Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mazzapicchio», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mazzapicchio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola mazzapicchio è formata da dodici lettere, cinque vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: cc, zz.
Anagrammi
mazzapicchio si può ottenere combinando le lettere di: [pizzo, pozzi] + [macachi, macchia]; mozzi + pacchia; compi + chiazza; choc + impazzai; occhi + impazza; chimico + pazza; [pazzo, pozza] + chimica; [mazzo, mozza] + picchia; [pazzi, pizza] + macchio; piazzo + macchi; [azzimo, mozzai] + pacchi; impazzo + cachi; impazzi + coach; campo + chiazzi; campi + chiazzo; pizzica + macho; opacizzi + mach.
Vedi anche: Anagrammi per mazzapicchio
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: mazzapicchi.
Altri scarti con resto non consecutivo: mazzi, mazzo, mapo, macchio, macchi, macho, mach, micio, mici, apici, picco, pici.
Parole contenute in "mazzapicchio"
api, chi, azza, mazza, picchi, picchio, mazzapicchi. Contenute all'inverso: cip, pazza.
Sciarade e composizione
"mazzapicchio" è formata da: mazza+picchio.
Sciarade incatenate
La parola "mazzapicchio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: mazzapicchi+picchio.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Maglio, Mazzuolo, Mazza, Mazzapicchio - Maglio è grosso martello per ammazzare i buoi o per dar forti colpi ad altri effetti. - Mazzuolo è specialmente quella specie di massiccio martello che adoprano gli scultori e gli scarpellini. - Mazza è bastone grosso, noderoso e con grossa capocchia, spesso anche ferrata. - Mazzapicchio è specialmente quel maglio di mezzana grandezza che si adopra per cerchiare le botti. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Maglio, Martello, Mazzo, Mazzapicchio, Mazzeranga, Martellina, Martellino - Il maglio è martello di legno, grosso per lo più onde supplire colla mole alla sua deficienza di peso specifico: ha diverse forme secondo gli usi diversi cui deve servire. Il martello propriamente è di ferro. Mazza, è grosso martello di ferro con manico lungo perchè si adopera con due mani: colla mazza si batte il ferro sull'incudine. Martellino è piccolo martello; martellina è il martello speciale usato dai muratori; da una parte è fatto a martello, dall'altra a punta, o riquadrato e sottile, quasi tagliente. Mazzapicchio è grosso maglio di legno: col maglio o mazzapicchio si dà sulla testa ai bovi; in alcuni luoghi gli si dà con mazza di ferro: col mazzapicchio si cerchiano le botti, si battono pali o terra. Mazzeranga, rocchio di legno, piano in fondo e cerchiato di ferro; in esso è fitto un bastone, talvolta due, se più pesante; colla mazzeranga si batte terra o selciato per appianarli: per servirsene a quest'uopo si alza da terra impugnando il o i bastoni e si lascia cadere pel suo peso, ripetendo la cosa quante volte basti. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mazzapicchio - S. m. (Ar. Mes.) Martello di legno, che si adopera specialmente per cerchiare le botti, e sim. (Fanf.) Red. Ditir. 16. (C) Con alti picchi De' mazzapicchi Dirompetelo, Sgretolatelo (il diaccio). Soder. Colt. 56. (M.) Allora con lo scarpello a pieno dandovi sopra un colpo con un mazzapicchio di legno sodo, farai tal fenditura, che arrivi…

[G.M.] Il mazzapicchio col quale i macellari danno in testa ai manzi.

2. T. Dare del mazzapicchio in testa, quasi proverbiale: Percuotere duramente non solo nella persona ma e nella condizione e nell'animo.

T. La si diè del mazzapicchio in testa (nocque a se stesso).

3. Strumento di legno detto altrimenti Pilone o Mazzeranga: è un Martello di legno a più usi di fabbriche, il quale viene anche adoperato dai gettatori di metallo, per assodare la terra con la quale cuoprono nella fossa le forme de' loro getti; e serve ancora per far lo stesso nell'alzare argini o far terrapieni. Benv. Cell. Oref. 124. (C) Allora si debbe entrare in detta fossa con due mazzapicchi, i quali son due legni di lunghezza di tre braccia l'uno, e larghi di sotto per un quarto di braccio co' quali si condensa la terra insieme.

[Cont.] Quei pestoni che sono alzati a macchina nelle cartiere, e sim. Spet. nat. XI. 187. L'albero della prima ruota colle sue sbarre sporgenti in fuori per sollevare le teste de' mazzapicchi.

[Cont.] Si facevano pur di ferro. Stat. Fabbr. Fior. 54. In qualunque piccone o vero mazzapicchio libre ij d'acciaio.

4. Trasl., e in modo equivoco. Franc. Sacch. Nov. 82. Lor. Med. Canz. 19. 4.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mazzafrusti, mazzafrusto, mazzagatti, mazzagatto, mazzancolla, mazzancolle, mazzapicchi « mazzapicchio » mazzata, mazzate, mazze, mazzefionde, mazzeranga, mazzeranghe, mazzetta
Parole di dodici lettere: mazzacavallo « mazzapicchio » meccanicismi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nicchiò, nicchio, rannicchiò, rannicchio, governicchio, picchiò, picchio « mazzapicchio (oihccipazzam) » ripicchio, ripicchiò, campicchio, campicchiò, spicchio, lavoricchio, lavoricchiò
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAZ, finiscono con O

Commenti sulla voce «mazzapicchio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze