Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scoria», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scoria

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola scoria è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: corsia (spostamento di una lettera), rosica.
scoria si può ottenere combinando le lettere di: sir + oca; osi + cra; [csi, ics, sic] + aro; cri + osa; [ciò, coi] + ras.
Componendo le lettere di scoria con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bar, bra] = aborrisca; +bit = abortisci; +bot = abortisco; +cad = accodarsi; +toc = accortosi; +ama = acromasia; +toc = acrostico; +sue = acuissero; +alé = aeroscali; +[epo, poe] = aeroscopi; +rna = ancorarsi; +[nas, san] = ancorassi; +tan = ancorasti; +[dan, dna] = androsaci; +tan = antracosi; +tai = aoristica; +ito = aoristico; +[ade, dea] = ardesiaco; +[tar, tra] = artrosica; +tir = artrosici; ...
Vedi anche: Anagrammi per scoria
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: acoria, scorda, scorga, scorie, scorra, scorsa, scorta, scorza, scozia, storia.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: acorie.
Scarti
Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: cra.
Altri scarti con resto non consecutivo: scia, soia, cora.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scorcia.
Parole con "scoria"
Contengono "scoria": escoriare, escoriata, escoriate, escoriati, escoriato, escoriante, escorianti, escoriarci, escoriarmi, escoriarsi, escoriarti, escoriarvi, escoriazione, escoriazioni.
»» Vedi parole che contengono scoria per la lista completa
Parole contenute in "scoria"
ori, ria, cori.
Incastri
Si può ottenere da sa e cori (ScoriA).
Inserito nella parola ere dà EscoriaRE; in eta dà EscoriaTA; in ente dà EscoriaNTE; in enti dà EscoriaNTI; in ersi dà EscoriaRSI; in erti dà EscoriaRTI.
Inserendo al suo interno ciato si ha SCORciatoIA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scoria" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoda/daria, scoordinata/ordinataria, scoordinato/ordinatoria, scopa/paria, scosto/storia, scova/varia, scovante/vanteria, scorcerà/ceraia, scorga/gaia, scorno/noia, scorra/raia, scorsa/saia, scorso/soia.
Usando "scoria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basco * = baria; bosco * = boria; casco * = caria; cusco * = curia; mosco * = moria; pasco * = paria; * riapra = scopra; * riapre = scopre; * riapri = scopri; * riapro = scopro; * riarsa = scorsa; * riarse = scorse; * riarsi = scorsi; * riarso = scorso; * iati = scorti; * iato = scorto; * riatti = scotti; * riaprii = scoprii; asinesco * = asineria; birbesco * = birberia; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scoria" si può ottenere dalle seguenti coppie: scodi/idria, scordo/odia, scorra/aria, scorrete/eteria, scorsa/asia.
Usando "scoria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aitante = scortante; * aitanti = scortanti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "scoria" si può ottenere dalle seguenti coppie: mosco/riamo.
Usando "scoria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: riamo * = mosco; * mosco = riamo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scoria" si può ottenere dalle seguenti coppie: scollacciato/riallacciato, scommessa/riammessa, scommesse/riammesse, scommessi/riammessi, scommesso/riammesso, scommetta/riammetta, scommettano/riammettano, scommette/riammette, scommettemmo/riammettemmo, scommettendo/riammettendo, scommettente/riammettente, scommettenti/riammettenti, scommetterà/riammetterà, scommetterai/riammetterai, scommetteranno/riammetteranno, scommettere/riammettere, scommetterebbe/riammetterebbe, scommetterebbero/riammetterebbero, scommetterei/riammetterei, scommetteremmo/riammetteremmo, scommetteremo/riammetteremo...
Usando "scoria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: curia * = cusco; paria * = pasco; * daria = scoda; * paria = scopa; * varia = scova; * scorsa = riarsa; * scorse = riarse; * scorsi = riarsi; * scorso = riarso; * gaia = scorga; * noia = scorno; * raia = scorra; * saia = scorsa; * soia = scorso; sci * = cicoria; asineria * = asinesco; birberia * = birbesco; corderia * = cordesco; furberia * = furbesco; ladreria * = ladresco; ...
Intarsi e sciarade alterne
"scoria" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sci/ora, si/cora.
Intrecciando le lettere di "scoria" (*) con un'altra parola si può ottenere: io * = isocoria; abc * = ascorbica; * inno = sciorinano; * olmo = scoloriamo; bitte * = biscotteria; * lazzi = scolarizzai; * porte = scorporiate; * terra = stercoraria; * invano = sciorinavano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scoria"
»» Vedi anche la pagina frasi con scoria per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Scaglia, Squama, Scoria - La scaglia è più sottile; la squama, più grossa, più dura e più larga: quelle de' piccoli pesci, scaglie; quelle de' più grossi, squame; e così le squame de' serpenti e di alcuni animali anfibii. Anche nel battere il ferro caldo sull'incudine si staccano da quello certe particelle sottili e tondeggianti come scaglie; ma non so se siano resto di scoria di cui il ferro così battuto si spogli: io credo di no; la scoria è ciò che si stacca da ogni metallo quando, fuso come viene dalla miniera, è frammisto a materie altre ed eterogenee ch'ei lascia precipitandosi, come più pesante, in fondo del crogiuolo o altro vaso. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scoria - S. f. Materia che si separa da' metalli nelle fornaci quando si fondono, e che insieme con esso loro scorre fuori di esse; e si dice anche Scoria Quella materia che si separa dal ferro già fonduto ne' forni allorchè si ribolle nelle fucine; e con altro nome comunemente si appella Rosticci. [G.M.] Gr. Σκωρία, che vale Scoria e Sterco. Scoria è in Plin. – Ricett. Fior. 3. 63. (C) La scoria de' metalli, chiamata da' Latini recremento, è differente dalla scaglia detta di sopra, imperocchè si chiama scoria quello che si separa dal metallo quando nelle fornaci si è cotto insieme colla sua vena, e poi si fonde in altro vaso, e quello che si trae fuori quando è così fuso.

2. E fig. Fr. Jac. Tod. 2. 2. 48. (C) E sia spogliato d'ogni mala scoria.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scorgevi, scorgevo, scorgi, scorgiamo, scorgiate, scorgo, scorgono « scoria » scorie, scornarci, scornare, scornarmi, scornarsi, scornarti, scornarvi
Parole di sei lettere: scorgo « scoria » scorie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): anemocoria, entomocoria, zoocoria, idrocoria, isocoria, anisocoria, autocoria « scoria (airocs) » baldoria, sampdoria, teoria, metateoria, adiaforia, falloforia, eteroforia
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCO, finiscono con A

Commenti sulla voce «scoria» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze