Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «repentaglio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Repentaglio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola repentaglio è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: re-pen-tà-glio. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
repentaglio si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): top + [algerine]; pro + [eleganti]; ton + [piegarle]; plot + [energia]; [opti] + [legnare]; [piro] + [gelante]; [porti] + [galene]; pin + [egolatre]; [noti] + perlage; [pino] + tergale; [pinot] + [galere]; proni + [gelate]; pronti + galee; pil + [argenteo]; [ilo] + pregante; [pilo] + regnate; porli + [agente]; [lino] + pregate; ong + [apritele]; gpl + antieroe; [gol] + penetrai; [giro] + pelante; pigo + [alterne]; [pigro] + antele; gin + pelatore; [gino] + perlate; tingo + [pelare]; togli + [penare]; [ter] + paglione; pet + [algerino]; per + [antigelo]; [epo] + tingerla; ...
Componendo le lettere di repentaglio con quelle di un'altra parola si ottiene: +sla = antipellagrose; +ava = galvanoterapie; +caf = placentografie; +mio = riepilogamento; +bigi = iperboleggianti; +usci = piagnucoleresti; +pago = popolareggiante; +[alici, laici, licia] = ipoallergenicità; +[fosca, scafo] = postelegrafonica; +[fisco, sfoci] = postelegrafonici; +fosco = postelegrafonico; +[cusco, succo] = supertecnologica; +fosche = postelegrafoniche; +tragica = particolareggiante; +metateatro = elettromagnetoterapia.
Vedi anche: Anagrammi per repentaglio
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: renali, renaio, renai, rena, renio, reni, reti, reagì, reali, real, regio, regi, raglio, ragli, enti, egli, elio, penti, pento, penali, penai, pena, peni, peno, petali, petalo, peti, peto, peli, pelo, pago, palio, pali, palo, paio, tali, agio.
Parole contenute in "repentaglio"
gli, tag, agli, aglio, tagli, taglio. Contenute all'inverso: per, nepe, neper.
Frasi con "repentaglio"
»» Vedi anche la pagina frasi con repentaglio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mai mettere a repentaglio la propria vita solo perché ci si distrae facilmente.
  • Chiunque metta a repentaglio l'incolumità altrui deve essere punito!
  • Si raccomanda di continuo che guidare in stato di ebrezza può mettere a repentaglio la vita.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Risico, Pericolo, Rischio, Repentaglio, Esperimento, Esame - Il rischio è più forte e più certo; il risico, meno: si rischia la pelle, la fortuna; si risica un capitale che può tornare a casa con frutto: l'uomo prudente non arrischia mai o poco, e raramente; ma risica talvolta uno scudo al lotto colla speranza di un quaterno. Pericolo, come ognun vede, è più ancora: chi s'arrischia proprio nel pericolo, perirà in quello: pericolo ha troppa affinità a perire; abbenchè ora si faccia affine ad esperimento, ad esame, in cui per certo, ma non così sovente, si pericola davvero; e poi i pericolanti hanno da dire mea culpa. Repentaglio sembra significare pericolo immediato, repente: chi mette a repentaglio l'onore, certamente ve ne lascierà qualche lembo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Repentaglio - e † RIPENTAGLIO. S. m. Rischio. (Fanf.) T. Da Repente; perchè nel risico e nel pericolo è per lo più qualcosa di subitaneo. Non da Pentirsi. = Fir. Disc. an. 78. (C) Io non voglio col cercare via di mantenermi il luogo ch'io tengo appresso il signore, mettere la vita a repentaglio. Rucell. V. Tib. 2. 11. 181. (M.) Fortezza civile poi si chiama quella, onde l'uomo, per obbedire alle leggi, a benefizio della patria s'espone, o soffre pericoli, o mette le fortune a repentaglio a pro della repubblica. E 12. 4. 300. 3. Quale è colui che intorniato da tante maniere d'uomini non ponga per ben mille guise la buona fama a repentaglio, e la vita? Pataff. 5. 4. (C) A strangolarsi, e ire a ripentaglio. Tac. Dav. 1. 36. Eccoti una gran guerra civile…., o nulla concedere, ripentaglio della repubblica. (Il testo ha: In ancipiti respublica). Varch. Stor. 9. 226. Non pareva ragionevole, che l'Imperadore dovesse… cimentare il credito suo, e porre a ripentaglio la reputazione dell'imperio. Boez. Varch. 1. pros. 4. Mettendo a ripentaglio e gravosissimo rischio l'autorità mia. Salvin. Am. Abroc. l. 1. p. 14. (Gh.) Affermava per cosa molto codarda, fortuneggiando, e la vita a repentaglio ponendo, non godere in franca pace delle fatiche guadaguate.

2. T. Mettersi a repentaglio. Che abbia pericolo o d'utile, e di quiete, o d'onore. Stare a repentaglio; Mettersi a fronte a fronte a contendere con altri, a risico di perdere, o far perdere il decoro. Forse perchè in cosa Repente, cioè non bene pensata, è pericolo.

Salv. Granc. 2. 2. (Gh.) Io la voglio ingaggiar seco, e mettermi A repentaglio; e s'io la vinco, bene Sta.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: reotropismi, reotropismo, reovirus, reparti, reparto, repellente, repellenti « repentaglio » repentina, repentinamente, repentine, repentini, repentino, reperendo, reperente
Parole di undici lettere: reotropismo « repentaglio » reperimento
Vocabolario inverso (per trovare le rime): bersagliò, bersaglio, tagliò, taglio, ritagliò, ritaglio, ossitaglio « repentaglio (oilgatneper) » ventaglio, sventaglio, sventagliò, intaglio, intagliò, controtaglio, tartaglio
Indice parole che: iniziano con R, con RE, iniziano con REP, finiscono con O

Commenti sulla voce «repentaglio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze