Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «puntellare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Puntellare

Verbo
Puntellare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è puntellato. Il gerundio è puntellando. Il participio presente è puntellante. Vedi: coniugazione del verbo puntellare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola puntellare è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: pun-tel-là-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: puntellerà (scambio di vocali).
puntellare si può ottenere combinando le lettere di: url + pelante; turpe + nella; [rune, urne] + pallet; [nutre, tuner] + palle; nulle + parte; prete + nulla; pelle + nutra; pellet + [runa, urna].
Componendo le lettere di puntellare con quelle di un'altra parola si ottiene: +cui = plurinucleate; +sos = puntellassero; +non = puntelleranno; +[nas, san] = spennellatura; +[semina, smanie] = superallenamenti; +nosema = superallenamento; +[macisti, mistica] = pluralisticamente.
Vedi anche: Anagrammi per puntellare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: puntellate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: puntare, punta, pula, pule, pure, pelle, pelare, pela, pere, pare, unta, nella, nelle, nere, tela, tele, tare, elle.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: spuntellare.
Parole con "puntellare"
Finiscono con "puntellare": appuntellare, spuntellare.
Parole contenute in "puntellare"
are, ella, lare, unte, punte, puntella. Contenute all'inverso: era, alle, ralle.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "puntellare" si può ottenere dalle seguenti coppie: punterò/rollare, puntellai/ire, puntellamenti/mentire, puntellamento/mentore, puntellata/tare, puntellatura/turare.
Usando "puntellare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = puntellata; * areate = puntellate; * areati = puntellati; * areato = puntellato; contropunte * = controllare; * rendo = puntellando; * resse = puntellasse; * ressi = puntellassi; * reste = puntellaste; * resti = puntellasti; * ressero = puntellassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "puntellare" si può ottenere dalle seguenti coppie: puntellerà/areare, puntellata/atre, puntellato/otre.
Usando "puntellare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = puntellata; * erte = puntellate; * erti = puntellati; * erto = puntellato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "puntellare" si può ottenere dalle seguenti coppie: puntella/area, puntellata/areata, puntellate/areate, puntellati/areati, puntellato/areato, puntellai/rei, puntellando/rendo, puntellasse/resse, puntellassero/ressero, puntellassi/ressi, puntellaste/reste, puntellasti/resti, puntellate/rete, puntellati/reti.
Usando "puntellare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rollare = punterò; controllare * = contropunte; * mentire = puntellamenti; * mentore = puntellamento.
Sciarade incatenate
La parola "puntellare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: puntella+are, puntella+lare.
Frasi con "puntellare"
»» Vedi anche la pagina frasi con puntellare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Puoi puntellare quel chiodo quanto vuoi ma non ci riuscirai mai.
  • Credo sia il caso di puntellare quella casa pericolante.
  • Vorrei puntellare le palpebre dei mie occhi quando vado a teatro, perché mi si chiudono.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Puntellare - V. a. Porre sostegno ad alcuna cosa, perchè ella non caschi, o perchè ella non si apra o chiuda. Nè da Fulcio nè Pons, ma dall'immagine di Appuntare. Onde anco Appuntellare (V.) Bocc. Nov. 5. g. 2. (C) Il coperchio il quale era gravissimo, sollevarono tanto, quanto un uomo vi potesse entrare, e puntellaronlo. E appresso: Poichè costoro ebbero l'arca aperta, e puntellata, in quistion caddero chi vi dovesse entrare. Bellin. Disc. 1. 168. Per far che una cosa che per altro caderebbe non cada, bisogna o puntellarla, o sospenderla. Tass. Ger. 11. 85. Inciampa la torre, e… Frange due rote debili, sì ch'ella Ruinosa pendendo arretra i passi: Ma le suppone appoggi, e la puntella Lo stuol che la conduce. [Cont.] Vas. Scul. XI. L'artefice sotterra questa forma vicino alla fucina dove il bronzo si fonde, e puntella sì che il bronzo non la sforzi, e li fa le vie che possa buttarsi. [Val.] Fortig. Ricciard. 11. 94. Tarlo, che il legno magagna, Che regge il palco, e la casa puntella.

[Cont.] N. pass. Sod. Arb. 217. È opera di amorevole agricoltore scaricare gli arbori aggravati di troppo frutto, lasciando i più grossi vegnenti e belli; e, non si curando di guastar l'arbore che duri poco conducendogli tutti, puntellinsi con diligenza i rami che per i venti non si possano scoscendere, e gli maturerà tutti ma gli si scemerà di vita assai.

Prov. Puntellar l'uscio colla granata; vale Essere trascurato nel mettere in salvo le cose sue. (C)

2. Per estens. [Laz.] Mont. Il. 5. 404. Diè del ginocchio al grave colpo in terra L'eroe ferito e colla man robusta Puntellò la persona. E 11. 477. Qui cadde sui ginocchi (Ettore), puntellando Contro il suol la gran palma, e tenebroso Su le pupille gli si stese un velo. = Sagg. nat. esp. 24. (C) S'attengono l'un l'altro, e puntellansi, onde più duramente resistano alla forza, che tenta smuovergli.

3. E per simil. Cavalc. Frutt. ling. 279. (C) Da ogni parte son da puntellare e sostenere que' che son disposti a cadere; così sono da rilevargli, se son caduti. [Cont.] Stat. Sen. Carn. I. 7. Dare aiuto consiglio e favore, con arme e senz'arme, a missere lo podestà ed a missere lo capitano del comune e popolo di Siena, ed a' consoli; ed essi e l'officio loro mantenere e pontellare, per lo buono e pacifico stato e quieto del comune di Siena.

4. Trasl. Puntellare un cattivo assunto con fiacche ragioni.

† Petr. Son. 196. part. I. (C) Sì 'l cor tema e speranza mi puntella.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: puntellamenti, puntellamento, puntellammo, puntellando, puntellano, puntellante, puntellanti « puntellare » puntellarono, puntellasse, puntellassero, puntellassi, puntellassimo, puntellaste, puntellasti
Parole di dieci lettere: puntellano « puntellare » puntellata
Lista Verbi: puntare, punteggiare « puntellare » puntualizzare, punzecchiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): affratellare, riaffratellare, saltellare, accoltellare, smantellare, dentellare, addentellare « puntellare (eralletnup) » appuntellare, spuntellare, martellare, stellare, castellare, accastellare, affastellare
Indice parole che: iniziano con P, con PU, iniziano con PUN, finiscono con E

Commenti sulla voce «puntellare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze