Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cani», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cani

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Liste Parole: Verbi relativi ai cani

Foto taggate cani

Foto 216496001

trio

In tre è meglio
Tag correlati: animali, due, cane, neve, alberi, uomo, acqua, inverno, tre, cuccioli, prato
Informazioni di base
La parola cani è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: cà-ni. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con cani e canzoni con cani per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Oggi siamo usciti con la nostra muta di cani ed abbiamo catturato un bel cinghiale.
  • I cani diventati cattivi sono quelli che hanno avuto un pessimo padrone.
  • Quell'attore ha recitato da cani nell'ultima scena.
Citazioni da opere letterarie
Le piccole libertà di Lorenza Gentile (2021): “Stiamo via poco,” mi fa lui, con il guinzaglio in mano. “Lasciamo il trolley dentro. Tu hai aspettato, adesso aspetterà tua zia. È deciso.” Colette scodinzola verso di me con la lingua fuori, mi alzo, non so mai come comportarmi con i cani. In realtà neanche con gli umani, perché dico: “Se proprio insisti...”.

Colombi e sparvieri di Grazia Deledda (1912): Il cielo si colorava sopra la straducola, in fondo alla quale si vedeva una lontana cima di monte rossa come un bocciuolo di rosa. L'aurora trionfante di maggio saliva dal mare, e tutto le cose stanche dal vento ch'era appena cessato pareva l'accogliessero stupite più che liete. Nel silenzio, — anche i cani e i galli tacevano. — si sentiva la voce di Columba ma lontana, dal portico, e solo si distingueva qualche parola; a un tratto però la voce del nonno tonò in cucina, così forte che Pretu si scostò di là spaventato.

Carthago di Franco Forte (2009): «No!» esclamò Publio. «Caio Flaminio avrà opposto resistenza, probabilmente avrà fiaccato gli uomini di Annibale, prima di morire. Dobbiamo continuare la marcia, raggiungere i sopravvissuti alla battaglia, unirci a loro e attaccare quei cani prima che riescano a riorganizzarsi. Potrebbe essere la nostra occasione per annientarli definitivamente!»
Proverbi
  • Tra cani non si mordono.
  • Rosci e cani pezzati ammazzali appena nati.
  • La luna non cura l'abbaiar dei cani.
Espressioni e Modi di Dire
  • Vita da cani
Titoli di Film
  • Quel pomeriggio di un giorno da cani (Regia di Sidney Lumet; Anno 1975)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cani
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: caci, cadi, cali, cane, capi, cari, casi, cavi, ceni, coni, fani, mani, nani, pani, sani, vani.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: band, bang, fano, gang, lana, lane, mano, nana, nane, nano, pane, rana, rand, rane, sana, sane, sano, sanò, tana, tane, tank, vana, vane, vano, yang, zana, zane.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: ani, caì, can.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: canai, candì, canti, carni, ciani, crani.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cina, dina, fina, gina, kina, lina, mina, pina, tina.
Parole con "cani"
Iniziano con "cani": canide, canidi, canile, canili, canina, canine, canini, canino, canizie, canicola, canicole, canister, canicolare, canicolari, caninamente.
Finiscono con "cani": accanì, arcani, decani, lucani, sicani, tucani, baccani, balcani, chicani, meccani, moicani, toscani, vulcani, africani, araucani, baracani, mohicani, rabicani, tosacani, vaticani, americani, anglicani, baraccani, barbacani, barracani, gallicani, marsicani, messicani, pellicani, pescecani, ...
Contengono "cani": accanii, ascanio, decania, decanie, accanirà, accanire, accanirò, accanita, accanite, accaniti, accanito, accaniva, accanivi, accanivo, micanite, micaniti, accaniamo, accaniate, accanimmo, accanirai, accanirei, accanirmi, accanirsi, accanirti, accanirvi, accanisca, accanisce, accanisci, accanisco, accanisse, ...
»» Vedi parole che contengono cani per la lista completa
Parole contenute in "cani"
ani, can.
Incastri
Inserito nella parola dea dà DEcaniA; in dee dà DEcaniE; in acre dà ACcaniRE; in acro dà ACcaniRO (accanirò); in mite dà MIcaniTE; in miti dà MIcaniTI; in greca dà GREcaniCA; in greci dà GREcaniCI; in greco dà GREcaniCO; in mecca dà MECcaniCA; in tosca dà TOScaniCA; in tosco dà TOScaniCO; in tosta dà TOScaniTA (toscanità); in greche dà GREcaniCHE; in tosche dà TOScaniCHE; in gallismi dà GALLIcaniSMI; in gallismo dà GALLIcaniSMO.
Inserendo al suo interno non si ha CANnonI; con tav si ha CANtavI; con tic si ha CANticI; con ton si ha CANtonI; con oli si ha CAoliNI; con pro si ha CAproNI; con sta si ha CAstaNI; con sto si ha CAstoNI; con udì si ha CAudiNI; con ore si ha CoreANI; con lici si ha CAliciNI; con ligi si ha CAligiNI; con meri si ha CAmeriNI; con mero si ha CAmeroNI; con mici si ha CAmiciNI; con moli si ha CAmoliNI; con dirà si ha CANdiraI; con dire si ha CANdireI; con zona si ha CANzonaI; con paci si ha CApaciNI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cani" si può ottenere dalle seguenti coppie: cabala/balani, cabale/baleni, caban/banni, cachi/chini, caco/coni, cadenti/dentini, cadesti/destini, cado/doni, cadrò/droni, caducato/ducatoni, caduchi/duchini, cafra/frani, cafre/freni, caio/ioni, calami/lamini, calati/latini, cale/lenì, cali/lini, calibri/librini, calibro/libroni, calino/linoni...
Usando "cani" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acca * = acni; alca * = alni; anca * = anni; * nidi = cadi; * nido = cado; * nilo = calo; ceca * = ceni; coca * = coni; foca * = foni; inca * = inni; mica * = mini; orca * = orni; pica * = pini; poca * = poni; reca * = reni; areca * = areni; banca * = banni; braca * = brani; bruca * = bruni; * idi = candì; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cani" si può ottenere dalle seguenti coppie: cairo/orini, cala/alni, caro/orni.
Usando "cani" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * indi = cadi; * inia = caia; * inie = caie; * input = caput; * invia = cavia; * induca = caduca; * innari = canari; * innata = canata; * innate = canate; * innati = canati; * innato = canato; * innova = canova; * invano = cavano; * invero = caverò; * invita = cavità; * indetta = cadetta; * indette = cadette; * indetti = cadetti; * indetto = cadetto; * innario = canario; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cani" si può ottenere dalle seguenti coppie: dica/nidi, loca/nilo, torica/nitori, tricheca/nitriche, valica/nivali.
Usando "cani" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nidi * = dica; nilo * = loca; * dica = nidi; * loca = nilo; * tac = anita; * trac = anitra; * torica = nitori; * valica = nivali; nitori * = torica; nivali * = valica; * tricheca = nitriche; nitriche * = tricheca.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cani" si può ottenere dalle seguenti coppie: cacchi/nicchi, cacchio/nicchio, cadi/nidi, cadiate/nidiate, cado/nido, calo/nilo, capote/nipote, casba/nisba, cavazione/nivazione, cavazioni/nivazioni.
Usando "cani" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acni * = acca; alni * = alca; anni * = anca; * doni = cado; * ioni = caio; * lenì = cale; * lini = cali; * pini = capi; * poni = capo; * reni = care; * seni = case; * vini = cavi; ceni * = ceca; foni * = foca; inni * = inca; mini * = mica; orni * = orca; pini * = pica; poni * = poca; reni * = reca; ...
Sciarade incatenate
La parola "cani" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: can+ani.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cani" (*) con un'altra parola si può ottenere: * re = carnei; * alt = calanti; * ara = canaria; * are = canarie; * aro = canario; * pet = capenti; * hit = chianti; set * = secanti; uri * = ucraini; * luna = calunnia; * lune = calunnie; * alni = canalini; * alno = canalino; * arno = canarino; * damo = candiamo; * date = candiate; * osta = canoista; * oste = canoiste; * osti = canoisti; * noci = canonici; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: canforo, cangevole, cangevoli, cangiante, cangianti, canguri, canguro « cani » canicola, canicolare, canicolari, canicole, canide, canidi, canile
Parole di quattro lettere: calò, calo, cane « cani » caos, capi, capì
Vocabolario inverso (per trovare le rime): elbani, urbani, extraurbani, suburbani, interurbani, cubani, afrocubani « cani (inac) » barbacani, scacciacani, accalappiacani, baracani, barracani, tosacani, scalzacani
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAN, finiscono con I

Commenti sulla voce «cani» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest cani


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze