Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pantografo», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pantografo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola pantografo è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Anagrammi
pantografo si può ottenere combinando le lettere di: porgo + nafta; font + parago; tonfo + praga; [opta, pota] + fragno; [parto, porta, potrà, ...] + [fango, fogna]; [patron, pronta] + foga; tag + profano; gap + ronfato; [pagro, porga] + tanfo.
Componendo le lettere di pantografo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[alice, calie, celai, ...] = paleontografica; +[cieli, elici, licei, ...] = paleontografici; +[cielo, colei, liceo] = paleontografico; +erogai = antropogeografia; +eliche = paleontografiche; +[meteci, micete] = topograficamente; +[mortaio, motoria] = ortopantomografia.
Vedi anche: Anagrammi per pantografo
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: pantografi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: pagro, paga, pago, para, paro, poro, antro, anta, anoa, atra, atro, agra, agro, toga, togo, torà, toro, tofo, orafo.
Parole contenute in "pantografo"
grafo. Contenute all'inverso: far, argo, argot.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pantografo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pantomimo/mimografo.
Lucchetti Riflessi
Usando "pantografo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * offici = pantografici.
Frasi con "pantografo"
»» Vedi anche la pagina frasi con pantografo per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Pantografo - Arnese col quale si può copiare i lineamenti di qualunque sorta di disegni e riprodurli a volontà in grande od in piccolo. Era noto sino dall'anno 1631. Se ne legge la descrizione in un'opera stampata in Roma in quell'epoca sotto il titolo di Pantographia seu ars delineandi res quaslibet ec: dipoi fu perfezionato da varj individui; e segnatamente, nel 1816, Lafond presentò un pantografo per mezzo del quale la persona meno versata nel disegno può copiare ed anche incidere qualsivoglia figura, a due e pure a tre dimensioni. Nel 20 dicembre 1733 l'Accademia Reale delle Scienze di Parigi approvò la costruzione di un pantografo del meccanista Canivet, senza citare quella del 1631.; di cui sicuramente non aveva cognizione veruna. Questo istrumento, che presenta tutti i desiderabili vantaggi, è tuttavia quello che si adopra per la riduzione delle carte e dei piani topografici. E' troppo noto ai disegnatori perchè occorra estendersi in maggiori dettagli a tal proposito; ma faremo osservare che Gavard, autore del diagrafo, lo ha reso da poco in quà atto a ridurre immediatamente sul rame un disegno del quale vogliasi che la stampa riproduca i tratti nel medesimo senso. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pantografica, pantografiche, pantografici, pantografico, pantografista, pantografiste, pantografisti « pantografo » pantomima, pantomime, pantomimi, pantomimica, pantomimiche, pantomimici, pantomimico
Parole di dieci lettere: pantografi « pantografo » pantoptosi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nictografo, magnetografo, litografò, litografo, stereolitografo, fotolitografo, mitografo « pantografo (ofargotnap) » tachisintografo, fotografo, fotografò, cronofotografo, cartografo, fotocartografo, opistografo
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAN, finiscono con O

Commenti sulla voce «pantografo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze