Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ovario», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ovario

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola ovario è formata da sei lettere, quattro vocali e due consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: avorio (scambio di vocali).
ovario si può ottenere combinando le lettere di: voi + [aro, ora]; ori + avo.
Componendo le lettere di ovario con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = aviatorio; +van = avviarono; +fin = fiorivano; +ong = giovarono; +fin = infioravo; +mal = lavoriamo; +pet = operativo; +cip = ricopiavo; +gin = ringoiavo; +pss = risposavo; +cct = ritoccavo; +pss = sospiravo; +rna = variarono; +gli = virologia; +con = vociarono; +gang = aggiornavo; +[duna, nuda] = avioraduno; +[tace, teca] = avocatorie; +[cita, taci] = avocatorii; ...
Vedi anche: Anagrammi per ovario
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: orario.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: avaria, avarie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: vario, ovaio, ovari.
Altri scarti con resto non consecutivo: ovai, varo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: ovarico.
Parole con "ovario"
Iniziano con "ovario": ovariocele, ovarioceli, ovariocisti, ovariotomia, ovariotomie.
Finiscono con "ovario": parovario.
Parole contenute in "ovario"
ari, rio, vari, ovari, vario. Contenute all'inverso: avo, ira.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ovario" si può ottenere dalle seguenti coppie: over/erario, ovvi/viario, ovate/terio, ovato/torio.
Usando "ovario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dio * = divario; * oca = ovarica; calo * = calvario; * oche = ovariche; * oocisti = ovariocisti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ovario" si può ottenere dalle seguenti coppie: ovata/atrio, ovatti/ittrio.
Usando "ovario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baravo * = baio; paravo * = paio; aggravo * = aggio; atavo * = atrio; barravo * = bario; lucravo * = lucio; serravo * = serio; staravo * = staio; bovo * = boario; compravo * = compio; divo * = diario; tempravo * = tempio; vivo * = viario; salvo * = salario; solvo * = solario; sondavo * = sondrio; vestivo * = vestiario.
Lucchetti Alterni
Usando "ovario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erario = over; * viario = ovvi; * terio = ovate; * torio = ovato; paro * = parovari.
Sciarade incatenate
La parola "ovario" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ovari+rio, ovari+vario.
Intarsi e sciarade alterne
"ovario" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: oro/vai.
Intrecciando le lettere di "ovario" (*) con un'altra parola si può ottenere: fili * = filoviario; scii * = scioviario; ferri * = ferroviario.
Definizioni da Cruciverba
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ovario - (St. Nat.) Lo stesso che Ovaja: più scientif. [Val.] Cocch. Bagn. 240. Materia prolifica… che si separa in quei corpi glandulari, che diconsi ovarii. E 341. Il suo fimbriato limbo non è sempre, ma solo in certi tempi aderente all'ovario. E 342. Tumori dell'ovarii. T. Cocch. Raim. Lez. 68. Non credettero possibile questa comunione degli ovarii per le tube, e questo abboccamento di esse. E Lez. 73. Diventano (gli ovarii) globetti prominenti, molto maggiori delle vessicole, rotondi, acinosi. = Cocch. Raim. Lez. fis. anat. lez. 5. p. 47. (Gh.) L'utero ha le due tube, e vicino alle tube vi sono gli ovarii. Non si vede che cosa passi dagli ovarii all'utero; ma quando questi corpi son guasti, come le tube, non succede la concezione. Sicchè bisogna principalmente esaminare queste parti, qualunque sieno, vagina, utero, tube ed ovarii.

2. (Bot.) [D. Pont.] Quella parte del pistillo nella quale si contengono gli ovoli che dopo la fecondazione prendono il nome di semi. Targ. Tozz. Ist. botan. 1. 311. ediz. 3a. (Gh.) L'ovario (lat. Ovarium) è la parte inferiore del pistillo annessa al ricettacolo, e contiene in sè l'abbozzo del frutto e del seme. E 1. 326. ediz. 3a L'ovario, detto utero da' Malpighi, e germe da Linneo, è l'essenzial parte del pistillo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ovariectomizzante, ovariectomizzanti, ovariectomizzare, ovariectomizzata, ovariectomizzate, ovariectomizzati, ovariectomizzato « ovario » ovariocele, ovarioceli, ovariocisti, ovariotomia, ovariotomie, ovarite, ovariti
Parole di sei lettere: output « ovario » ovatta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): variò, vario, ottavario, divario, stradivario, gengivario, calvario « ovario (oiravo) » parovario, scadenzario, prezzario, polizzario, indirizzario, brio, inebrio
Indice parole che: iniziano con O, con OV, parole che iniziano con OVA, finiscono con O

Commenti sulla voce «ovario» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze