Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «omone», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Omone

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani
Giochi di Parole
La parola omone è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: o-mó-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di omone con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = autonome; +doc = comodone; +din = denomino; +sud = desumono; +dir = dominerò; +caì = economia; +zia = emoziona; +zie = emozione; +zii = emozioni; +din = endonimo; +[ter, tre] = enometro; +[par, rap] = erompano; +pro = erompono; +vip = imponevo; +sii = isonomie; +[tar, tra] = matroneo; +[ali, ila, lai] = melonaio; +rna = menarono; +rem = menomerò; +[csi, ics, sci, ...] = mesonico; +alt = metanolo; +dir = moderino; ...
Vedi anche: Anagrammi per omone
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: olone, omoni.
Scavalco
Spostando la prima lettera al posto dell'ultima si ha: mono.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: ormone, tomone.
Parole con "omone"
Finiscono con "omone": tomone, dromone, gnomone, feromone, salomone.
Contengono "omone": euromoneta, euromonete.
Incastri
Inserendo al suo interno issi si ha OMissiONE; con tossi si ha OMOtossiNE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "omone" si può ottenere dalle seguenti coppie: omofilo/filone, omofono/fonone, omografe/grafene, omolisi/lisine, omomorfi/morfine.
Usando "omone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: duomo * = dune; zoomo * = zone; sagomo * = sagne; oro * = ormone; egeo * = egemone; filo * = filmone; mamo * = mammone; moro * = mormone; polo * = polmone; salo * = salmone; * netterò = omottero.
Lucchetti Riflessi
Usando "omone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mamo * = maone; olmo * = olone; rimo * = rione; animo * = anione; azimo * = azione; cormo * = corone; cosmo * = cosone; demmo * = demone; filmo * = filone; primo * = prione; salmo * = salone; scalmo * = scalone; concimo * = concione; salammo * = salamone; * engramma = omogramma; * engrammi = omogrammi; pigiammo * = pigiamone; * enciclica = omociclica; * enciclici = omociclici; * enciclico = omociclico; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "omone" si può ottenere dalle seguenti coppie: homo/neh.
Usando "omone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mio = monemi; * tao = moneta.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "omone" si può ottenere dalle seguenti coppie: omottero/netterò.
Usando "omone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dune * = duomo; sagne * = sagomo; * lisine = omolisi; * grafene = omografe; * morfine = omomorfi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "omone" (*) con un'altra parola si può ottenere: * dot = omodonte; * doti = omodontie; pici * = pomicione; capissi * = capomissione.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "omone"
»» Vedi anche la pagina frasi con omone per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' un omone molto buono e, nonostante la sua mole, non fa paura a nessuno.
  • E' un omone grande e grosso ma dalla vocina esile.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Omaccino, Omaccio, Omaccione, Omacciotto, Omettaccio, Omone - Omaccio, accrescitivo peggiorativo; uomo brutto, sformato e cattivo; omaccione è doppio accrescitivo in quanto al fisico, ma non in quanto al morale: omaccino, diminutivo di omaccio, uomo piccolo e grosso ma sformato, cioè o gobbo o nano o altro; l'omacciotto sarà un po' più grande dell'omaccino, ma nè ben formato, nè di giusta misura. Omettaccio, uomo piccolo di statura, ma d'animo cattivo; è più apparente in esso la cattiveria in quanto dalla mole sua non parrebbe doversene temere una tanta. Omone è aumentativo, e talvolta laudativo, ma più per celia o per volontaria esagerazione: ad un figliuolo che studia volentieri e si fa bravino, dice il babbo per incorarlo: « ma sei già un omone; o ti fai, o ti farai un omone ». [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Omone - S. m. Accr. di OMO. Uomo grande. (Man.) In Enn. e altri antichi Homo, Homonis, per Uomo in gen.: altri legge altrimenti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: omomorfi, omomorfia, omomorfie, omomorfismi, omomorfismo, omomorfo, omomorfosi « omone » omoni, omonima, omonime, omonimi, omonimia, omonimica, omonimiche
Parole di cinque lettere: omisi « omone » omoni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): filmone, polmone, mammone, drammone, programmone, flemmone, gommone « omone (enomo) » salomone, gnomone, dromone, feromone, tomone, sermone, casermone
Indice parole che: iniziano con O, con OM, iniziano con OMO, finiscono con E

Commenti sulla voce «omone» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze