Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ricreare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ricreare

Verbo

Ricreare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è ricreato. Il gerundio è ricreando. Il participio presente è ricreante. Vedi: coniugazione del verbo ricreare.

Parole Collegate

»» Sinonimi e contrari di ricreare (riorganizzare, rifare, ripristinare, ricostituire, ...)

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Informazioni di base

La parola ricreare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: erre (tre). Divisione in sillabe: ri-cre-à-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con ricreare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La riunione è servita per ricreare il gruppo di lavoro.
  • La funzione del Circolo è quella di ricreare gli impiegati e farli socializzare tra loro.
  • Ricreare è un lavoro lungo e minuzioso dove in pochi secondi il terremoto ha portato distruzione.
Citazioni da opere letterarie
Ultimo Parallelo di Filippo Tuena (2007): Nelle lunghissime notti invernali il dottor Wilson dipingeva lunari acquarelli cercando di ricreare le irreali atmosfere notturne di una volta stellata che sembrava non tramontare e altri, come il piccolo tenente Bowers, cresciuto nei mari d'Oriente, che aveva risalito più volte i fiumi dell'India e dell'Indonesia, instancabilmente controllavano il materiale stivato e le provviste che andavano distribuite con feroce e inflessibile esattezza e anche se più d'ogni altro Bowers svolgeva quel compito con grande serenità, era visitato anch'egli dalle struggenti memorie del languido Oriente e dai profumi intensi dei porti d'India.

Quel che affidiamo al vento di Laura Imai Messina (2020): Appesero lampade chōchin fuori dalla porta, come l'usanza voleva, perché gli spiriti non smarrissero il cammino e giungessero presto alla casa dei discendenti. Hana lavorò alacremente per ricreare cavalli e mucche da melanzane, cetrioli e stuzzicadenti («Cavalli per una rapida venuta, e buoi per un lento ritorno al mondo dei morti»); Yui riprese il libro di ricette della madre e impastò mochi e marmellata di fagioli facendone o-hagi, Takeshi si occupò di reperire i fiori e gli ingredienti per le offerte sugli altari di famiglia, il proprio e quello di Yui.

Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): «Sono bulbi» mi aveva risposto e, da quel giorno, i bulbi erano diventati per me una sorta di essenza misteriosa nascosta nella terra e capace di ricreare la meraviglia a ogni primavera.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per ricreare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: ricreate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: rare, cere, care.
Parole contenute in "ricreare"
are, rea, crea, creare, ricrea. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ricreare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricredevi/deviare, ricresci/sciare, ricreai/ire, ricreata/tare.
Usando "ricreare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = ricreata; * areate = ricreate; * areati = ricreati; * areato = ricreato; * rendo = ricreando; * evi = ricrearvi; * resse = ricreasse; * ressi = ricreassi; * reste = ricreaste; * resti = ricreasti; * retori = ricreatori; * ressero = ricreassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ricreare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricreerà/areare, ricreata/atre, ricreato/otre.
Usando "ricreare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = ricreata; * erte = ricreate; * erti = ricreati; * erto = ricreato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ricreare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricreai/rei, ricreando/rendo, ricreasse/resse, ricreassero/ressero, ricreassi/ressi, ricreaste/reste, ricreasti/resti, ricreate/rete, ricreati/reti, ricreatori/retori, cric/creare.
Usando "ricreare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sciare = ricresci; * mie = ricrearmi; * tiè = ricrearti; * vie = ricrearvi; * deviare = ricredevi.
Sciarade incatenate
La parola "ricreare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ricrea+are, ricrea+creare.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Divertirsi, ricrearsi lo spirito, Organizza attività ricreative e culturali in un'azienda, Centri ricreativi per i lavoratori, Circolo ricreativo per lavoratori (sigla), Ricreazione che ritempra.

Definizioni da Dizionari Storici

Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dilettare, Divertire, Spassare, Ricreare, Rallegrare - Dilettare è Dare piacevole satisfazione alla mente e all'intelletto. - Divertire è il far obliare, per via di piacevoli impressioni, le cure più gravi. - Spassare è puramente il far passare il tempo lietamente. - Ricreare è dare piacevole quiete e piacevole riposo all'animo aggravato o dallo studio o dalla cura del proprio ufficio. - Rallegrare è Indurre letizia nell'animo altrui, o per via di piacevoli ragionamenti, canti, suoni, balli, o anche per la veduta di cose o paesi che sieno piacevoli all'occhio. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ricreare, Ristorare, Riconfortare - Ristorare è del corpo; ricreare, dello spirito; riconfortare, e dell'uno e dell'altro: i conforti della religione, dell'amicizia e simili infondono nuovo coraggio nell'animo, per cui le stesse forze del corpo tornano rinvigorite. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ricreare - e † RICRIARE. V. a. Di nuovo creare. In alcuni sensi, aureo lat. Esp. Vang. (C) Per la parola d'Iddio ogni cosa fu creata, ricreata e riformata, e rinnovata. [Cors.] Pallav. Art. perf. 3. cap. ult. L'averti creato, l'averti conservato, che vuol dir ricreato ad ogni momento,…

2. E fig. S. Cat. Lett. 20. (C) Ricreocci a grazia nel sangue.

3. [Cors.] Per Rieleggere. Segret Fior. Disc. 1. 39. Come i Fiorentini tornarono ai Dieci, così loro ricrearono i Consoli.

4. Dare, Prendere allevamento, conforto e ristoro. S. Gio. Grisost. 194. (C) Piovve sì grande abbondanza d'acqua, che tutti furono consolati e ricreati. Bern. Orl. Inn. 61. 67. Alla gentil donzella, e al cavaliero Da ricrearsi e rinfrescarsi diero. [Camp.] S. Gir. Pist. 4. E quivi le mie ossa e membra fragili recriava. [Val.] Fortig. Ricciard. 17. 24. Bello così, che la vista ricria. T. Ricreare gli sguardi.

5. [Camp.] Fig. D. 2. 7. Che potea Sanar le piaghe ch'hanno Italia morta, Sì che tardi per altri si ricrea. – Si ricrea, scambio di tempo, per si ricreerà, come più innanzi dirà: c. 8. Ed egli: or va, che 'l Sol non si ricorca, cioè non si ricorcherà. = Din. Din. Comp. (C) La vostra beatitudine rilieva e ricria in maravigliosa allegrezza il mondo. T. Al. Manz. Inno allo Spir. Scendi e ricrea; rianima l cuor' nel dubbio estinti. [Pol.] Imit. Cr. 1. 18. 1. Tu non potrai, anima mia, essere pienamente consolata nè recreata, se non solo in Dio consolatore de' poveri.

6. [Val.] Racconsolare. Fortig. Ricciard. 12. 79. Quand'io li veggo o pur n'oda parlare, Mi sento proprio tutto ricreare. T. Ricreare di santi colloquii [Laz.] Coll. SS. PP. 2. 13. Ricevendo tu il giovane affaticato per la battaglia del diavolo; non solamente non lo ricreasti di alcuna consolazione…, ma il desti nelle mani del diavolo a essere lamentevolmente divorato da lui. = Vit. SS. Pad. 1. 2. (C) Si ricrea e conforta l'animo del lettore della fine del capitolo; come il corpo istanco del viandante dell'albergo, al quale giugne Dant. Par. 31. E quasi peregrin che si ricrea, Nel tempio del suo voto riguardando,… Fir. As. 139. Ricria l'anima della tua divota e obbligata Psiche. E 147. Tutta l'anima si ricriava. Fr. Jac. Tod. 3. 9. 32. Nell'orecchio melodia Da, che l'anima recria.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ricreai, ricreammo, ricreando, ricreano, ricreante, ricreanti, ricrearci « ricreare » ricrearla, ricrearlo, ricrearmi, ricrearono, ricrearsi, ricrearti, ricrearvi
Parole di otto lettere: ricoverò, ricovero, ricreano « ricreare » ricreata, ricreate, ricreati
Lista Verbi: ricostruire, ricoverare « ricreare » ricredere, ricrescere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sottolineare, interlineare, balneare, torneare, incuneare, areare, creare « ricreare (eraercir) » procreare, toreare, laureare, nauseare, rateare, roteare, sottoclaveare
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RIC, finiscono con E

Commenti sulla voce «ricreare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze