Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scorga», il significato, curiosità, forma del verbo «scorgere», rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scorga

Forma verbale

Scorga è una forma del verbo scorgere (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di scorgere.

Informazioni di base

La parola scorga è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti.

Frasi e testi di esempio

Citazioni da opere letterarie
Doni nuziali di Adolfo Albertazzi (1914): A un uomo che si sottoponga a così disumano lavoro e che non scorga al suo termine una oasi o un giardino fiorito, non la gloria, non la ricchezza, ma sempre cammini con passo uguale per una pianura uguale sempre, per un deserto lungo una vita intera, a un tal uomo non basta il conforto di fumare qualche sigaro. Troppo poco! Era destino che Gustavo Terpalli si ammogliasse.

Isotta di Cesare Cantù (1878): Diede un grido la meschina, come chi sotto ai fiori scorga improvvisamente una serpe: barcollante appoggiossi al dossale d'una seggiola. — In quel punto entrava il cavaliero, e dove figurava trovar l'esultanza, udì lo strido: e postosi in mezzo alle due, prese con atto d'amore il braccio dell'Estella, che non ardiva levare lo sguardo su lui; fissò in volto la signora, per conoscere quel che di sinistro annunziava.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Per raggiungere il castello di poppa era passato davanti all'imbocco di una scala che conduceva alla stiva: che cosa si celava laggiù, se nel sottoponte aveva trovato un'isola in miniatura? Era quello il regno dell'Intruso? Si noti che stava già comportandosi con la nave come con un oggetto d'amore che, non appena lo si scopre e si scopre di volerlo, tutti coloro che prima l'avessero avuto diventano usurpatori. Ed è a quel punto che Roberto confessa scrivendo alla Signora che la prima volta che egli l'aveva vista, e l'aveva vista proprio seguendo lo sguardo di un altro che si posava su di lei, aveva provato il ribrezzo di chi scorga un bruco su di una rosa.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per scorga
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scorda, scorge, scorgi, scorgo, scoria, scorra, scorsa, scorta, scorza, sgorga, sporga.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: sorga. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: cra.
Altri scarti con resto non consecutivo: cora.
Parole con "scorga"
Iniziano con "scorga": scorgano.
Parole contenute in "scorga"
Contenute all'inverso: grò, agro.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scorga" si può ottenere dalle seguenti coppie: scola/larga, scopo/porga, scoraggio/aggioga, scorda/daga, scorderò/deroga, scordi/diga, scordo/doga, scorri/riga, scorsa/saga, scorse/sega, scortai/taiga, scorto/toga.
Usando "scorga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: busco * = burga; lasco * = larga; * gaia = scoria; * gaie = scorie; * gara = scorra; * gare = scorre; * gasa = scorsa; * gasi = scorsi; * gaso = scorso; * aera = scorgerà; * aero = scorgerò; * gaserò = scorsero; * aerai = scorgerai; * aerei = scorgerei; * aiate = scorgiate; * garetta = scorretta; * garette = scorrette.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scorga" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoop/porga, scorre/erga.
Usando "scorga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * agnati = scornati; * agnato = scornato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scorga" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoria/gaia, scorie/gaie, scorra/gara, scorre/gare, scorretta/garetta, scorrette/garette, scorsa/gasa, scorsero/gaserò, scorsi/gasi, scorso/gaso.
Usando "scorga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: burga * = busco; larga * = lasco; * larga = scola; * daga = scorda; * diga = scordi; * doga = scordo; * riga = scorri; * saga = scorsa; * sega = scorse; * toga = scorto; * taiga = scortai; * deroga = scorderò; * anoa = scorgano; * aggioga = scoraggio.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scorga" (*) con un'altra parola si può ottenere: * agi = scoraggia; * eri = scorgerai; * agii = scoraggiai; * agire = scoraggiare; * agita = scoraggiata; * agite = scoraggiate; * agiti = scoraggiati; * agito = scoraggiato; * agiva = scoraggiava; * agivi = scoraggiavi; * agivo = scoraggiavo; * agimmo = scoraggiammo; * agisse = scoraggiasse; * agissi = scoraggiassi; * agiste = scoraggiaste; * agisti = scoraggiasti; * agirono = scoraggiarono; * agivamo = scoraggiavamo; * agivano = scoraggiavano; * agivate = scoraggiavate; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Scorgere tra molti, Domina il segno zodiacale dello Scorpione, Fu ucciso da uno scorpione, Scorciare uno scritto, Come uno scorcio da cartolina.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scoreggino, scoreggiò, scoreggio, scorfana, scorfane, scorfani, scorfano « scorga » scorgano, scorge, scorgemmo, scorgendo, scorgente, scorgerà, scorgerai
Parole di sei lettere: scordi, scordò, scordo « scorga » scorge, scorgi, scorgo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sommerga, asperga, terga, deterga, verga, diverga, accorga « scorga (agrocs) » ingorga, sgorga, porga, sporga, sorga, risorga, insorga
Indice parole che: iniziano con S, con SC, parole che iniziano con SCO, finiscono con A

Commenti sulla voce «scorga» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze