Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pretesto», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pretesto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola pretesto è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: pre-tè-sto. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pretesto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Con il pretesto di uscire per andare a comprare le sigarette sono andato a fare due passi pur di non sentire quella discussione.
  • Dissi che avevo un appuntamento ma era solo un pretesto per andare via.
  • Nella storia, troppo spesso, un semplice pretesto è stato usato per far scoppiare conflitti di grande portata.
Citazioni da opere letterarie
Salvazione di Luigi Pirandello (1899): La maestra Boccarmè mostrava allora quanto poteva meglio d'accoglier senza fastidio le confidenze e gli sfoghi del buon Titone abbandonato. Ella non era del paese, quantunque vi stesse già da circa vent'anni, e temeva che l'esser veduta, lei timida timida, in compagnia di quell'omaccione annuvolato che trinciava gesti e declamava col mento in aria e la pappagorgia esposta potesse dar pretesto a ciarle.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Ma padre Caspar, col pretesto del mar mosso, e di altri calcoli che doveva fare, per quel giorno aveva rinviato la sua lezione. Verso sera gli aveva spiegato che, per imparare la natatione, come lui diceva, ci vuole concentrazione e silenzio, e non si può lasciar andare la testa tra le nuvole. Visto che Roberto era portato a fare tutto il contrario, se ne concludeva che non aveva attitudine al nuoto.

Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi (1919): A settembre egli tornò a Firenze con il pretesto degli esami di riparazione; quantunque si dolesse di perdere il tempo inevitabilmente, trovando giusto, come un castigo, di star lontano dai suoi libri, dai suoi compagni che non lo salutavano né meno più. Gli faceva l'effetto di nascondersi, e di compromettersi verso tutti. Ma quella volontà d'inabissarsi, che nasceva da un'angoscia, gli faceva gonfiare il cuore: il cuore gli batteva in un altro modo!
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pretesto
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: pretesti, protesto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: preteso.
Altri scarti con resto non consecutivo: pretto, presto, preso, petto, peto, pesto, peso, retto, resto, reso, etto, teso.
Parole contenute in "pretesto"
est, sto, rete, test, prete, testo. Contenute all'inverso: set, ter, sete.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pretesto" si può ottenere dalle seguenti coppie: prede/detesto, prepara/paratesto, pretese/sesto, preteso/sosto, pretesi/ito.
Lucchetti Alterni
Usando "pretesto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pretese * = sesto; preteso * = sosto; * paratesto = prepara.
Sciarade e composizione
"pretesto" è formata da: prete+sto.
Sciarade incatenate
La parola "pretesto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: prete+testo.
Intarsi e sciarade alterne
"pretesto" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pet/resto.
Intrecciando le lettere di "pretesto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * usa = pretestuosa; * usi = pretestuosi; * uso = pretestuoso.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Pretesti poco credibili, Pieno di pretese, avido, I preti li leggono sugli altari, Non c'è nei delitti preterintenzionali o colposi, Il Lucio... Gallo che fu pretore nell'antica Roma.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Sotto pretesto, Col pretesto - Quando si fa una cosa col pretesto di... s'intende che questo pretesto s'abbia da spiegare; quando si fa sotto pretesto... questo può essere appunto sottinteso. Il primo è una scusa, il secondo una finzione sovente: vado da un tale col pretesto di... ed è la scusa dell'andare; vi vado sotto pretesto di... e non è scusa dell'andare, ma finzione di motivo che non è il vero, poichè anzi con ciò si tenta di coprir quello. [immagine]
Colore, Scusa, Pretesto - La scusa può essere vera; il pretesto è sempre mendicato, e in parte falso; il colore non è scusa né pretesto, a dirla propriamente; ma è piuttosto o il tuono più o meno veridico che si sa dare ad essi; ovvero è l'insieme della condotta, anche in una determinata azione, o serie d'azioni, per cui queste prendono un aspetto, un colore particolare; onde dicesi: sotto colore di far del bene, colui nascondeva una ben fina malizia, o un'intenzione meno che onesta. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pretesto - S. m. Ragione, siasi vera od apparente, colla quale si operi checchessia, o si aonesti l'operato. In Tac. e Svet. – Lor. Med. rim. 31. (C) Sotto fals'ombra, e sotto rio pretesto Persuadendo a te, che gentilezza, Che vien dal cuore, ha causato questo. Din. Comp. 2. 37. (M.) Sotto questo pretesto aveano pensato… di ucciderci fuori della porta. Sen. Declam. 116. Coloro che peccano sotto pretesto della misericordia di Dio, peccano gravissimamente. Segn. Stor. 6. 162. Questi erano i pretesti di questa gita, quando nel vero la ragione di essa fu, che… E 13. 335. Invenzione esercitata da' Religiosi spagnuoli sotto pretesto del culto divino.

T. Frivolo pretesto. Futile. – Mendicare pretesti. – Dar ragione o pretesto (il pretesto è sempre ragione più debole, se non falsa). – Si presentò con un pretesto. – Sotto pretesto di religione, calunniano. – Sotto pretesto di libertà, tiranneggiano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: preternaturali, pretesa, pretese, pretesero, pretesi, preteso, pretesti « pretesto » pretestuosa, pretestuose, pretestuosi, pretestuosità, pretestuoso, preti, pretina
Parole di otto lettere: pretendi, pretendo, pretesti « pretesto » pretoria, pretorie, pretorii
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dissestò, dissesto, testò, testo, paratesto, detestò, detesto « pretesto (otseterp) » avantesto, intesto, intestò, cointesto, cointestò, contesto, contestò
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRE, finiscono con O

Commenti sulla voce «pretesto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze