Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mutamento», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mutamento

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola mutamento è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: mu-ta-mén-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
mutamento si può ottenere combinando le lettere di: nut + ammeto; tum + [menato, metano, moneta, ...]; muto + [mante, menta]; munto + [mate, meta, team, ...]; nummo + [atte, tate, teta]; mute + [manto, monta]; temo + munta; [menu, nume] + matto; munte + [mota, toma]; [emunto, mutone] + mat.
Componendo le lettere di mutamento con quelle di un'altra parola si ottiene: +ree = attenueremmo; +caì = autenticammo; +pin = impuntamento; +[bar, bra] = tamburamento; +[iman, mani, mina] = ammutinamento; +peci = compiutamente; +leda = modulatamente; +[alni, lina] = monumentalità; +[iper, peri, ripe] = pneumatometri; +pero = pneumatometro; +[caste, cesta] = costumatamente; +siepe = impetuosamente; +perni = importunamente; +[rosse, sorse] = mostruosamente; +eriche = autenticheremmo; +[cinipe, piceni] = incompiutamente; +[recisi, riesci, serici] = umoristicamente; +erbaggi = tambureggiamento; ...
Vedi anche: Anagrammi per mutamento
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: mutamenti.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: mutano, mutato, mute, muto, munto, mamo, manto, mano, meno, unto, tanto, tento, ameno.
Parole con "mutamento"
Finiscono con "mutamento": tramutamento.
Parole contenute in "mutamento"
amen, muta, mento, amento. Contenute all'inverso: mat, tum.
Lucchetti
Usando "mutamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentono = mutano; * mentore = mutare; commuta * = commento.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mutamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: musetta/attestamento, mutammo/omento.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mutamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: rimuta/mentori.
Usando "mutamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mentori * = rimuta.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mutamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: mutano/mentono, mutare/mentore, commuta/commento.
Usando "mutamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: commento * = commuta.
Sciarade e composizione
"mutamento" è formata da: muta+mento.
Sciarade incatenate
La parola "mutamento" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: muta+amento.
Frasi con "mutamento"
»» Vedi anche la pagina frasi con mutamento per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'evidente mutamento del clima negli ultimi anni è giustamente fonte di preoccupazione da parte di alcuni.
  • Il mutamento del clima sta provocando lo scioglimento dei ghiacciai.
  • L'ufficio scolastico provinciale espose la graduatoria dei dirigenti scolastici dopo il mutamento d'incarico.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mutamento - S. m. Il mutare Mutatus s. m., in Tert. – Bocc. Concl. 13. (C) Le cose di questo mondo non avere stabilità alcuna, ma sempre essere in mutamento. E nov. 6. g. 2. Madonna Beritola, in tanto mutamento di cose non sappiendo, che d'Arrighetto si fosse…, se ne fuggì a Lipari. Dant. Purg. 28. Un'aura dolce senza mutamento Avere in sè, mi fería per la fronte. Vit. SS. Pad. 2. 295. Nè capello, nè capo, nè membro alcuno avea ricevuto danno, nè mutamento. Tes. Br. 1. 10. E d'altra parte Dio, e la sua volontade è eternale senza mutamento. E 2. 50. Ma quando l'uccide a forza, quel non è mutamento di natura. E appresso. Cr. 2. 23. 4. Miglior diventa il mutamento nel tutto, che nella parte. T. Mutamenti avvenuti.

[Cont.] Stat. Sen. Lan. I. 206. Remessione, mutamento di termine, sodisfacimento di tutto o di parte, e scomputo o compensamento, o vero alcun' altra eccezione opponere o vero protestare non si possa, se non solamente per scrittura dannata o vero cancellata, la quale scrittura dannata o vero cancellata sia prova del pagamento del devito el qual si contenesse ne la detta scrittura dannata o vero cancellata.

T. Di stagione o di tempo. Sassett. Lett. 63. Senza riposare (certi venti) nè sè nè altrui, se non talvolta nella congiunzione e nella volta della luna, faranno un poco di mutamento.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mutagena, mutagene, mutagenesi, mutageni, mutageno, mutai, mutamenti « mutamento » mutammo, mutanda, mutande, mutandina, mutandine, mutando, mutandoci
Parole di nove lettere: mutamenti « mutamento » mutandina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ballottamento, sballottamento, smottamento, pernottamento, dirottamento, sfruttamento, reclutamento « mutamento (otnematum) » tramutamento, scrutamento, evacuamento, adeguamento, rinsanguamento, dissanguamento, attenuamento
Indice parole che: iniziano con M, con MU, iniziano con MUT, finiscono con O

Commenti sulla voce «mutamento» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze