Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cori», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cori

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola cori è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: cò-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con cori per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I cori da stadio sono una delle cose più stupide che capita di ascoltare.
Non ancora verificati:
  • Quanto mi piacevano i cori che da scout facevamo intorno al fuoco!
  • I cori usati da Beethoven nell'Inno alla gioia mi fanno venire i brividi.
Citazioni da opere letterarie
Col fuoco non si scherza di Emilio De Marchi (1900): Quando Flora e la mamma uscirono a vedere, già tutto l'Arco della Tremezzina era illuminato dai più vaghi colori che si riflettevano nello specchio tranquillo del lago; e illuminate pure eran le case, le ville, gli alberghi dell'altra riva, con striscie e con disegni che spiccavano sul fondo oscuro del monte. Vagavano barche luminose nel lago, da cui veniva l'onda di serenate e di cori. Poche stelle erano nel cielo piuttosto scuro con vantaggio di quella miriade di lumini dondolanti e galleggianti infilati come pietre preziose in una lunga collana.

Donato del Piano di Federico De Roberto (1888): Cori d'armonie, torrenti di anime vibranti, prendetemi con voi, trascinate con voi l'anima mia, perché, appreso il vostro linguaggio, essa esprima finalmente le sue angoscie e le sue esultanze. Vi sono certi accordi chiari come fasci di luce penetranti nel buio. Certi lenti tremolii sono pieni di silenzio…. Quando si schiude il registro della voce umana, qualcuno parla, qualcuno chiama.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): I cori dei Centauri, delle Sirene e delle Sfingi danno un turbamento indefinibile, svegliano nell'orecchio e nell'anima una inquietudine e una curiosità non appagate, prodotte dal continuo contrasto d'un sentimento duplice, d'una aspirazione duplice, della natura umana e della natura bestiale.
Uso in vari contesti
  • Il 13 novembre 2013, il quotidiano Corriere della Sera, nella sezione sportiva, scrive: "Il giudice ha inflitto anche 50 mila euro di multa alla società bianconera per i cori dei tifosi".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cori
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cari, ceri, coli, coni, copi, cora, core, coro, cosi, coti, covi, curi, dori, fori, lori, mori, nori, pori, tori.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bora, boro, bort, dora, doro, dorò, fora, foro, forò, gora, gore, lord, loro, mora, more, moro, nord, poro, toro, tory, torà.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: ori, cri, coi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: acori, copri, cormi, corni, corpi, corri, corsi, corti, corvi, cuori, icori.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: biro, ciro, dirò, giro, miro, piro, tiro, viro.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: roca, rock, roco.
Parole con "cori"
Iniziano con "cori": corica, corico, coricò, corifa, corife, coricai, corichi, corifea, corifee, corifei, corifeo, corimbi, corimbo, corinto, corinzi, corista, coriste, coristi, coriacea, coriacee, coriacei, coriaceo, coriambi, coriambo, coricano, coricare, coricata, coricate, coricati, coricato, ...
Finiscono con "cori": acori, icori, ancori, decori, corcori, isocori, rancori, zoocori, acrocori, autocori, biancori, edulcori, euricori, idrocori, semicori, anemocori, disancori, luccicori, pizzicori, stenocori.
Contengono "cori": acoria, acorie, scoria, scorie, cicoria, cicorie, ancorina, ancorine, ancorino, cocorita, cocorite, decorino, isocoria, isocorie, pecorina, pecorine, pecorini, pecorino, ricorica, ricorico, ricoricò, zoocoria, zoocorie, allocoria, allocorie, ancoriamo, ancoriate, autocoria, autocorie, bicoriale, ...
»» Vedi parole che contengono cori per la lista completa
Parole contenute in "cori"
ori.
Incastri
Inserito nella parola sa dà ScoriA; in se dà ScoriE; in anna dà ANcoriNA; in anno dà ANcoriNO; in cote dà COcoriTE; in pena dà PEcoriNA; in pene dà PEcoriNE; in peni dà PEcoriNI; in peno dà PEcoriNO; in ricava dà RIcoriCAVA; in ricavi dà RIcoriCAVI; in ricavo dà RIcoriCAVO; in pizzini dà PIZZIcoriNI; in pizzino dà PIZZIcoriNO; in ricanti dà RIcoriCANTI; in esazione dà EScoriAZIONE; in esazioni dà EScoriAZIONI; in ricavano dà RIcoriCAVANO; in ricavate dà RIcoriCAVATE; in richiamo dà RIcoriCHIAMO; ...
Inserendo al suo interno din si ha CORdinI; con don si ha CORdonI; con ife si ha CORifeI; con nut si ha CORnutI; con pin si ha CORpinI; con pos si ha CORposI; con rem si ha CremORI; con auto si ha COautoRI; con come si ha COcomeRI; con lato si ha COlatoRI; con meta si ha COmetaRI; con alla si ha CORallaI; con azza si ha CORazzaI; con rido si ha CORridoI; con ruga si ha CORrugaI; con stie si ha COstieRI; con edito si ha COeditoRI; con rolla si ha COrollaRI; con onera si ha CORoneraI; con onere si ha CORonereI; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cori" si può ottenere dalle seguenti coppie: coabitato/abitatori, coatte/atteri, coatti/attiri, coatto/attori, coca/cari, cocolla/collari, codata/datari, codina/dinari, codolo/dolori, coedito/editori, coevi/eviri, cofinanzia/finanziari, cofinanziato/finanziatori, coinciso/incisori, coinvolga/involgarì, cola/lari, colato/latori, colavo/lavori, colo/lori, colomba/lombari, coma/mari...
Usando "cori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arco * = arri; baco * = bari; buco * = buri; caco * = cari; ceco * = ceri; * rida = coda; * ride = code; * rima = coma; * rime = come; * rimo = como; * risa = cosa; * rise = cose; * risi = cosi; * riso = coso; * riti = coti; * riva = cova; * rive = cove; * rivo = covo; loco * = lori; meco * = meri; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cori" si può ottenere dalle seguenti coppie: coatte/ettari, coca/acri, codina/anidri, coeva/averi, cool/lori, coop/pori, cotali/ilatri, coulis/siluri, coupé/epuri.
Usando "cori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * irte = cote; * irti = coti; capoc * = capri; * iriti = coiti; * irpino = copino; nostoc * = nostri; * irraggi = coraggi; * irraggio = coraggio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cori" si può ottenere dalle seguenti coppie: amico/riami, attico/riatti, avestico/riavesti, baltico/ribalti, bellico/ribelli, cantico/ricanti, ciclico/ricicli, colico/ricoli, coloristico/ricoloristi, concentrico/riconcentri, daco/rida, dico/ridi, etico/rieti, fondaco/rifonda, generico/rigeneri, lavico/rilavi, lessico/rilessi, manico/rimani, manteco/rimante, mastico/rimasti, meco/rime...
Usando "cori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rida * = daco; ridi * = dico; rime * = meco; * daco = rida; * dico = ridi; * meco = rime; * seco = rise; * taco = rita; rise * = seco; rita * = taco; riami * = amico; rieti * = etico; * amico = riami; * etico = rieti; * unico = riunì; riunì * = unico; riatti * = attico; ricoli * = colico; rilavi * = lavico; rimani * = manico; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cori" si può ottenere dalle seguenti coppie: coabita/riabita, coabitai/riabitai, coabitammo/riabitammo, coabitando/riabitando, coabitano/riabitano, coabitante/riabitante, coabitare/riabitare, coabitarono/riabitarono, coabitasse/riabitasse, coabitassero/riabitassero, coabitassi/riabitassi, coabitassimo/riabitassimo, coabitaste/riabitaste, coabitasti/riabitasti, coabitata/riabitata, coabitate/riabitate, coabitati/riabitati, coabitato/riabitato, coabitava/riabitava, coabitavamo/riabitavamo, coabitavano/riabitavano...
Usando "cori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arri * = arco; buri * = buco; ceri * = ceco; * lari = cola; * meri = come; * piri = copi; * tiri = coti; * viri = covi; meri * = meco; muri * = muco; tari * = taco; viri * = vico; ani * = ancor; cerri * = cerco; cirri * = circo; * eviri = coevi; * bai = corba; * bei = corbe; * dai = corda; * dei = corde; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cori" (*) con un'altra parola si può ottenere: * pi = coprii; * sa = corsia; * se = corsie; ana * = ancorai; * ala = caloria; * alé = calorie; * ola = colorai; * oli = colorii; * pet = coperti; * pro = coprirò; * dna = cordina; * eco = coreico; * ode = coroide; * odi = coroidi; del * = declori; dea * = decorai; sla * = scolari; sol * = scolori; sol * = scolorì; sta * = scortai; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Le isole con Corfù e Zante, Molto sode, coriacee, Frutto con esocarpo violetto e coriaceo, L'idea il coreografo, Le opere coreografiche come L'uccello di fuoco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: coreografie, coreografo, coretti, coretto, coreuta, coreuti, corfù « cori » coriacea, coriacee, coriacei, coriaceo, coriambi, coriambica, coriambiche
Parole di quattro lettere: copi, cora, core « cori » coro, cosa, cose
Vocabolario inverso (per trovare le rime): collabori, ellebori, cibori, polibori, albori, corrobori, arbori « cori (iroc) » acori, decori, icori, luccicori, semicori, euricori, pizzicori
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COR, finiscono con I

Commenti sulla voce «cori» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze