Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pungente», il significato, curiosità, forma del verbo «pungere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pungente

Forma verbale
Pungente è una forma del verbo pungere (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di pungere.
Aggettivo
Pungente è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: pungente (femminile singolare); pungenti (maschile plurale); pungenti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di pungente (aguzzo, appuntito, penetrante, acuto, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola pungente è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: pun-gèn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di pungente con quelle di un'altra parola si ottiene: +[sai, sia] = inespugnate; +mie = pinguemente; +acme = pugnacemente; +gita = punteggiante; +[argon, grano, ragno, ...] = punteggeranno; +[ospita, patois, posati, ...] = giustapponente; +[mitiga, tamigi] = punteggiamenti; +palombi = oppugnabilmente; +sgorgai = sopraggiungente; +[limosità, listiamo, stiliamo, ...] = puntigliosamente; +liberarmi = irrepugnabilmente; +[calamitare, calamiterà, calmierata] = pantagruelicamente.
Vedi anche: Anagrammi per pungente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fungente, mungente, pungenti, pungeste.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: ungente, punente, pungete.
Altri scarti con resto non consecutivo: punte, pene, ungete, unente, unne, unte, gene.
Parole con "pungente"
Finiscono con "pungente": espungente.
Parole contenute in "pungente"
ente, unge, gente, punge, ungente. Contenute all'inverso: gnu.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pungente" si può ottenere dalle seguenti coppie: pungesti/stinte, pungevi/vinte, pungendo/dote.
Usando "pungente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gip * = giungente.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pungente" si può ottenere dalle seguenti coppie: punire/erigente.
Lucchetti Alterni
Usando "pungente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * vinte = pungevi; * dote = pungendo; * stinte = pungesti.
Sciarade incatenate
La parola "pungente" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: punge+ente, punge+gente, punge+ungente.
Frasi con "pungente"
»» Vedi anche la pagina frasi con pungente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La tua pungente verità mi mette con le spalle al muro, ma mi fa anche riflettere, grazie!
  • Un freddo pungente induce molti volatili alla migrazione.
  • Dispiace esser stato arrogante e pungente nei tuoi confronti, non è nel mio carattere!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pungere, Mordere, Offendere, Intaccare, Stimolare; Pungente, Piccante, Mordente - Pungere, oltre al significato proprio, ha traslatamente quello de' verbi affini qui sopra schierati. Si punge stimolando, tratta l'immagine dal materiale stimolo col quale si spingono avanti i buoi al lavoro, eccitando l'altrui apatìa e torpidezza: si punge intaccando l'onore, la fama altrui, e facendo vive e sanguinose ferite; e questo è uffizio del maldicente, del calunniatore: si punge offendendo più di fronte, e la puntura si ritorce talvolta più profonda e fiera contro l'offensore: si punge infine mordendo, tratta pure qui la figura dalla materiale supposta morsicatura che fanno gl'insetti parassiti sulle carni de' più grossi animali; ma è invece le più volte vera puntura, come le morsicature e le punture morali sono per lo più fatte da uomini invidi e maligni, non più grandi, in merito ed importanza, degl'insetti vili e schifosi di cui si parla. Piccante è l'arguzia; mordente, il frizzo; pungente, la satira. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Pungente - S. m. [Fanf.] Asta che finisce in punta d'acciajo. Dieci Masch. Bufol. (1565) 51. Uno de' duoi servitori portava, sì come a Cesare, un pungente, dove erano, nell'epitaffio gl'infrascritti versi… Quella di Cesare la chiama Asta pungente; e poi ripete sempre pungente. T. Così Trinciante; e nel Lucchese e altrove Passante il pugnale.
† Pungente - e PUGNENTE. Part. pres. di PUNGERE ecc. Che punge. In Plin. – M. V. 9. 30. (C) Dicendo che se accettassero lo 'nvito, togliessero il guanto sanguinoso d'in sulla frasca pungente. Amet. 46. Gran copia di pungenti pruni. Dant. Inf. 18. Ma che ti mena a sì pungenti salse? Alam. Colt. 2. 37. Che tutto ancide La sottil paglia e le pungenti reste, Che 'n sulle verdi fronde il vento spinge. [Laz.] Red. Lett. Chir. È questo frutto… di scorza per altro liscia, tempestata d'alcune punte o spine rade, ottuse e non pungenti, le quali pochissimo si sollevano dal piano della scorza.

2. Si dice anche di Cosa il cui sapore frizza per modo che pare che punga. Tes. Br. 3. 5. (C) L'acqua di mare, ch'è così salsa e pungente, però monda lo ventre di fiamma grossa e viscosa. Pallad. c. 4. (Man.) Ma troppo salsa, pungente, e mordente. (Parla dell'acqua marina.) Red. Lett. 1. 45. Il quale intestino retto suol gemere alcuni icori, o sieri acri, mordaci, pungenti, e salsuginosi. E Cons. 1. 45. Una certa acqua mordacetta e pungente. T. Vallisn. Op. 3. 485. Abbiamo l'incidente… di refrigerare, per parlare con gli antichi, diluere, umettare, e co' moderni d'addolcire, domare, detergere que' sali mordaci e pungenti. (Mordace è più). [Val.] Cocch. Op. 1. 229. Le materie vegetabili più sode e più salaci e pungenti.

[Cont.] In forza di Sost. Lom. Pitt. Scul. Arch. 126. Assaporare il dolce, l'acetoso, l'insipido, il crasso, il salso, lo stitico, il pungente, l'amaro.

3. Si dice anche della Temperatura, quando è molto fredda. M. V. 11. 81. (C) Per antico ricordo non era che fusse stato il freddo sì aspro e pugnente.

4. Trasl. Affliggente, Molesto. [Pol.] Fior. S Franc. 6. Doveva sostenere molte e pungenti battaglie dalli demonii. = Bocc. Nov. 1. g. 5. (C) Colle pugnenti sollecitudini d'amore da insensato animale, siccome io ho inteso, ti recarono ad esser uomo. Petr. Canz. 10. 1. part. I. Se 'l pensier che mi stringe, Com'è pungente e saldo, Così vestisse d'un color conforme.
T. Pungenti doglie.

5. Vale anche Che offende, e dicesi dei discorsi. Lib. Sagram. P. N. 44. (C) Con parole dure e pungenti. Tac. Dav. Scism. l. 1. c. 27. Narrata, e con pugnente rettorica esagerata la gran moltitudine e miseria de' mendici veri.

6. Aggiunto di Spina fig. Pungente spina. Acuto dolore, Intenso. [Val.] Pucc. Centi. 54. 75. Gli fu al cuore una pungente spina.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: punendo, punente, punga, pungano, punge, pungemmo, pungendo « pungente » pungenti, pungerà, pungerai, pungeranno, pungerci, pungere, pungerebbe
Parole di otto lettere: pungendo « pungente » pungenti
Lista Aggettivi: pulsante, pulviscolare « pungente » punibile, punico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sopraggiungente, soggiungente, ingiungente, congiungente, ricongiungente, disgiungente, mungente « pungente (etnegnup) » espungente, cogente, elargente, spargente, cospargente, ergente, emergente
Indice parole che: iniziano con P, con PU, parole che iniziano con PUN, finiscono con E

Commenti sulla voce «pungente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze