Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ombroso», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ombroso

Aggettivo
Ombroso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: ombrosa (femminile singolare); ombrosi (maschile plurale); ombrose (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ombroso (ombreggiato, riparato dal sole, suscettibile, diffidente, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Ombrofobo « * » Omocromo]
Giochi di Parole
La parola ombroso è formata da sette lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: o (tre).
Divisione in sillabe: om-bró-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: morboso.
ombroso si può ottenere combinando le lettere di: moro + sob.
Componendo le lettere di ombroso con quelle di un'altra parola si ottiene: +[fati, fiat, tifa] = fibromatoso; +[acni, cani, cina, ...] = imboscarono; +lida = sbrodoliamo; +gran = sgombrarono; +[duma, muda] = subodorammo; +uadi = subodoriamo; +narri = rimborsarono; +[calce, lecca] = rocambolesco; +glene = sbologneremo; +nette = sbottoneremo; +[grane, negra, ragne, ...] = sgomberarono; +conce = soccomberono; +[lesta, tesla] = tombolassero; +irrite = bioterrorismo; +sbatti = borbottassimo; +affidi = dismorfofobia; +[altini, latini] = smobilitarono; +attuali = automobilastro; +[cirrosa, corsari] = corroborassimo; +righine = imborghesirono; +linizza = smobilizzarono; +bandiva = sovrabbondiamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per ombroso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ombrosa, ombrose, ombrosi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: orso.
Parole contenute in "ombroso"
oso, roso.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ombroso" si può ottenere dalle seguenti coppie: ombrofilo/filoso.
Lucchetti Riflessi
Usando "ombroso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fimo * = fibroso; limo * = libroso.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ombroso"
»» Vedi anche la pagina frasi con ombroso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Era un angolo ombroso del giardino dove riposarsi su una panchina.
  • Hai davvero un carattere ombroso, sei meteopatico, vai a seconda del tempo, è difficile starti vicino!
  • Ho puntato sul cavallo nero, però è un po' ombroso e hanno dovuto mettergli i paraocchi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Sospettoso, Diffidente, Ombroso, Permaloso - Il Sospettoso, se non è Diffidente affatto, può diventare da un momento all'altro. - L'Ombroso, come si vede, dà corpo alle ombre, ne teme, se ne cruccia; dall'ombra al dubbio, dal dubbio al sospetto, dal sospetto alla diffidenza, i passi sono brevi e facili. - Il Permaloso crede e teme che ogni cosa sia fatta in onta sua, a suo danno; crede certi i sospetti; non ha fede, e perciò non vero amore in alcuno, perché teme vedersi bersaglio di beffe, di critiche e di semplici parole che hanno sovente tutt'altro scopo. Egli è un perfetto egoista, e il mondo, che se ne accorge, che gode in punzecchiare i deboli, piglia gusto a fare appunto ciò che egli crede; onde, per evitare ogni puntura o mostrarvisi troppo sensibile, uno s'ingolfa sovente in un vero spinajo.

(Zecchini). [immagine]
Ombroso, Sospettoso, Diffidente - L'uomo Ombroso è timido; la minima apparenza lo turba. - Il Sospettoso vede per tutto il male, e sempre pensa di esser tradito, schernito. - Il Diffidente sta sempre guardingo, per timore di essere ingannato, specialmente nell'interesse. [immagine]
Opaco, Ombroso - Opaco il corpo non trasparente, che non lascia passar luce a traverso di sè, o poca. - Ombroso il luogo ove il sole non penetra co' suoi raggi, o poco, in confronto de' luoghi circonvicini; ombrose le piante che fanno una bell'ombra; il corpo opaco fa ombra. In questo senso soltanto ha una qualche affinità coll'altro vocabolo: negli eclissi del sole, per esempio, l'ombra della luna, che è un corpo opaco, viene a projettarsi sulla terra. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Sospettoso, Diffidente, Ombroso, Permaloso - Il sospettoso, se non è diffidente affatto, può diventarlo da un momento all'altro. L'ombroso, come si vede, dà corpo alle ombre, ne teme, se ne cruccia; dall'ombra al dubbio, dal dubbio al sospetto, dal sospetto alla diffidenza i passi son brevi e facili. Il permaloso crede e teme che ogni cosa sia fatta in onta sua, a suo danno; crede certi i sospetti, non ha fede e perciò non vero amore in alcuno, perchè teme vedersi bersaglio di beffe, di critiche, e di semplici parole che hanno sovente tutt'altro scopo: egli è un perfetto egoista; e il mondo che se ne accorge, che gode in punzecchiare i deboli, piglia gusto a fare appunto ciò che egli crede; onde, per evitare ogni puntura o mostrarvisi troppo sensibile, un s'ingolfa sovente in un vero spinaio. [immagine]
Opaco, Ombroso - Opaco il corpo non trasparente che non lascia passar luce a traverso di sè, o poca: ombroso il luogo ove il sole non penetra co' suoi raggi, o poco, in confronto de' luoghi circonvicini: ombrose le piante che fanno una bell'ombra: il corpo opaco fa ombra: in questo senso soltanto ha una qualche affinità coll'altro vocabolo: negli eclissi del sole, per es., l'ombra della luna, che è un corpo opaco, viene a proiettarsi sulla terra. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ombroso - Agg. Aff. al lat. aur. Umbrosus. Pieno d'ombra, Oscuro. Bocc. Nov. 10. g. 1. (C) Il quale (rivo) d'una montagnetta discendeva in una valle ombrosa. Petr. Sest. 3. 5. part. I. E le fere ameranno ombrose valli. E 6. 6. ivi. M'han fatto abitator d'ombroso bosco. T. Mor. S. Greg. Iddio verrà dal Libano, e 'l Santo dal monte ombroso e condenso. [Pol.] Montemagn. Son. 15. Nè in valle ombrosa erranti e gelide acque Bagnâr più fresche e candide viole. Gozz. Fav. E mentre in parte ombrosa e assai romita Si gode… Montemagn. Son. 16. Rivi erranti, puliti, ombrosi e cheti.

[Cont.] G. G. Risp. Bard. Entrando nell'acqua la quale, benchè assolata, ha tuttavia 10 gradi di freddo… uscendo dopo qualche tempo dell'acqua assolata, entra nell'aria ombrosa. Dolce, Dial. Col. 8. Lume (come dice Aristotele) è visibile qualità la quale riceve il corpo opaco, cioè ombroso, illuminato da corpo lucido.

2. [Val.] Che fa, Che dà ombra. Lanc. Eneid. 8. 497. E' capelli con ombrose canne copria. Boez. Varch. 4. 6. (C) Sempre con volte eguai di tempo adduce Vener la sera ombrosa, e la dimane, Il bel giorno anzi il sol Dïana mena.

3. [Camp.] Metonimicamente per Denso, Opaco. Guid. G. A. 31. Subitamente quello aere sereno fu fatto turbolento e feroce per la multa copia delle nuvi ombrose multo ed acquose.

4. Fig. Trovasi anche aggiunto a persona, e vale Notturno. Buon. Fier. (C) E stanchi ai controversi lor riposi Ne chiama il sonno i vagatori ombrosi.
5. † E pure fig. per Malinconico, Dispiacente. Ant. da Ferr. Son. 24. (Man.) Ed io, Invidia, quando alcuno sguardo Che si rallegri, vengo ombrosa e trista.
6. Per Che è amante dell'ombra. Salvin. Nic. 78. (C) Aristolochia ombrosa partasi Che di periclimeno l'ederacee Foglie porta.

[Cont.] Sod. Arb. 28. Essendo gli arbori di diversa natura, altri naturalmente allegri, alcuni aspri e ronchiosi, alcuni a solatìo, altri ombrosi e di nocente ombra come il tasso;… alcuni fanno nei luoghi pantanosi, ricoperto il calcio dall'acqua perpetuamente.

7. [Fanf.] Detto di colore, vale Smorto. Adriani. Vit. Foc. Plut. 12. L'occhio infiammato volentieri si rivolge a' colori ombrosi e non lucidi, e fugge gli splendenti e chiari.

8. Parlandosi di cavalli o d'altri animali simili, vale Che ombra. Lib. Masc. (C) Conforme sogliono essere i cavalli ombrosi. Tratt. Fort. Tali genti rassembrano i cavalli ombrosi, che hanno paura dell'ombra, che elli veggono. [Cont.] Santap. L. Cav. III. 2. Può intervenirvi che il cavallo si adombri di qualche cosa, che sia avanti e dalla parte contraria del fiume o del precipizio; in questo caso il proprio del cavallo ombroso è di tirar l'orecchie verso la cosa che li fa paura, e dar indietro verso il precipizio. = Salvin. Annot. Fier. Buonar. p. 383. col. 2. (Gh.) I cavalli che ombrano si dicono ombrosi. T. Prov. Tosc. 368. Ombroso come un cavallo.

9. Per Sospettoso, o Fantastico. Lor. Med. Canz. 68. 8. (C) Le saccenti, e le leziose A vederle par, ch'io muoja; Le fantastiche, e ombrose Più non posso avere a noja. Cant. Carn. 97. Questi vecchi ombrosi e strani…, Magri e secchi, e dentro vani. T. Ombrosa gelosia.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ombrometri, ombrometro, ombrosa, ombrosamente, ombrose, ombrosi, ombrosità « ombroso » ombudsman, omega, omelette, omelia, omelie, omelista, omeliste
Parole di sette lettere: ombrosa, ombrose, ombrosi « ombroso » omerale, omerali, omerica
Lista Aggettivi: ombelicale, ombreggiato « ombroso » omeopatico, omeopolare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): danaroso, scabroso, lebbroso, tenebroso, fibroso, libroso, cribroso « ombroso (osorbmo) » lucroso, eroso, aeroso, tuberoso, ceroso, aceroso, ulceroso
Indice parole che: iniziano con O, con OM, parole che iniziano con OMB, finiscono con O

Commenti sulla voce «ombroso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze