Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rilegare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rilegare

Verbo
Rilegare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è rilegato. Il gerundio è rilegando. Il participio presente è rilegante. Vedi: coniugazione del verbo rilegare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola rilegare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: elargire, erigerla, rigelare (scambio di consonanti).
rilegare si può ottenere combinando le lettere di: [eri, ire, rei] + [gerla, lager, large]; erri + [gale, gela]; [lire, riel] + [agre, erga]; gel + [erari, errai]; [ergi, regi] + [lare, real]; [egli, geli, gilè, ...] + [arre, erra, rare]; gerli + [era, rea]; [ere, ree] + ragli; erre + [agli, glia]; relè + [agri, gira, riga]; erge + [lari, lira, rial]; gerle + [ari, ira, ria].
Componendo le lettere di rilegare con quelle di un'altra parola si ottiene: +bah = albergherai; +beh = albergherei; +bah = albergheria; +beh = albergherie; +bah = alberghiera; +beh = alberghiere; +boh = alberghiero; +gel = alleggerire; +gal = alleggerirà; +[gol, log] = alleggerirò; +abs = bersagliare; +bis = bersaglieri; +abs = bersaglierà; +sob = bersaglierò; +[adì, dai, dia] = deraglierai; +dei = deraglierei; +set = elargireste; +sos = elargissero; +ogm = germogliare; +ogm = germoglierà; +noi = giornaliere; +tap = prelegatari; ...
Vedi anche: Anagrammi per rilegare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: relegare, rilegate, rilevare, risegare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: rigare, riga, rare, ilare, lare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: rilegarle.
Parole contenute in "rilegare"
are, ile, gare, lega, legare, rilega. Contenute all'inverso: era, gel, geli.
Incastri
Inserendo al suo interno col si ha RIcolLEGARE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rilegare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rial/allegare, ride/delegare, rileva/vagare, rilevo/vogare, rileggi/giare, rilegai/ire, rilegata/tare, rilegatore/torere, rilegatura/turare.
Usando "rilegare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gareggi = rileggi; * garetta = riletta; * garette = rilette; * areata = rilegata; * areate = rilegate; * areati = rilegati; * areato = rilegato; * rendo = rilegando; * resse = rilegasse; * ressi = rilegassi; * reste = rilegaste; * resti = rilegasti; * gareggerà = rileggerà; * gareggerò = rileggerò; * retore = rilegatore; * retori = rilegatori; * gareggerai = rileggerai; * gareggerei = rileggerei; * gareggiamo = rileggiamo; * gareggiate = rileggiate; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rilegare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rilegata/atre, rilegato/otre.
Usando "rilegare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = rilegata; * erte = rilegate; * erti = rilegati; * erto = rilegato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "rilegare" si può ottenere dalle seguenti coppie: rilega/area, rilegata/areata, rilegate/areate, rilegati/areati, rilegato/areato, rilegai/rei, rilegando/rendo, rilegasse/resse, rilegassero/ressero, rilegassi/ressi, rilegaste/reste, rilegasti/resti, rilegate/rete, rilegati/reti, rilegatore/retore, rilegatori/retori, sacrilega/sacre.
Usando "rilegare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * allegare = rial; * vagare = rileva; * vogare = rilevo; * rileggi = gareggi; * giare = rileggi; * rileggerà = gareggerà; * rileggerò = gareggerò; sacre * = sacrilega; * rileggerai = gareggerai; * rileggerei = gareggerei; * rileggiamo = gareggiamo; * rileggiate = gareggiate; * torere = rilegatore; * rileggeremo = gareggeremo; * rileggerete = gareggerete; * rileggeranno = gareggeranno; * rileggerebbe = gareggerebbe; * rileggeremmo = gareggeremmo; * rileggereste = gareggereste; * rileggeresti = gareggeresti; ...
Sciarade incatenate
La parola "rilegare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: rilega+are, rilega+gare, rilega+legare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rilegare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = rilegatrice; pivi * = privilegiare; * vagì = rivaleggiare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "rilegare"
»» Vedi anche la pagina frasi con rilegare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho finito di stampare la tesi, adesso devo farla rilegare, scegliendo una bella copertina.
  • Ho un'abbondante raccolta di ricette ed ora devo provvedere a farle rilegare in un unico libro.
  • Ho dovuto far rilegare nuovamente un vecchio libro.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rilegare - V. a. Di nuovo legare. Religo e Revincio, aurei. Amet. 50. (C) Andava per lo bello giardino aprendo le vie all'acque, risecando i troppi lunghi rami, e rilegando gli sciolti. Sagg. nat esp. 20. Senza avere ogni volta a sciorre e rilegar su ad altri capi del filo. T. Lastr. Agric. 2. 49. Convien rivederle (le viti) di tanto in tanto, per rilegare i tralci che si fossero sciolti…

2. E per simil. Dant. Inf. 25. (C) E un'altra alle braccia, e rilegollo Ribadendo se stessa. Renodatus, in Val. Fl., vale Legato di dietro. Dav. Oraz. gen delib. Bisogna… con pilastroni e barbacani e catene rincalzare, ringrossare e rilegare questa muraglia.
3. E fig. Annot. Vang. (C) E quello ch'era sciolto rilegherò.

4. Per Cucire insieme i fogli d'un libro, e mettervi sopra una coperta. Gal. Op. Lett. 6. 210. (Man.) Di suo ordine lo detti a quel legatore romano, che serve al palazzo, acciò lo sciogliesse, asciugasse, e diligentemente lo rilegasse.

5. [Val.] Detto de' Giojellieri. Il fermare, porre in oro o argento gemme per farne anelli, orecchini. Bianchin. Sat. Sold. 210. Col rilegare i diamanti… assai guadagnano.

6. [Cont.] Unir con leghe le pietre d'un muro, d'una volta, e sim. Vas. V. Pitt. Scul. Arch. III. 183. Di otto parte che ella (la volta) è partita nella pianta,… quattro sopra gli archi vengono vote per dare manco peso loro, e. l'altre quattro vengono rilegate ed incatenate con leghe sopra i pilastri. T. Rilegare le case con ferro.

7. † Relegare (V.). Relegare, aureo. Ott. Com. Par. 3. 63. (C) Però in questo luogo, per un cotale modo di non piena beatitudine, sono rilegato per manco di voto. Dant. Purg. 21. Che mi rilega nell'eterno esilio. (Questi due esempii sono fig.).

[Pol.] Medit. Arb. Cr. Prese quello antico serpente, e rilegollo nel logo infernale. [G.M.] Segner. Quares. 35. 20. Sia rilegato dal consorzio degli uomini chi non vi ama (o Gesù).

8. † Metaf. [Val.] Lanc. Lett. Etrur. 1. 106. E però il tuo sermone l'abbia posta e rilegata in perpetuo sbandimento.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rilega, rilegai, rilegammo, rilegando, rilegano, rilegante, rileganti « rilegare » rilegarla, rilegarle, rilegarli, rilegarlo, rilegarono, rilegasse, rilegassero
Parole di otto lettere: rilegano « rilegare » rilegata
Lista Verbi: rilastricare, rilavare « rilegare » rileggere, rilevare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spiegare, dispiegare, rispiegare, legare, delegare, subdelegare, relegare « rilegare (eragelir) » allegare, collegare, ricollegare, radiocollegare, scollegare, discollegare, slegare
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RIL, finiscono con E

Commenti sulla voce «rilegare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze