Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sbadato», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sbadato

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola sbadato è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
sbadato si può ottenere combinando le lettere di: dot + basa; sob + data; sta + bado; dota + abs.
Componendo le lettere di sbadato con quelle di un'altra parola si ottiene: +ben = abbondaste; +deb = addobbaste; +rem = adombraste; +cin = bastandoci; +rna = bastardona; +non = bastonando; +nei = esitabonda; +unii = disabituano; +[lire, riel] = disalberato; +ligi = sbadigliato; +[lire, riel] = sbalordiate; +[neri, reni] = sbandierato; +[acri, cari] = sciabordata; +[ceri, crei] = sciabordate; +[ciro, cori, irco, ...] = sciabordato; +nevi = sdebitavano; +benna = abbandonaste; +banni = abbandonasti; +nisba = abbassandoti; +[circa, ricca] = bastardaccio; +duini = disabituando; +[mirti, ritmi] = imbastardito; +[cipro, copri, corpi, ...] = proboscidata; ...
Vedi anche: Anagrammi per sbadato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: sbadata, sbadate, sbadati, sbavato.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: badato.
Altri scarti con resto non consecutivo: bado.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: sbandato.
Parole contenute in "sbadato"
ada, bada, dato, badato. Contenute all'inverso: abs.
Incastri
Si può ottenere da sto e bada (SbadaTO).
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "sbadato" si può ottenere dalle seguenti coppie: sbarazza/azzardato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "sbadato"
»» Vedi anche la pagina frasi con sbadato per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Negligenza, Trascuranza, Trascuratezza, Trascuraggine, Trascurataggine, Sbadataggine, Noncuranza, Negligente, Trascurato, Trascurante, Noncurante, Sbadato, Accurato, Diligente - La Negligenza è relativa ai doveri, agli uffici del proprio stato. — La Trascuranza, pare, a cose minori; è pertanto meno dannevole della prima. — Il Negligente non fa, o fa male e a malincuore ciò che dovrebbe. — Il Trascurante dimentica o finge dimenticarsi di ciò che per suo bene potrebbe fare. — Il Diligente invece fa le cose con amore, con istudio. — L'Accurato, con attenzione e sollecitudine. — Trascurato dicesi per lo più a chi non cura sè stesso e le cose a sè più direttamente pertinenti: Trascurante l'uomo nell'atto che trascura; Trascurato esprime l'abito del trascurare: l'uomo trascurante negli affari non è di conseguenza trascurato nella persona e nel vestito: che anzi la troppa cura dì sè e de' proprii comodi lo fa delle cose più essenziali trascurante. — Noncurante invece meglio si addice a chi è tale in un genere di cose: molti sono i noncuranti dell'onore, del buon nome; essi pretermettono al guadagno ogni cosa: molti sono noncuranti della gloria, de' piaceri, delle ricchezze, amanti invece dell'equità, della giustizia e d'ogni più soda virtù. — Trascuratezza, Trascuraggine, poco usato, e Trascurataggine, sono o abiti o atti di trascuranza. — La Sbadataggine è o proviene da mancanza d'attenzione; lo sbadato intende e fa sovente il contrario di ciò che gli si dice, di ciò che deve: lo sbadato non bada, o bada ad altre cose mentre si tratta di una attuale e presente. (Zecchini). [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Negligenza, Trascuranza, Trascuratezza, Trascuraggine, Trascurataggine, Sbadataggine, Non curanza; Negligente, Trascurato, Trascurante, Non curante, Sbadato, Accurato, Diligente - La negligenza è relativa ai doveri, agli uffici del proprio stato; la trascuranza, pare, a cose minori; è per tanto meno dannevole della prima: il negligente non fa, o fa male e a malincuore ciò che dovrebbe; il trascurante dimentica o finge dimenticarsi di ciò che per suo bene potrebbe fare: il diligente invece fa le cose con amore, con istudio; l'accurato, con attenzione e sollecitudine. Trascurato dicesi per lo più a chi non cura se stesso e le cose a sè più direttamente pertinenti: trascurante l'uomo nell'atto che trascura; trascurato esprime l'abito del trascurare: l'uomo trascurante negli affari non è di conseguenza assoluta trascurato nella persona e nel vestito; che anzi la troppa cura di sè e de' proprii comodi lo fa delle cose più essenziali trascurante. Non curante invece meglio si addice a chi lo è di un genere di cose: molti sono i non curanti dell'onore, del buon nome; essi pretermettono al guadagno ogni cosa; molti sono non curanti della gloria, de' piaceri, delle ricchezze, amanti invece dell'equità, della giustizia e d'ogni più soda virtù. Trascuratezza, trascuraggine, poco usato, e trascurataggine sono o abiti o atti di trascuranza. - La sbadataggine è o proviene da mancanza d'attenzione; lo sbadato intende e fa sovente il contrario di ciò che gli si dice, di ciò che deve: lo sbadato non bada, o bada ad altre cose mentre si tratta di una attuale e presente. [immagine]
Stupefatto, Attonito, Stupido, Sgomentato, Sbigottimento, Sbalordito, Imbecille, Indolente, Stolido, Dappoco, Sbadato - Stupefatto, chi da subito stupore rimane compreso e quasi disensato, ma momentaneamente; attonito è più; viene, parmi, da atonia, e significa perciò incapacità momentanea di fare, di operare. Stupido, più ancora o in intensità o in durata: v'ha chi da forte scossa esterrefatto, rimane stupido o come stupido per tutta quanta la vita. Stupidi anco si nasce, perchè privi di criterio o di quell'energia intellettuale che fa giustamente connettere le idee e ragionare. Sbalordito è meno; indica sempre fenomeno casuale: si resta sbalorditi da nuova funesta inattesa affatto, o da colpo ricevuto sul capo, sede dell'intelligenza, o da fragore subitaneo e impensato, come di tuono violento o altro: sgomentati si è da timore; sbigottiti da paura: sgomentato, chi teme d'aver fatto male; sbigottito, chi è minacciato delle busse o d'altro. L'imbecille è vicino all'idiotismo; ma talora per esagerazione e nella stizza si dà a chi ha mancato per inavvertenza o disattenzione, ma a chi in realtà non lo merita e non lo è. Stolido, non chi in genere non ha senno o raziocinio; ma chi sragiona, chi accecato o smemorato non connette: v'anno di coloro che la facoltà del ragionare, per difetto di rettitudine nel sentire, impiegano a uno sragionare continuo; e più ragionano, più sragionano, essendo le loro conseguenze una filza d'errori; costoro certo sono stolidi, perchè non hanno sodezza di criterio: stolido chi crede coll'adulare farsi degli amici; stolido chi crede coll'apparenza della virtù, della verità, della giustizia, ingannare davvero il mondo. L'indolente, parmi di averlo già detto, non vuol fare; il dappoco non sa fare, il pigro non può fare, quasi; pel primo l'ostacolo è nella volontà; pel secondo, nella corta intelligenza; pel terzo, nel carattere, o meglio nel temperamento. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sbadato - Agg. Disattento, Spensierato. Badare, Isid. Sbadigliare. Fr. Badaud. Red. Ditir. Ariann. 5. (M.) Ah tu, Nisa, non corri, e neghittosa Forse di me ti ridi, E sbadata, melensa, e sonnacchiosa Già per dormir t'assidi. [G.M.] Fag. Commed. Ma che fai così sbadato?

T. A modo di sost. Uno sbadato. Che sbadato! Dicesi e del poco attendere e del non fare con la debita cura.

2. T. Modo avverb. Alla sbadata, può dire più che Sbadatamente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sbaciucchiona, sbaciucchione, sbaciucchioni, sbadata, sbadataggine, sbadate, sbadati « sbadato » sbadigli, sbadiglia, sbadigliai, sbadigliammo, sbadigliamo, sbadigliando, sbadigliano
Parole di sette lettere: sbadati « sbadato » sbaglia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diseducato, arciducato, granducato, brucato, datò, dato, badato « sbadato (otadabs) » vanadato, degradato, digradato, diradato, estradato, instradato, guadato
Indice parole che: iniziano con S, con SB, iniziano con SBA, finiscono con O

Commenti sulla voce «sbadato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze