Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ceni», il significato, curiosità, forma del verbo «cenare», rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ceni

Forma verbale
Ceni è una forma del verbo cenare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di cenare.
Informazioni di base
La parola ceni è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ne).
Frasi e testi di esempio
Citazioni da opere letterarie
L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): - No! dichiarai, cupo. - Non hai la ragazza, - egli ribatté, con una sùbita espressione di complicità negli occhi rallegrati, - perché ne hai due o tre almeno, di ragazze. Sai che cosa ho saputo da tuo padre, poco fa? che tu ceni fuori, e ti ritiri tardi, perché ogni sera esci a caccia di femmine, come i mici. Che vai pazzo per le donne! e tieni già le amanti!
Uso in vari contesti
  • Il 22 novembre 2013, il quotidiano online di cultura e tempo libero, Mentelocale, riportando la lettera di Alberto Pezzini, avvocato e collaboratore del giornale, al proprio figlioletto, scrive: "Hai anche addentato l’insalata russa con una voracità da squalo. Ormai pranzi e ceni con noi".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per ceni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: beni, cani, cebi, ceci, cedi, cefi, ceki, celi, cena, cene, ceno, cent, ceri, ceti, coni, geni, lenì, meni, peni, reni, seni.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bene, gene, iena, iene, lena, lene, mena, mene, meno, menu, menò, menù, pena, pene, peno, penò, rena, rene, seno, vena, vene, xeno.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cenai, cenci, cenni, censi.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cine, dine, fine, mine.
Parole con "ceni"
Iniziano con "ceni": cenina, cenine, cenino, ceniamo, ceniate.
Finiscono con "ceni": ceceni, niceni, osceni, piceni, riceni, epiceni, insceni, mioceni, oloceni, iposceni, prosceni, saraceni, antraceni, parasceni.
Contengono "ceni": cecenia, scenica, scenici, scenico, eocenica, eocenici, eocenico, licenide, licenidi, oscenità, ricenino, sceniche, eoceniche, inscenino, iposcenio, miocenica, miocenici, miocenico, olocenica, olocenici, olocenico, proscenio, riceniamo, riceniate, insceniamo, insceniate, mioceniche, oloceniche, parascenio, pliocenica, ...
»» Vedi parole che contengono ceni per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola sci dà SceniCI; in lide dà LIceniDE; in lidi dà LIceniDI; in osta dà OSceniTA (oscenità); in riamo dà RIceniAMO.
Inserendo al suo interno cin si ha CENcinI; con era si ha CENeraI; con ere si ha CENereI; con ton si ha CENtonI; con tra si ha CENtraI; con sto si ha CEstoNI; con dolo si ha CEdoloNI; con neri si ha CEneriNI; con nero si ha CEneroNI; con sire si ha CENsireI; con sura si ha CENsuraI; con tina si ha CENtinaI; con tori si ha CEtoriNI; con lesti si ha CElestiNI; con tenar si ha CENtenarI; con rotti si ha CErottiNI; con rotto si ha CErottoNI; con tellina si ha CENtellinaI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ceni" si può ottenere dalle seguenti coppie: ceca/cani, cechi/chini, ceco/coni, cedenti/dentini, cedesti/destini, cedo/doni, cedro/droni, cedui/duini, cefi/fini, cefo/foni, ceki/kini, celati/latini, celetti/lettini, celetto/lettoni, celi/lini, celino/linoni, cerazio/razioni, cere/reni, cerio/rioni, ceroma/romani, ceroso/rosoni...
Usando "ceni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alce * = alni; ance * = anni; * nidi = cedi; * nido = cedo; * nilo = celo; foce * = foni; noce * = noni; pace * = pani; pece * = peni; vice * = vini; brace * = brani; * ito = cento; fauce * = fauni; orice * = orini; pance * = panni; piace * = piani; tic * = tieni; torce * = torni; alluce * = alluni; camice * = camini; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ceni" si può ottenere dalle seguenti coppie: ceca/acni, cela/alni, cero/orni.
Usando "ceni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * inca = ceca; * indi = cedi; * info = cefo; * incidi = cecidi; * incita = cecità; * incubi = cecubi; * incubo = cecubo; * indole = cedole; * innate = cenate; * innato = cenato; * indette = cedette; * indetti = cedetti; * insellatura = cesellatura; * insellature = cesellature.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "ceni" si può ottenere dalle seguenti coppie: dice/nidi.
Usando "ceni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nidi * = dice; * dice = nidi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ceni" si può ottenere dalle seguenti coppie: cecchino/nicchino, cecena/nicena, cecene/nicene, ceceni/niceni, ceceno/niceno, cedi/nidi, cediate/nidiate, cedo/nido, celo/nilo.
Usando "ceni" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alni * = alce; anni * = ance; * cani = ceca; * coni = ceco; * doni = cedo; * fini = cefi; * foni = cefo; * kini = ceki; * lini = celi; * tini = ceti; * toni = ceto; foni * = foce; noni * = noce; pani * = pace; vini * = vice; brani * = brace; * chini = cechi; * droni = cedro; * duini = cedui; * noi = cenno; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ceni" (*) con un'altra parola si può ottenere: ah * = acheni; * re = cernie; ahò * = achenio; auf * = acufeni; * sta = censita; * sto = censito; * ria = cerinai; * ora = coreani; dot * = docenti; mie * = micenei; ria * = ricenai; ardi * = acredini; * alpi = calepini; * meta = cementai; * acca = cenaccia; * cosa = cenciosa; * cose = cenciose; * cosi = cenciosi; * coso = cencioso; * tara = centiara; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: giro.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Cenno d'intesa, Vi cenò Gesù risorto, Hanno dorso cenerino, Gli uccelli come i cenerini, La varietà cenerina è la sgarza.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cenestopatie, cenetta, cenette, cenettina, cenettine, cenge, cengia « ceni » ceniamo, ceniate, cenina, cenine, cenino, cennamella, cennamelle
Parole di quattro lettere: celo, cena, cene « ceni » ceno, cenò, cent
Vocabolario inverso (per trovare le rime): kenyani, balzani, mezzani, ampezzani, acni, cloracni, beni « ceni (inec) » saraceni, antraceni, ceceni, niceni, piceni, epiceni, riceni
Indice parole che: iniziano con C, con CE, parole che iniziano con CEN, finiscono con I

Commenti sulla voce «ceni» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze