Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poter», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poter

Liste a cui appartiene
Parole che finiscono per consonante [Poster « * » Pouf]
Informazioni di base
La parola poter è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: po-tér. È un bisillabo tronco (accento sull'ultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con poter e canzoni con poter per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi spiace non poter seguire le visite guidate di mia figlia: sono troppo impegnata con i miei genitori in questo periodo.
  • Non sempre si può poter fare sempre quello che si vuole!
  • Poter andare in qualsiasi parte del mondo senza dover presentare il passaporto penso che sia un'utopia.
Citazioni da opere letterarie
Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello (1904): Tal sorte toccò anche a me; e fin dal primo giorno io concepii così misera stima dei libri, sieno essi a stampa o manoscritti (come alcuni antichissimi della nostra biblioteca), che ora non mi sarei mai e poi mai messo a scrivere, se, come ho detto, non stimassi davvero strano il mio caso e tale da poter servire d'ammaestramento a qualche curioso lettore, che per avventura, riducendosi finalmente a effetto l'antica speranza della buon'anima di Monsignor Boccamazza, capitasse in questa biblioteca, a cui io lascio questo mio manoscritto, con l'obbligo però che nessuno possa aprirlo se non cinquant'anni dopo la mia terza, ultima e definitiva morte.

Il Re del Mare di Emilio Salgari (1906): — Le faremo correre, mio caro — rispose la Tigre della Malesia. — L'oceano è vasto, la nostra nave è la più rapida, e dei trasporti inglesi da assalire per privarli del loro carbone ne troveremo sempre. Non ho la pretesa di poter continuare indefinitamente questa guerra, ma prima di quel giorno in cui noi avremo recati enormi danni ai nostri avversarî, tali da fare loro rimpiangere il giorno in cui ci hanno cacciati dalla nostra isola.

La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Ero poi lusingato dall'affetto che mi dimostrava manifestando il desiderio di consegnarmi la scienza di cui si credeva possessore, per quanto fossi convinto di non poter apprendere niente da lui. E per lusingarlo a dargli pace gli raccontai che non doveva sforzarsi per trovare subito le parole che gli mancavano, perché in frangenti simili i più alti scienziati mettevano le cose troppo complicate in deposito in qualche cantuccio del cervello perché si semplificassero da sé.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per poter
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: poker, potei.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: hotel, motel, rotea, rotei, roteo, roteò, totem.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: poté.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: poster, potere, poteri, poterà, poterò.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: greto.
Parole con "poter"
Iniziano con "poter": poterà, potere, poteri, poterò, poterai, poterci, poterei, poterla, poterle, poterli, poterlo, potermi, poterne, potersi, poterti, potervi, poteremo, poterete, poterono, poteranno, potercela, poterebbe, poteremmo, potereste, poteresti, poterebbero.
Contengono "poter": ippoteri, ripoterà, ripoterò, ipotermia, ipotermie, ippoterio, prepotere, prepoteri, ripoterai, ripoterei, ipotermale, ipotermali, opoterapia, opoterapie, ripoteremo, ripoterete, strapotere, strapoteri, ippoterapia, ippoterapie, opoterapica, opoterapici, opoterapico, ripoteranno, ripoterebbe, ripoteremmo, ripotereste, ripoteresti, sottopotere, sottopoteri, ...
»» Vedi parole che contengono poter per la lista completa
Parole contenute in "poter"
ter, poté. Contenute all'inverso: top.
Incastri
Inserito nella parola ria dà RIpoterA (ripoterà); in rio dà RIpoterO (ripoterò); in riai dà RIpoterAI; in rianno dà RIpoterANNO; in riebbe dà RIpoterEBBE; in superi dà SUPERpoterI; in riebbero dà RIpoterEBBERO.
Inserendo al suo interno rom si ha PromOTER.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "poter" si può ottenere dalle seguenti coppie: poi/iter.
Usando "poter" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * terne = pone; * terni = poni; * terrò = poro; * tersa = posa; * terse = pose; * tersi = posi; * terso = poso; aspo * = aster; * erra = potrà; * erro = potrò; carpo * = carter; * terrosa = porosa; * terrose = porose; * terrosi = porosi; * terroso = poroso; * tersero = posero; * erano = potano; * errai = potrai; raspo * = raster; * eresse = potesse; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "poter" si può ottenere dalle seguenti coppie: poni/inter, posa/aster.
Usando "poter" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * retro = poro; * reati = potati; * reato = potato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "poter" si può ottenere dalle seguenti coppie: rapo/terra.
Usando "poter" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: terra * = rapo; * rapo = terra.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "poter" si può ottenere dalle seguenti coppie: poi/teri, pomologia/termologia, pomologica/termologica, pomologiche/termologiche, pomologici/termologici, pomologico/termologico, pomologie/termologie, pone/terne, poni/terni, poro/terrò, porosa/terrosa, porose/terrose, porosi/terrosi, porosità/terrosità, poroso/terroso, posa/tersa, pose/terse, posero/tersero, posi/tersi, poso/terso, pota/era...
Usando "poter" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aster * = aspo; carter * = carpo; * potesse = eresse; * potessi = eressi; * potette = erette; * potetti = eretti; * star = potestà; * potessero = eressero.
Sciarade incatenate
La parola "poter" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: poté+ter.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "poter" (*) con un'altra parola si può ottenere: * si = posteri; * ila = piloterà; * ria = portiera; * rii = portieri; adii * = apoditeri; apra * = apporterà; apro * = apporterò; * ilei = piloterei; * inni = pinnoteri; * liti = politteri; * saia = posateria; * sita = posterità; * asso = potassero; * esso = potessero; * etto = potettero; * rena = prenoterà; * reso = protesero; capta * = cappotterà; capto * = cappotterò; * rione = portierone; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: potenzierete, potenzierò, potenzino, potenziò, potenzio, potenziometri, potenziometro « poter » poterà, poterai, poteranno, potercela, poterci, potere, poterebbe
Parole di cinque lettere: posto, potai, potei « poter » potrà, potrò, pozza
Vocabolario inverso (per trovare le rime): inter, pointer, sprinter, promoter, scooter, aquascooter, acquascooter « poter (retop) » carter, charter, starter, autostarter, reporter, telereporter, fotoreporter
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con POT, finiscono con R

Commenti sulla voce «poter» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze