Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «musulmano», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Musulmano

Aggettivo
Musulmano è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: musulmana (femminile singolare); musulmani (maschile plurale); musulmane (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di musulmano (islamico, maomettano)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola musulmano è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: mu-sul-mà-no. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
musulmano si può ottenere combinando le lettere di: slum + umano.
Vedi anche: Anagrammi per musulmano
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: musulmana, musulmane, musulmani.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: musa, muso, mula, mulo, usano, ulano, umano, sumo, sano.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: mussulmano.
Parole contenute in "musulmano"
ano, sul, mano.
Frasi con "musulmano"
»» Vedi anche la pagina frasi con musulmano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Secondo te ogni musulmano vuole la guerra e il terrorismo.
  • In Africa i coloni hanno sempre cercato di convertire un musulmano alla religione cattolica.
  • Il mondo musulmano è molto vasto e variegato; vi sono anche molti moderati, non si può fare di ogni erba un fascio.
Citazioni
  • Negli Annali Musulmani di Giovanni Battista Rampoldi, scritti nel 1825, è riportato: "Muhammed, figlio d'Ismael, soprannominato Bedr al raschid, autore del Ketab al fadhl, che è un libro il quale tratta delle parole non permesse ad un buon Musulmano di pronunciare senza in certo qual modo rinunciare alla propria religione".
  • Il 4 novembre 2013, il Quotidiano.net, scrive: "La sua volontà era di diffondere l'islam tramite la creazione dell'individuo musulmano, poi di una famiglia musulmana e infine di una società musulmana basata sugli insegnamenti islamici, allo scopo di spianare la strada per la fondazione di uno Stato musulmano mondiale senza confini".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Musulmano e Mussulmano - Agg. e S. m. Titolo col quale i Maomettani si distinguono dalle altre genti, e che nella lor favella significa Vero fedele, Vero credente. (Gh.) T. Popolo, Legge, Fede musulmana.

T. Eccidii musulmani, cagionati da loro.

Come sost. Red. Ditir. in Red. Op. 3. 6. ediz. napol. (Gh.) E se in Asia il Musulmano Se lo cionca (il caffè) a precipizio, Mostra aver poco giudizio. T. Storia dei Musulmani di Sicilia. – Musulmani del Marocco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mustacchioni, mustang, mustelide, mustelidi, musulmana, musulmane, musulmani « musulmano » muta, mutabile, mutabili, mutabilità, mutabilmente, mutacismi, mutacismo
Parole di nove lettere: musulmani « musulmano » mutacismi
Lista Aggettivi: musivo, mussoliniano « musulmano » mutato, mutevole
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impalmano, spalmano, filmano, microfilmano, colmano, ricolmano, mussulmano « musulmano (onamlusum) » infiammano, anagrammano, programmano, riprogrammano, gemmano, maremmano, sgommano
Indice parole che: iniziano con M, con MU, parole che iniziano con MUS, finiscono con O

Commenti sulla voce «musulmano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze