Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scadenti», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «scadente», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scadenti

Forma di un Aggettivo
"scadenti" è il maschile plurale e il femminile plurale dell'aggettivo qualificativo scadente.
Informazioni di base
La parola scadenti è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: sca-dèn-ti. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con scadenti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Nei discount puoi acquistare alimenti ed oggetti scadenti, provenienti dalla Cina, già incriminata per la presenza di sostanze tossiche nei prodotti.
  • Se i risultati sono scadenti occorre impegnarsi di più perché migliorino.
  • Cerca di non comprare cibi scadenti altrimenti ti rovini la salute.
Citazioni da opere letterarie
Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): Anche per me ci voleva un paio di scarpe: era chiaro. Pure ci volle forse un'ora perché riuscissi a vincere la nausea, la febbre e l'inerzia. Ne trovai un paio nel corridoio (i sani avevano saccheggiato il deposito delle scarpe dei ricoverati, e si erano prese le migliori: le più scadenti, sfondate e spaiate, giacevano in tutti i canti). Proprio là incontrai Kosman, un alsaziano. Era, da civile, corrispondente della «Reuter» a Clermont-Ferrand: anche lui eccitato ed euforico. Disse: – Se dovessi tu ritornare prima di me, scrivi al sindaco di Metz che io sto per rientrare.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): «Un pochino ne ho racimolato. La gloria... Pensavo di raggiungerla con la poesia. Mi ci son voluti trentasette anni per capire che i miei versi sono scadenti. Però la storia m'offre un'occasione lo stesso. Il mio nome sarà legato a questa sciocca, cara, inverosimile Repubblica, nata non si sa come, non si sa come vissuta, morta con onore e dignità.»

Arabella di Emilio De Marchi (1888): Bertino quella sera non fece che piangere tutto il tempo. Era arrivato anche l'attestato scolastico di Mario con delle note scadenti e una lettera scoraggiante del padre rettore. Mario, il maggiore dei due fratelli di Arabella, avrebbe dovuto corrispondere con più riconoscenza agli sforzi e ai sacrifici di papà Botta. La mamma ne aveva gli occhi rossi, ma ordinò alla figliuola di non dir nulla a quel povero uomo. In quella casa si giocava a chi sapeva più bene nascondere: e un male, che si poteva guarire a tempo, si copriva di cenci finché fosse incancrenito.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per scadenti
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scadente, scadesti, suadenti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: cadenti.
Altri scarti con resto non consecutivo: scadi, scat, santi, sani, senti, seni, cadi, canti, cani, cent, ceni, ceti.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scandenti.
Parole contenute in "scadenti"
ade, cad, cade, enti, denti, scade, cadenti.
Incastri
Si può ottenere da senti e cad (ScadENTI).
Inserendo al suo interno trac si ha StracCADENTI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scadenti" si può ottenere dalle seguenti coppie: scafi/fidenti, scale/ledenti, scari/ridenti, scarica/ricadenti, scadeste/stenti, scadesti/stinti, scadete/tenti, scadeva/vanti, scadevi/vinti, scadendo/doti.
Usando "scadenti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bisca * = bidenti; casca * = cadenti; cresca * = credenti; ricasca * = ricadenti; confisca * = confidenti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scadenti" si può ottenere dalle seguenti coppie: scada/addenti, scaro/ordenti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "scadenti" si può ottenere dalle seguenti coppie: nasca/dentina.
Usando "scadenti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dentina * = nasca; * nasca = dentina.
Lucchetti Alterni
Usando "scadenti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bidenti * = bisca; * fidenti = scafi; * ledenti = scale; * ridenti = scari; credenti * = cresca; * vanti = scadeva; * vinti = scadevi; confidenti * = confisca; * doti = scadendo; * stinti = scadesti.
Sciarade incatenate
La parola "scadenti" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scade+enti, scade+denti, scade+cadenti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scadde, scaddero, scaddi, scade, scademmo, scadendo, scadente « scadenti » scadenza, scadenzario, scadenzata, scadenzate, scadenzati, scadenzato, scadenzava
Parole di otto lettere: scademmo, scadendo, scadente « scadenti » scadenza, scadenze, scadesse
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ribadenti, cadenti, straccadenti, decadenti, ricadenti, stuzzicadenti, portastuzzicadenti « scadenti (itnedacs) » sbiadenti, radenti, paradenti, tradenti, suadenti, persuadenti, dissuadenti
Indice parole che: iniziano con S, con SC, parole che iniziano con SCA, finiscono con I

Commenti sulla voce «scadenti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze