti nella gola gli abbia, Molto s'affanna, e si dibatte invano. T. Tes. Br. III. 9. Avere grandissimi mastini per guardia delle pecore, e cani piccoli per guardia della magione. [F.] Bern. Orl. Inn. 1. 16. Ma stettono a giacer come mastini Sopra tappeti alla turchesca usanza. T. Ar. Fur. 37. 78. O, qual mastin che al ciottolo che gli abbia Gittato il viandante, corre in fretta. Morg. 3. 46. Bajardo lo ciuffò come un mastino. [Cast.] Gigl. Voc. Cat. 219. Fiero e robusto mastino.

2. Fig. [Camp.] Per Tirannello. D. 1. 27. E 'l mastin vecchio e 'l nuovo da Verrucchio, Che fecer di Montagna il mal governo, Là, dove soglion, fan de' denti succhio. Accenna i Malatesta d'Arimino, avidi e crudeli a modo di mastini.

3. Come Agg. T. Un can mastino. [Val.] Fortig. Rice. 22. 79. Era più fiero assai d'un can mastino.

4. T. Trasl. Ha certi can mastini agli orecchi (nemici, emuli).

5. T. Mastino; altro nome di Cane della Scala.
† Mastino - Agg. Di mastino, Da mastino. Lam. Dial. p. 580. in fine. (Gh.) Pensare a stragi, e meditar ruine, E a divorar l'altrui fama ed onore Le maldicenti aprir labbra mastine.

2. † Per Fatto grossolanamente. (Fanf.) Bott. Dial. 2. 133. (M.) Ornato alquanto goffo, e mastino.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mastichiate, mastichino, masticò, mastico, mastigofori, mastigoforo, mastini « mastino » mastio, mastite, mastiti, mastodinia, mastodinie, mastodonte, mastodonti
Parole di sette lettere: mastini « mastino » mastite
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tortino, urtino, tiburtino, decurtino, riurtino, bastino, mediastino « mastino (onitsam) » antipastino, impastino, rimpastino, procrastino, procrastinò, contrastino, sovrastino
Indice parole che: iniziano con M, con MA, parole che iniziano con MAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «mastino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze