Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «problema», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Problema

Parole Collegate

»» Aggettivi per descrivere problema (difficile, irrisolvibile, facile, matematico, risolto, ...)
»» Sinonimi e contrari di problema (quesito, incognita, esercizio, interrogativo, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
soluzione (32%), risolto (19%), risoluzione (11%), matematica (5%), risolvere (4%), quesito (4%), scuola (2%), difficoltà (2%). Vedi anche: Parole associate a problema.

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Informazioni di base

La parola problema è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: pro-blè-ma. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche le pagine frasi con problema e canzoni con problema per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un grosso problema è la mancanza di una guida istruita che conosca il territorio.
  • Per risolvere un problema matematico di grande difficoltà son dovuta ricorrere all'aiuto dell'insegnante.
  • Oggi il problema più doloroso delle famiglie italiane è far quadrare il bilancio a causa della precarietà del lavoro.
Citazioni da opere letterarie
Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): Le settimane intanto passavano e davanti a me cresceva di giorno in giorno uno spettro molto più grande di quello di Mangiafuoco. Incombeva il matrimonio e io sembravo aver archiviato il problema. Quando il telefono squillava, rispondevo soltanto se ero solo e se ero certo che la mia voce non tradisse alcun tipo di emozione. Ogni volta che Erica proponeva di vedersi, ero io ad andare a Portogruaro.

Gomorra di Roberto Saviano (2006): Prima di tirare il grilletto con tutta la forza dei due indici che si spingevano a vicenda, chiudevo gli occhi, alzavo le spalle come se volessi tapparmi le orecchie con le scapole. Il rumore degli spari ancora oggi mi dà un fastidio terribile. Devo avere qualche problema ai timpani. Resto stordito per mezz'ora dopo uno sparo.

Arabella di Emilio De Marchi (1888): Rileggendo la lettera che aveva preparato per il suo padrino, la trovò fredda e artificiale, e soffrì di non sentirla più come prima. Forse vi sono al mondo per una donna due sorta di vocazioni, di cui essa non aveva finora conosciuta che la più semplice. Nascose la lettera e rimandò la risoluzione del delicato problema a un altro momento.
Libri
  • È un problema (Scritto da: Agatha Christie; Anno 1949)
Canzoni
  • Un uomo e un suo problema (Cantata da: Umberto Balsamo; Anno 1975)

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per problema
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: problemi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: probe, proba, prole, prema, poema, robe, roba, roma, rema.
Parole con "problema"
Iniziano con "problema": problemacci, problemaccio, problematica, problematici, problematico, problematiche, problematizza, problematizzi, problematizzo, problematizzò, problematicità, problematizzai, problematicismi, problematicismo, problematizzano, problematizzare, problematizzata, problematizzate, problematizzati, problematizzato, problematizzava, problematizzavi, problematizzavo, problematizzerà, problematizzerò, problematizzino, problematizzammo, problematizzando, problematizzante, problematizzasse, ...
»» Vedi parole che contengono problema per la lista completa
Parole contenute in "problema"
pro.
Lucchetti
Usando "problema" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aoni = problemoni.
Lucchetti Riflessi
Usando "problema" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ammoni = problemoni.
Lucchetti Alterni
Usando "problema" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: problemini * = minima; problemone * = monema; * minima = problemini.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Questione, Problema - Ogni semplice domanda è questione; il problema è domanda più complicata; riguarda sempre o quasi sempre qualche punto scientifico: alla questione si fa una risposta; al problema si dà una soluzione. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Problema - S. m. Gr. Πρόβλημα (Mat.) [Luv.] Proposizione colla quale si propone qualche costruzione grafica da fare, o qualche numero o formola da trovare. Al problema corrisponde la soluzione, la quale, secondo i casi, è geometrica o aritmetica, sintetica od analitica. Svet. Sen., la Volg. = Galil. Comp. 5. (M.) Servonci le presenti linee non tanto per la resoluzione dei diversi problemi lineari, quanto per alcune regole di aritmetica. T. E Dial. Nuov. scienz. 2. 540. Esempio che dichiara il mio intento, non meno acconciamente di quel che questa mia premessa si accomodi a render la ragione del maraviglioso problema della corda. [Cont.] Bart. C. Geom. Or. Fineo, 2. Scambievol servizio di ciascun d'essi problemi e teoremi, che hanno fra di loro, talmente che dalle cose antecedenti par che ne segua tutta la prova di quelle che seguono; fino a tanto che di nuovo si ritorni ad essi principii. T. Problemi trigonometrici.

2. Vale anche Proposta, Questione da risolversi, il cui pro o contra può egualmente sostenersi. [Cont.] Pig. Mec. Guidub. del Monte, 34. Sotto il nome di proposizion si contiene il problema ancora, vocabolo greco; ma il problema ha davantaggio della proposizione, in particolare, che ordina e insegna ad operare qualche effetto, dove la proposizione suole stare nella nuda speculazione solamente. G. G. N. sci. XIII. 247. Il ricordar V. S. questi colpi e queste percosse, mi ha risvegliato nella mente un problema, o vogliam dire una questione meccanica, della quale non ho trovato appresso autore alcuno la soluzione. Lecchi, Can. nav. 121. Il problema d'economia,… è già deciso… e la sperienza fattane della derivazione del naviglio grande col semplice uso d'uno sperone partitore nel Ticino, ci ha dimostrato la necessità della chiusa. = Bern. Orl. 18. 1. (C) Qui farebbe Aristotel un problema. E Rim. 1. 26. Guarda quel ch'Aristotel ne' problemi Scrive di questa cosa, e parte ghigna. Buon. Fier. 1. 3. 3. Noi ci abbiamo un lettor sopra i problemi… E jeri esplicò quello, Perchè lo scemar cibo, Con l'accrescer fatica sia salubre. E oggi è per parlare: Perchè degli asin pure, e de' cavalli Le cicatrici rimettono 'l pelo, E non quelle degli uomini. Red. Oss. an. 58. Il quale (Filippo Buonanni)… al problema diciottesimo costantemente afferma, tutte le spezie delle chiocciole… non avere il cuore. Salvin. Disc. 2. 349. Ritornando dunque al problema, io per me non so vedere come possano stare insieme ed avarizia ed amore. E 261. M'è paruto confacevole molto a rintracciare la soluzione del presente dotto e vago problema. [Camp.] S. Gio. Gris. Om. Li proponevano alcuni problemi, e dicevano, tentandolo: Se è licito all'uomo per qualunque cagione lasciare la moglie sua?

T. Problemi economici.

† E nel gen. femm. [Camp.] Bib. Giud. 14. I quali rispuosono e dissono: proponi e di' questa problema. E ivi, più sotto: Lusinga il tuo marito (Sansone), e sì lo priega ch'egli ti dica che vuole dire la problema. E più sotto ancora: La problema che proponesti non mi vuoli isporre.

3. T. Modi com. ai due sensi. Soldan. Sat. 18. Difficile a disciorsi… È il problema… che tu proponi. Più com. Sciogliere il problema. – Ardui problemi.

T. Quello che dicono quasi fig. È un problema se…, meglio È disputabile, È dubbio, È da cercare, Sarebbe a vedere.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: probionti, probiotica, probiotiche, probiotici, probiotico, probità, probiviri « problema » problemacci, problemaccio, problematica, problematicamente, problematiche, problematici, problematicismi
Parole di otto lettere: probando, probante, probanti « problema » problemi, procacci, procaina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): antiblasfema, gema, mitologema, iporchema, schema, empiema, emblema « problema (amelborp) » stilema, xilema, fellema, ulema, semema, tagmema, entimema
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRO, finiscono con A

Commenti sulla voce «problema» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze