Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tori», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tori

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate tori

Panchine per ...

Foto 674226002

Boviniformi
Informazioni di base
La parola tori è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: tò-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con tori per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio nonno vendeva nella fiera del bestiame mucche e comprava tori.
Non ancora verificati:
  • I tori non dovrebbero essere usati nelle corride per il divertimento del pubblico.
  • Alla fiera del bestiame c'erano dei tori mastodontici.
Citazioni da opere letterarie
  • Una sfida al Polo di Emilio Salgari (1909): Quantunque i buoi muschiati non abbiano le dimensioni mostruose dei bisonti delle praterie americane, sono delle splendide bestie, grosse e alte quanto i tori comuni, armate di corna più arcuate e d'aspetto più selvaggio in causa anche del fitto e magnifico vello, di color bruno, a riflessi giallastri, che scende, come un mantello, fino a terra, sicchè appena appena si possono scorgere i bianchi e robustissimi zoccoli.
  • Piccolo mondo antico di Antonio Fogazzaro (1896): «Oh Dio, cossa disela, che a sta stagion in Bolgia no ghe xe tori! Mi sudo tuto!» No fa gnente, andemo, digo, a veder el posto, ciò, dove ch'el gera. - Ma il signor Commissario «continuò il beffardo avvocato lasciando un linguaggio che troppo lo imbarazzava.» Le proibisce assolutamente di venire con noi, per le sue buone ragioni; Le proibisce di uscire prima del nostro ritorno e anzi mi ha ordinato di portarle via gli abiti.»
  • La via del male di Grazia Deledda (1906): Francesco le disse: — Anche ai pastori vicini sono stati, in questi ultimi tempi, rubati tori e vacche. Ci deve essere una vera associazione: banditi e malfattori che se la intendono con qualche servo pastore, e naturalmente anche con questo famoso nibbio...
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per tori
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cori, dori, fori, lori, mori, nori, pori, tari, teri, tiri, tofi, tomi, toni, topi, toro, tory, torà, tosi, turi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bora, boro, bort, cora, core, coro, dora, doro, dorò, fora, foro, forò, gora, gore, lord, loro, mora, more, moro, nord, poro.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ori.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: torci, tordi, torio, torni, torri, torsi, torti, torvi.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: biro, ciro, dirò, giro, miro, piro, tiro, viro.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rota, rote.
Parole con "tori"
Iniziano con "tori": torio, torica, torici, torico, torino, torite, toriti, toriche, torinese, torinesi, torinista, toriniste, torinisti.
Finiscono con "tori": astori, attori, autori, datori, fetori, latori, motori, nitori, notori, retori, rotori, tutori, untori, ustori, amatori, aratori, cantori, castori, cultori, dottori, editori, fattori, fautori, fortori, funtori, gestori, lettori, littori, martori, meatori, ...
Contengono "tori": storia, storie, motoria, motorie, motorio, notoria, notorie, notorio, otorini, otorino, storica, storici, storico, ustoria, ustorie, ustorio, aratoria, aratorie, aratorii, aratorio, astorica, astorici, astorico, attorini, attorino, autorità, cantoria, cantorie, cetorini, cetorino, ...
»» Vedi parole che contengono tori per la lista completa
Parole contenute in "tori"
ori.
Incastri
Inserito nella parola sa dà StoriA; in se dà StoriE; in moa dà MOtoriA; in noè dà NOtoriE; in sci dà StoriCI; in usa dà UStoriA; in uso dà UStoriO; in arai dà ARAtoriI; in asco dà AStoriCO; in cane dà CANtoriE; in ceni dà CEtoriNI; in ceno dà CEtoriNO; in fata dà FATtoriA; in fate dà FATtoriE; in lite dà LITtoriE; in mara dà MARtoriA; in marò dà MARtoriO; in moro dà MORtoriO; in mono dà MOtoriNO; in pari dà PARtoriI; ...
Inserendo al suo interno sol si ha TORsolI; con ton si ha TORtonI; con rem si ha TremORI; con andò si ha TandoORI; con cera si ha TORceraI; con cere si ha TORcereI; con cito si ha TORcitoI; con nera si ha TORneraI; con nere si ha TORnereI; con tura si ha TORturaI; con menta si ha TORmentaI; con stato si ha TOstatoRI; con reggia si ha TORreggiaI; con turerà si ha TORtureraI; con reggerà si ha TORreggeraI; con reggere si ha TORreggereI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tori" si può ottenere dalle seguenti coppie: toast/astri, toc/cri, todina/dinari, tofo/fori, toma/mari, tomi/miri, tomino/minori, tomiste/misteri, tomo/mori, tono/nori, topi/piri, topica/picari, topo/pori, tosa/sari, tosati/satiri, tosca/scari, tosta/stari, tostate/stateri, tostato/statori, toste/steri, tosti/stiri...
Usando "tori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arto * = arri; atto * = atri; ceto * = ceri; doto * = dori; erto * = erri; fato * = fari; feto * = ferì; foto * = fori; lato * = lari; loto * = lori; mito * = miri; moto * = mori; muto * = muri; noto * = nori; otto * = otri; peto * = peri; poto * = pori; * rifò = tofo; * riga = toga; * rigo = togo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tori" si può ottenere dalle seguenti coppie: todina/anidri, toga/agri, totali/ilatri, totem/metri.
Usando "tori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * irpina = topina; * irpine = topine; * irpini = topini; * irpino = topino; * irrite = torite; * irriti = toriti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "tori" si può ottenere dalle seguenti coppie: abbaiato/riabbaia, abbandonato/riabbandona, abbassato/riabbassa, abbonato/riabbona, abbottonato/riabbottona, abbracciato/riabbraccia, abilitato/riabilita, abitato/riabita, abituato/riabitua, accalappiato/riaccalappia, accaparrato/riaccaparra, accennato/riaccenna, accentrato/riaccentra, accettato/riaccetta, acchiappato/riacchiappa, acciuffato/riacciuffa, acclamato/riacclama, accomodato/riaccomoda, accompagnato/riaccompagna, accoppiato/riaccoppia, accorciato/riaccorcia...
Usando "tori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rial * = alto; rida * = dato; ridi * = dito; rido * = doto; rifa' * = fato; rifò * = foto; rimi * = mito; rimo * = moto; ripe * = peto; * alto = rial; * dato = rida; * dito = ridi; * doto = rido; * fato = rifa'; * fato = rifà; * foto = rifò; * mito = rimi; * moto = rimo; * peto = ripe; * sito = risi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tori" si può ottenere dalle seguenti coppie: tocca/ricca, tocchi/ricchi, tocco/ricco, toeletta/rieletta, tofo/rifò, toga/riga, togata/rigata, togate/rigate, togati/rigati, togato/rigato, toghe/righe, togo/rigo, toma/rima, tometti/rimetti, tometto/rimetto, tomi/rimi, tomini/rimini, tomino/rimino, tomo/rimo, topetta/ripetta, topette/ripette...
Usando "tori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arri * = arto; atri * = atto; ceri * = ceto; erri * = erto; fari * = fato; ferì * = feto; lari * = lato; miri * = mito; muri * = muto; otri * = otto; peri * = peto; * miri = tomi; * piri = topi; * sari = tosa; veri * = veto; viri * = vito; aceri * = aceto; alari * = alato; amari * = amato; boari * = boato; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tori" (*) con un'altra parola si può ottenere: si * = stiori; * no = tornio; spa * = storpia; * eco = teorico; * ode = toroide; * odi = toroidi; case * = castorei; caco * = catorcio; risa * = ristorai; spia * = storpiai; * acca = toracica; * bere = torbiere; * cera = torciera; * cere = torciere; * nera = torneria; * nere = tornerie; * nate = torniate; liane * = litoranei; scala * = scatolari; sente * = stentorei; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torello, torera, torere, toreri, torero, toreutica, toreutiche « tori » torica, toriche, torici, torico, torinese, torinesi, torinista
Parole di quattro lettere: topi, topo, torà « tori » toro, tory, tosa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): microinfusori, occlusori, esclusori, elusori, illusori, collusori, estrusori « tori (irot) » gabbatori, addobbatori, infoibatori, probatori, sbarbatori, ammorbatori, turbatori
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOR, finiscono con I

Commenti sulla voce «tori» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze