Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cane», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cane

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere cane (piccolo, grande, fedele, affettuoso, bello, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia

Foto taggate cane

A passeggio

mattutino

.... gatto ??? .... ed io ti faccio la linguaccia .......
Tag correlati: animale, pelo, muso, animali, occhi, uomo, orecchie, mare, erba, prato, lingua, due, zampe, acqua, murales, alberi, neve, strada, cani, cucciolo, panchina, guinzaglio, gatto, legno, spiaggia, ombre, persone, persona, collare, donna
Informazioni di base
La parola cane è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: cà-ne. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con cane e canzoni con cane per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il cane è un animale domestico che vive da tantissimo tempo nelle case degli uomini.
  • Il cane è il miglior amico dell'uomo, ma a volte lui non se ne accorge.
  • In passato, il cane era presente in tutte le armi da fuoco, sia quelle corte che quelle lunghe.
Citazioni da opere letterarie
Tre croci di Federigo Tozzi (1920): — Comincio a credere che ci sia Dio! È morto prima di me, razza di un cane! Ha fatto di tutto per straziarmi; ma, questa volta, è partito prima lui! Ohè! Avete sentito quel che m'è stato detto? È morto quel farabutto di mio fratello! Ora voglio vedere stesa la sua moglie, quel pezzaccio di carnaccia e di grasso! E io non seguo quello scimunito di Giulio che, appeso al soffitto, scalciava per dare la benedizione con i piedi!

Nostalgie di Grazia Deledda (1914): L'acqua, rifletteva l'occidente rosso, le grandi nuvole d'oro, i boschi capovolti: un paese incantato pareva sommerso nel fiume. Regina ammirava, e taceva, ascoltando le chiacchiere originali della comitiva. Si parlava di spiriti. Il vecchio Joachin, ricco negoziante di grano, un omone dal viso pavonazzo e gli occhi tondi azzurri, una notte, mentre attraversava l'argine in carretto, aveva visto un cane bianco sbucare da un cespuglio e mettersi a seguirlo silenziosamente, ostinatamente.

Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): I compagni del Kommando mi invidiano, e hanno ragione; non dovrei forse dirmi contento? Ma non appena, al mattino, io mi sottraggo alla rabbia del vento e varco la soglia del laboratorio, ecco al mio fianco la compagna di tutti i momenti di tregua, del Ka-Be e delle domeniche di riposo: la pena del ricordarsi, il vecchio feroce struggimento di sentirsi uomo, che mi assalta come un cane all'istante in cui la coscienza esce dal buio. Allora prendo la matita e il quaderno, e scrivo quello che non saprei dire a nessuno.
Proverbi
  • Cane che abbaia non morde.
  • Cane rabbioso, cane furioso.
  • Una volta corre il cane e una volta la lepre.
  • Cane affamato non teme bastone.
  • Neanche il cane muove la coda per niente.
  • Il cane è il miglior amico dell'uomo.
  • Cane non mangia cane.
  • Chi ama me, ama il mio cane.
  • Cane vecchio non impara scherzi nuovi.
Espressioni e Modi di Dire
  • Essere cane e gatto
  • Cane sciolto
  • Cane bastonato
  • Solo come un cane
Libri
  • L'uomo e il cane (Scritto da: Carlo Cassola; Anno 1977)
  • Storia con cane (Scritto da: Lars Gustafsson; Anno 1996)
  • Il cane di terracotta (Scritto da: Andrea Camilleri; Anno 1996)
  • Cuore di cane (Scritto da: Michail Bulgakov; Anno 1925)
Canzoni
  • L'uomo e il cane (Cantata da: Fausto Leali; Anno 1972)
  • Faccia di cane (Cantata da: New Trolls; Anno 1985)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cane
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cade, caie, cale, cani, care, case, cave, cene, cine, lane, nane, pane, rane, sane, tane, vane, zane.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: band, bang, fani, fano, gang, lana, mani, mano, nana, nani, nano, pani, rana, rand, sana, sani, sano, sanò, tana, tank, vana, vani, vano, yang, zana.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: can.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cagne, canne, canoe, carne, ciane, coane.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cena, iena, lena, mena, pena, rena, vena.
Parole con "cane"
Iniziano con "cane": canefora, canefore, canestri, canestro, canederli, canederlo, canestrai, canescente, canescenti, canestraia, canestraie, canestraio, canestrata, canestrate, canestrati, canestrato, canestrini, canestrino, canestrelli, canestrello.
Finiscono con "cane": arcane, decane, lucane, sicane, chicane, gincane, moicane, toscane, africane, araucane, biancane, mohicane, rabicane, vaticane, americane, anglicane, barbacane, gallicane, marsicane, messicane, pescecane, rusticane, vermocane, antelucane, armoricane, domenicane, dominicane, giamaicane, scalzacane, copernicane, ...
Contengono "cane": bucaneve, accanendo, accanente, accanenti, toscaneggi, toscanella, toscanelle, toscanelli, toscanello, toscaneria, toscanerie, toscaneggia, toscaneggio, toscaneggiò, vulcanesimo, toscaneggerà, toscaneggerò, toscaneggiai, toscaneggino, anglicanesimi, anglicanesimo, gallicanesimi, gallicanesimo, pallacanestro, toscaneggerai, toscaneggerei, toscaneggiamo, toscaneggiano, toscaneggiare, toscaneggiate, ...
»» Vedi parole che contengono cane per la lista completa
Parole contenute in "cane"
can.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha CANariE; con del si ha CANdelE; con dir si ha CANdirE; con non si ha CANnonE; con tar si ha CANtarE; con ton si ha CANtonE; con pro si ha CAproNE; con sci si ha CAsciNE; con sta si ha CAstaNE; con sto si ha CAstoNE; con udì si ha CAudiNE; con ore si ha CoreANE; con lami si ha CAlamiNE; con ligi si ha CAligiNE; con meli si ha CAmeliNE; con meri si ha CAmeriNE; con mero si ha CAmeroNE; con mici si ha CAmiciNE; con agli si ha CANagliE; con cren si ha CANcrenE; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cane" si può ottenere dalle seguenti coppie: cabale/balene, cachi/chine, caci/cine, cadenti/dentine, cadi/dine, cadrò/drone, caducato/ducatone, cafra/frane, caie/iene, caio/ione, cala/lane, calami/lamine, calati/latine, cale/lene, calia/liane, calibro/librone, calice/licene, calino/linone, camagli/magline, camaglio/maglione, camici/micine...
Usando "cane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acca * = acne; buca * = bune; * nera = cara; * nerd = card; * nere = care; * neri = cari; * nero = caro; * neve = cave; * nevi = cavi; * nevo = cavo; ceca * = cene; cica * = cine; dica * = dine; duca * = dune; luca * = lune; mica * = mine; poca * = pone; reca * = rene; ruca * = rune; urca * = urne; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cane" si può ottenere dalle seguenti coppie: caid/dine.
Usando "cane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciac * = cine; * enrica = carica; * enrico = carico.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cane" si può ottenere dalle seguenti coppie: greca/negre, oca/neo, ornitica/neorniti, reca/nere, roca/nero, storica/nestori, umica/neumi, uralica/neurali, urologica/neurologi.
Usando "cane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reca = nere; * roca = nero; nere * = reca; nero * = roca; * tic = aneti; * toc = aneto; negre * = greca; * greca = negre; * umica = neumi; neumi * = umica; * storica = nestori; * uralica = neurali; nestori * = storica; neurali * = uralica; * ornitica = neorniti; neorniti * = ornitica; * urologica = neurologi; neurologi * = urologica.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cane" si può ottenere dalle seguenti coppie: cagli/negli, caì/nei, calla/nella, calle/nelle, callo/nello, cambi/nembi, camici/nemici, capente/nepente, capenti/nepenti, cara/nera, card/nerd, care/nere, cari/neri, carità/nerita, caro/nero, cassi/nessi, casso/nesso, casti/nesti, casting/nesting, casto/nesto, castori/nestori...
Usando "cane" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acne * = acca; bune * = buca; * cine = caci; * dine = cadi; * iene = caie; * ione = caio; * lene = cale; * pone = capo; * rene = care; cene * = ceca; cine * = cica; dine * = dica; dune * = duca; lune * = luca; mine * = mica; pone * = poca; rene * = reca; rune * = ruca; urne * = urca; arene * = areca; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cane" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ti = cantei; * re = carnee; * bit = cabinet; * alt = calante; * led = calende; * ani = cananei; * ano = cananeo; * tra = canterà; * pet = capente; coi * = cocaine; dei * = decanie; ori * = ocarine; set * = secante; uri * = ucraine; brut * = brucante; * teri = canterei; * tiri = cantieri; * pira = capinera; cast * = cascante; * tasi = catanesi; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Grotta del cane - Si trova il gaz acido carbonico quasi puro in certe cavità di paesi vulcanici, e principalmente in un gran numero di quelle grotte nel paese napolitano. La più nota è quella del cane, vicino a Pozzuolo, celebre pei racconti meravigliosi a cui ha dato luogo. Si dice che gli uccelli che passano di sopra alla medesima cadono tosto morti, e così i cani che vi si accostano; ma chi l'ha visitata sa quanta esagerazione vi sia in tali fatti. Non contiene essa ordinariamente altro che uno strato di acido carbonico grosso di cinque o sei decimetri francesi, dimodochè un uomo può penetrarvi senza rischio, ed un cane all'incontro vi rimane asfissiato. (Chimica di Thenard) [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Cane - s. m. Chien. Quell'ordigno nel quale viene stretta la pietra focaia di tutte le armi da fuoco portatili, che scattando al tocco del grilletto, urta colla pietra nella martellina, e ne spicca scintille di fuoco per l'accensione della polvere dell'innescatura. Quest'ordigno sottentrò al serpentino ed al draghetto, che portavano la miccia sin dal tempo, che venne posta in uso la ruota, ed allora il Cane, così chiamato dalla sua forma, si abbassava dapprima sullo scodellino, poi messa in moto la ruota perchè girasse con forza sul filo della pietra, dava fuoco alla polvere sottoposta. Nei fucili moderni il Cane è uno dei pezzi più principali dell'acciarino, che si muove al moto del fusto della noce così pel tutto punto, come per lo scontro, e per tornare al riposo. [immagine]
Cane - Diable, Chien. Strumento di cui i fabbri si servono per imboccare i cerchi o cerchioni alle ruote. È formato da una leva di legno al cui capo grosso è mastiettato un ferro piegato a dente. [immagine]
Cane a percussione, e Cane percotente - Piston. Specie di cane di alcuni acciarini moderni che non porta la pietra focaia, ed invece è fatto quasi come un martello, il quale nello scattare percuote una inescatura fulminante che accende la carica. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: candivamo, candivano, candivate, candivi, candivo, candore, candori « cane » canederli, canederlo, canefora, canefore, canescente, canescenti, canestrai
Parole di quattro lettere: cali, calò, calo « cane » cani, caos, capi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): elbane, urbane, extraurbane, suburbane, interurbane, cubane, afrocubane « cane (enac) » barbacane, scalzacane, pescecane, decane, giamaicane, rabicane, mozambicane
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAN, finiscono con E

Commenti sulla voce «cane» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest cane


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze