Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «onorabile», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Onorabile

Aggettivo
Onorabile è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: onorabile (femminile singolare); onorabili (maschile plurale); onorabili (femminile plurale).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola onorabile è formata da nove lettere, cinque vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: elaborino.
onorabile si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): oro + [albine]; orno + [balie]; [loro] + ebani; nolo + [barie]; orlon + [baie]; [ori] + [baleno]; noi + [albero]; [noir] + [beola]; [onori] + [albe]; [ilo] + [bareno]; [lori] + [beano]; olio + berna; [lino] + [boera]; olino + [bare]; orlino + bea; [ero] + [albino]; [neo] + [albori]; nero + [abolì]; [onero] + [albi]; olé + [barino]; eolo + [brani]; nel + boario; [enolo] + bari; nei + barolo; [norie] + albo; lei + robona; [elio] + brano; lenì + boaro; [enoli] + [baro]; [lenirò] + boa; [boro] + [aneli]; ...
Componendo le lettere di onorabile con quelle di un'altra parola si ottiene: +gag = albeggiarono; +zia = elaborazioni; +rna = inalberarono; +ugo = neurobiologa; +tav = obliteravano; +rna = ribalenarono; +must = neuroblastomi; +zite = obliterazione; +[tizi, ziti] = obliterazioni; +roar = rielaborarono; +[avrà, vara] = rielaboravano; +[calzo, colza] = collaborazione; +[istmi, misti, stimi] = imbestialirono; +[mesta, satem, stame] = laboriosamente; +ictus = neurobalistico; +strip = prestabilirono; +azeri = rielaborazione; +sugli = sieroglobulina; +[merita, mirate, mitera, ...] = minielaboratore; +[mariti, mirati, mitria, ...] = minielaboratori; ...
Vedi anche: Anagrammi per onorabile
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: odorabile, onorabili.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: onorai, onori, onore, orale, orbi, orbe, norie, nori, nobile, noie, naie, raie.
Parole contenute in "onorabile"
ile, ora, bile, abile, onora. Contenute all'inverso: aro, bar, baro.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "onorabile" si può ottenere dalle seguenti coppie: onorano/nobile.
Usando "onorabile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: atono * = atrabile; colon * = colorabile; logon * = logorabile; pigo * = pignorabile.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "onorabile" si può ottenere dalle seguenti coppie: onda/adorabile.
Usando "onorabile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: sciarono * = scibile.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "onorabile" si può ottenere dalle seguenti coppie: logon/logorabile, colon/colorabile.
Usando "onorabile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: atrabile * = atono; * nobile = onorano.
Sciarade e composizione
"onorabile" è formata da: onora+bile.
Sciarade incatenate
La parola "onorabile" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: onora+abile.
Frasi con "onorabile"
»» Vedi anche la pagina frasi con onorabile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il tuo atteggiamento è molto onorabile, ma purtroppo non ti porterà da nessuna parte.
  • Il tuo comportamento scorretto è davvero poco onorabile.
  • Io vengo da una onorabile famiglia, mi porti rispetto!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Onorabile - Agg. com. Aff. al lat. aur. Honorabilis. Da essere onorato, Degno d'onore. Non com. Bocc. Nov. 1. g. 10. (C) Grandissima grazia, onorabili donne, reputar mi debbo che… Liv. Dec. 3. Egli ordinò loro prebende dal comune, e farle onorabili, e sante per virginità. Coll. SS. Pad. 2. 13. 24. L'onorabil vecchiezza non si conta alla lunghezza degli anni. Boez. Varch. 3. pros. 4. Ma le dignità, dirai tu, rendono onorabili, e degni di riverenza coloro, a cui vengono. [Tor.] Giacomin. Nob. Lett. 41. Al figliuolo è più onorabile il padre proprio, benchè non eguale di virtù, al padre d'un altro.

2. Vale anche Che fa onore. Ott. Com. Inf. 15. 289. (C) Qui predice maestro Brunetto il futuro onorabile stato ch'ebbe l'autore appo li valenti uomini. Liv. Dec. 2. 61. (Man.) Fecergli esequie solenni e onorabili.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: onomatopeico, onomaturga, onomaturghe, onomaturgia, onomaturgie, onomaturgo, onora « onorabile » onorabili, onorabilità, onorabilmente, onorai, onorammo, onorando, onorano
Parole di nove lettere: oniomanie, onomanzia, onomanzie « onorabile » onorabili, onorarono, onoravamo
Lista Aggettivi: onnivoro, onomastico « onorabile » onorario, onorato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): inesplorabile, memorabile, immemorabile, commemorabile, ignorabile, pignorabile, impignorabile « onorabile (elibarono) » vaporabile, evaporabile, incorporabile, esorabile, inesorabile, lavorabile, comprabile
Indice parole che: iniziano con O, con ON, parole che iniziano con ONO, finiscono con E

Commenti sulla voce «onorabile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze