Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «piacenza», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Piacenza

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Nome di un comune italiano [Pescara « * » Pisa]
Giochi di Parole
La parola piacenza è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: pia-cèn-za. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: capienza.
piacenza si può ottenere combinando le lettere di: zie + panca; pie + zanca; peci + zana; zia + [pance, pecan]; [anzi, nazi] + pace; ape + zinca; zane + [capi, paci, pica]; [apine, panie, penai, ...] + zac.
Componendo le lettere di piacenza con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = capacitanze; +ito = capitazione; +[pilo, poli] = applicazione; +[osti, sito, tosi] = capistazione; +toso = capostazione; +moro = comparazione; +star = pancraziaste; +loti = placitazione; +mesto = capziosamente; +motto = compattazione; +[edito, tedio] = decapitazione; +[moine, noemi] = emancipazione; +[minio, omini] = emancipazioni; +ronzo = opacizzeranno; +[onori, orino] = operazioncina; +fiori = parificazione; +lento = placentazione; +ruoli = precauzionali; +tumolo = computazionale; +deluso = decapsulazione; +noduli = pandiculazione; ...
Vedi anche: Anagrammi per piacenza
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: giacenza.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: giacenze.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: piana, pian, picena, picea, pica, piena, pinza, pina, pace, panza, pena, iacea, iena, cena.
Parole con "piacenza"
Finiscono con "piacenza": compiacenza.
Parole contenute in "piacenza"
ace, pia, piace. Contenute all'inverso: caì.
Incastri
Si può ottenere da pinza e ace (PIaceNZA).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "piacenza" si può ottenere dalle seguenti coppie: pigi/giacenza, piade/decenza, piacerò/ronza.
Usando "piacenza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: adipi * = adiacenza.
Lucchetti Alterni
Usando "piacenza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * decenza = piade; * ronza = piacerò.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "piacenza"
»» Vedi anche la pagina frasi con piacenza per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Piacenza - S. f. Vaghezza, e Bellezza, per la quale si piace altrui. In altro senso Piacentia, in Apul. – Dant. Rim 13. (C) Oltr'a natura umana Vostra fina piacenza Fece Dio per essenza, Che voi foste sovrana. E Conv. 50. Distinguo nella sua persona due parti, nelle quali l'umana piacenza e dispiacenza più appare.

T. Dant. da Maian. Rim. 2. 483. Sì m'abbellío la vostra gran piacenza, Gentil mia donna, al prim ch'eo l'avvisai, Che ogn'altra gioia addesso n'obbliai.

2. † Per Piacere, Soddisfazione, Materia di contento. Cavalc. Med. cuor. 235. (Man.) Di seguitare, prego, abbiam piacenza lor virtudi. Rim. ant. Pucciandone Martelli. 1. 460. E donami valor con gran piacenza La vostra angelicale sembïanza. M. Cin. Rim. 29. Da che li piace di darmi tormento, Io lo riceverò con gran piacenza, Tanto che avrà da me conoscimento. [Cors.] Tass. Dial. 2. 353. Amor è quella prima piacenza, o quel primo piacere, che abbiamo quando la cosa desiderabile ci occorre alla vista, e ci diletta.

3. † Per Cosa grata, Che piace. Rim. ant. Jac. Lent. 254. (Man.) Chi a torto batte, o fa increscïenza Di far piacenza pensa, e poi si pente.

4. † Detto di cose inanimate. Tratt. ben. viv. 14. (Man.) Color di rosa, chiarità di sole, figura d'uomo, piacenza di pietre preziose, e ciò che li occhi del corpo veggono di bello è viltà e laidura al riguardo di lui.

5. † Essere in piacenza, vale Piacere, Andare a genio. Rim. ant. Bartolommeo Maconi. 1. 165. (Man.) Così m'este in piacenza ed in volere, Ch'eo non porría orgogliare In ver lo suo piacere.

6. [Camp.] † Per Compiacimento, ecc. Somm. Lo quinto ramo di superbia si è vanagloria, cioè, folle piacenza di vana laude.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: piacendo, piacente, piacenti, piacentina, piacentine, piacentini, piacentino « piacenza » piacerà, piacerai, piaceranno, piacere, piacerebbe, piacerebbero, piacerei
Parole di otto lettere: piacenti « piacenza » piacerai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): traenza, termocoibenza, incombenza, assorbenza, nullafacenza, adiacenza, giacenza « piacenza (aznecaip) » compiacenza, decenza, indecenza, maldicenza, beneficenza, magnificenza, munificenza
Indice parole che: iniziano con P, con PI, iniziano con PIA, finiscono con A

Commenti sulla voce «piacenza» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze