Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «panca», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Panca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Tipi di seduta [Dondolo « * » Panchina]
Parole Monovocaliche [Panata « * » Pancata]

Foto taggate panca

..al mercato di Xian (Cina)..

sassi

Pic-nic all'alba
Giochi di Parole
La parola panca è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pàn-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di panca con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ori, rio] = apocrina; +[ami, mai, mia] = campania; +mio = campiona; +tiè = canapeti; +ani = canapina; +nei = canapine; +noi = canapino; +[neo, noè] = canapone; +noi = canaponi; +[leu, lue] = canapule; +lui = canapuli; +[ciò, coi] = canopica; +caì = capacina; +[ciò, coi] = capacino; +tai = capatina; +tiè = capatine; +zie = capienza; +[eri, ire, rei] = capinera; +tai = capitana; +ito = capitano; +voi = capivano; +col = capoclan; +zoo = capozona; ...
Vedi anche: Anagrammi per panca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: banca, manca, pacca, pance, panda, pania, panna, panza, parca, pasca, zanca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: banco, ganci, lance, lanci, mance, manco, mancò, ranch, ranci, sancì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: anca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: pancia, panica.
Parole con "panca"
Iniziano con "panca": pancake, pancata, pancate, pancacce, pancacci, pancarré, pancaccia, pancaccio, pancardite, pancarditi.
Finiscono con "panca": cassapanca.
»» Vedi parole che contengono panca per la lista completa
Parole contenute in "panca"
anca.
Incastri
Inserendo al suo interno noni si ha PANnoniCA; con creati si ha PANcreatiCA; con teisti si ha PANteistiCA; con cromati si ha PANcromatiCA; con slavisti si ha PANslavistiCA; con germanisti si ha PANgermanistiCA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "panca" si può ottenere dalle seguenti coppie: paro/ronca, pascià/scianca, pasta/stanca, patì/tinca, patri/trinca, panacce/acceca, panafricanisti/africanistica, panama/amaca, panarabi/arabica, panare/areca, panartriti/artritica, panda/daca, pandori/dorica, panencefaliti/encefalitica, panioni/ionica, panlogisti/logistica, pantani/tanica, panteisti/teistica.
Usando "panca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cada = panda; * caia = pania; * caie = panie; * cane = panne; * cani = panni; tipa * = tinca; bip * = bianca; * cache = panche; * aia = pancia; * caino = panino; * aoni = panconi; * cadano = pandano; * canone = pannone; * canoni = pannoni; * aiata = panciata; * aiate = panciate; * aione = pancione; * aioni = pancioni; * aiuta = panciuta; * aiuti = panciuti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "panca" si può ottenere dalle seguenti coppie: paninari/iranica, paninoteca/acetonica, panione/enoica, panna/anca, panni/inca.
Usando "panca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acini = panini; * acino = panino; * accetta = pancetta; * accette = pancette.
Cerniere
Usando "panca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tap = ancata.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "panca" si può ottenere dalle seguenti coppie: panda/cada, pandano/cadano, pandette/cadette, pani/caì, pania/caia, panie/caie, panino/caino, panne/cane, panni/cani, pannocchia/canocchia, pannocchie/canocchie, pannone/canone, pannoni/canoni, pannonica/canonica, pannoniche/canoniche, pannonici/canonici, pannonico/canonico.
Usando "panca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ronca = paro; * tinca = patì; tinca * = tipa; * daca = panda; * trinca = patri; pancini * = cinica; panconi * = conica; * amaca = panama; * areca = panare; * acceca = panacce; * atea = pancate; * cinica = pancini; * conica = panconi; * dorica = pandori; * ionica = panioni; * tanica = pantani; * arabica = panarabi; * teistica = panteisti; * artritica = panartriti; * logistica = panlogisti; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "panca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = plancia; * ito = panicato; sla * = spalanca; * lati = palancati; * lato = palancato; * cuci = pancuccia; * rare = parancare; * stia = pastinaca; sali * = spalancai; sita * = spanciata; site * = spanciate; alati * = aplanatica; * giaci = paginaccia; salta * = spalancata; salti * = spalancati; salto * = spalancato; salva * = spalancava; salvi * = spalancavi; salvo * = spalancavo; * retina = pancreatina; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: terge.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "panca"
»» Vedi anche la pagina frasi con panca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho voluto acquistare un tavolo con panca per la mia tavernetta.
  • Al mercatino dell'usato ho visto una panca del Settecento che vorrei comprare per il salotto.
  • Avrei veramente bisogno di una panca per schiacciare un pisolino.
Scioglilingua
  • Sopra la panca / la capra campa / sotto la panca / la capra crepa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Panca - S. f. Arnese o Tavola larga su cui possono insieme adagiarsi più persone. V. anche BANCA o BANCO e fam. Anco nel Sen. Banca, come nel Ven. Ted. Bank; fr. Banc. B. lat. Bancus. Rammenta anche Abacus. In qualche dial. Planca in Fest. e Palladio, e secondo altri in Plin., che accenna a Planus. Altri lo fanno contratto di Palanca, aff. a Palo. [Laz.] Coll. SS. PP. 18. 11. E scusandosi anche di sedere in panca, sedeasi anzi in terra. = Bocc. Nov. 3. g. 2. (C) E puoi veder me, e la mia famiglia dormire su per le panche. E nov. 2. g. 6. Fatta di presente una bella panca venire di fuori dal forno, gli pregò che sedessero. Cron. Morell. 280. Venne la cosa a tanto, che molti ne morivano per la via, e su per le panche, come abbandonati. G. V. 8. 12. 4. Quando i detti Priori uscirono dell'uffìcio, furono loro picchiate le panche dietro con le caviglie, e gittati sassi. M. V. 8. 39. Ne' loro consigli usando atti é parole non belle contro gli ambasciadori del Comune di Firenze, non lasciandogli dire, suffolando, e picchiando le panche, quando faceano loro dicería.

T. Prov. Tosc. 76. A fame pane, a sete acqua, a sonno panca. (Il vero bisogno si contenta del poco.)

2. Andare alla panca. Dicesi de' bambini i quali quando cominciano a andar ritti, si appoggiano alle panche. Alleg. 171. ediz. Crus. (Gh.) Tascherelle da tener cheti i bambini in fasce, o ver che zampettando, non ancor vanno alla panca. T. Prov. Tosc. 115. Quando il tuo diavolo nacque, il mio andava ritto alla panca (era già a studio. Io la so più lunga di te).

3. † Non si potere, o sim., rizzare, o levare a panca è modo proverb. che si dice del Trovarsi in malo stato, e non poter riaversi. Franc. Sacch. nov. 160. (C) Hannoci questi lor muli concio sì oggi la nostra mercatanzia, che non la ne rizzeremo a panca di quest'anno. Malm. 10. 20. Perch'ei bada a studiar declinazioni, Più non si può farlo levare a panca.

4. Essere panca da tenebre, vale Essere disgraziatissimo. Salvin. Annot. Fier. Buonar. p. 505. col. 1. in principio. (Gh.) Tenebre si dicono nella settimana santa, quando, per devota rappresentazione, alla fine dell'officio si danno in mano certe bacchette con le quali, spenti i lumi, si batte su le panche; onde ne venne la maniera bassa proverbiale Essere panca da tenebre, d'un battuto e ribattuto dagli uomini affliggitori e da un'ostinata disgrazia. [G.M.] Adesso diciamo, Essere la panca delle tenebre, di uno a cui tutti danno addosso, o tutti bistrattano come il peggiore, o anco di uno al quale si suole d'ordinario ricorrere quando s'abbiano alle mani cose fastidiose da distrigare. Quando io ero scolare, egli era la panca delle tenebre nella scuola. Quando ci sono impicci, si sa, tutti addosso a me! lo sono la panca delle tenebre!

5. [L.B.] Panche delle chiese, ove sedersi dall'una parte e dall'altra inginocchiarsi. – Panche del teatro. – Delle scuole. T. Non ancora lasciate le panche delle scuole, s'impancano e scrivono giornali, e trinciano giudizii sulla fama degli scrittori e sulla fama de' popoli.

6. [L.B.] Prov. fam. Leva le panche e metti le panche. Per chi s'affaccenda per fare e disfare e rifare daccapo.

7. [Fanf.] Scansía. Pluteo ecc. Vespas. Bisticci. 480. Fece fare le panche da tenere i libri, le quali si veggono infino al presente dì.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: panatenaici, panatenaico, panatenee, panati, panatica, panatiche, panato « panca » pancacce, pancacci, pancaccia, pancaccio, pancake, pancardite, pancarditi
Parole di cinque lettere: pampa « panca » pance
Vocabolario inverso (per trovare le rime): affianca, sfianca, calanca, palanca, spalanca, filanca, manca « panca (acnap) » cassapanca, branca, abbranca, franca, affranca, rinfranca, arranca
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAN, finiscono con A

Commenti sulla voce «panca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze