Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pori», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pori

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Informazioni di base
La parola pori è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: pò-ri. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pori per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • La variazione termica in un percorso benessere serve ad aprire i pori della pelle.
  • Ho avuto la fortuna di visitare la città di Pori in Finlandia.
  • Dalla troppa sudorazione hai i pori del viso dilatati.
Citazioni da opere letterarie
Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi (1919): Giacco, invece di farglielo sapere subito, perché avrebbe voluto dir tante cose, si grattò il petto. Da uno strappo della camicia si vedevano i capezzoloni, di sangue nero, con i peli lunghi, con i pori gonfi. Un filo, con un sacchetto dì medagliuzze, sporco di sudore, gli stringeva il collo; facendoglici una recisa.

I Robinson Italiani di Emilio Salgari (1897): — S'innalzano in seguito ad una spinta formidabile che viene causata dalle masse di vapori racchiuse nella crosta terrestre. Come tu forse saprai, nell'interno del nostro globo, non sono spenti i fuochi. L'acqua che filtra attraverso i pori della crosta, trovandosi un dì o l'altro a contatto con quei fuochi, si evaporizza.

Il posto dei vecchi di Ada Negri (1917): Feliciana era magnificamente ottimista. Sul balcone della sua unica stanza fioriva un geranio scarlatto, ch'ella inaffiava alle cinque del mattino, prima di partire per l'opificio, e salutava la sera con dolci e gaie parole, quasi fosse la sua terza creatura. La domenica, a passeggio coi due monellucci pei magri campi polverosi fuori porta, cantava con voce fresca la canzonetta di moda, e da tutti i pori del corpo e dell'anima respirava la gioia del sole, del verde, di quelle poche ore di libertà. E il tempo passò. Perché il tempo passa così rapido?... Quel che noi lasciamo indietro è sempre il meglio, anche quando è il dolore.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pori
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cori, dori, fori, lori, mori, nori, pari, peri, piri, podi, poli, pomi, poni, popi, poro, posi, poti, puri, tori.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bora, boro, bort, cora, core, coro, dora, doro, dorò, fora, foro, forò, gora, gore, lord, loro, mora, more, moro, nord, toro, tory, torà.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: ori, poi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: porci, porgi, porli, pormi, porri, porsi, porti, porvi.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: biro, ciro, dirò, giro, miro, piro, tiro, viro.
Parole con "pori"
Iniziano con "pori": poricida, poricide, poricidi, poriferi, porifero.
Finiscono con "pori": empori, sapori, sopori, tepori, vapori, evapori, torpori, assapori, insapori, insaporì, nanopori, polipori, scalpori, scorpori, dissapori, incorpori, blastopori, pittospori, riassapori, retrosapori, controvapori.
Contengono "pori": aporia, aporie, emporio, sporidi, leporina, leporine, leporini, leporino, saporini, saporino, saporita, saporite, saporiti, saporito, sporidio, vaporini, vaporino, caporiona, caporione, caporioni, evaporino, insaporii, porporina, porporine, porporini, porporino, sporifera, sporifere, sporiferi, sporifero, ...
»» Vedi parole che contengono pori per la lista completa
Parole contenute in "pori"
ori.
Incastri
Inserito nella parola emo dà EMporiO; in lena dà LEporiNA; in lene dà LEporiNE; in lenì dà LEporiNI; in sani dà SAporiNI; in sano dà SAporiNO; in vani dà VAporiNI; in vano dà VAporiNO; in porno dà PORporiNO; in sfera dà SporiFERA; in sfere dà SporiFERE; in sferò dà SporiFERO; in scorno dà SCORporiNO; in incorno dà INCORporiNO.
Inserendo al suo interno cin si ha PORcinI; con con si ha PORconI; con tav si ha PORtavI; con tic si ha PORticI; con ton si ha PORtonI; con lied si ha POliedRI; con lime si ha POlimeRI; con modo si ha POmodoRI; con tina si ha PORtinaI; con liete si ha POlieteRI; con lizza si ha POlizzaRI; con talent si ha PORtalentI; con stillato si ha POstillatoRI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pori" si può ottenere dalle seguenti coppie: poa/ari, poca/cari, poco/cori, poe/eri, poemi/emiri, pointer/interri, polo/lori, pomi/miri, pomo/mori, pone/neri, pope/peri, popi/piri, popola/polari, popolarizzato/polarizzatori, posa/sari, posati/satiri, poscritto/scrittori, pose/seri, posta/stari, postate/stateri, postato/statori...
Usando "pori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capo * = cari; cupo * = curi; dopo * = dori; mapo * = mari; pepo * = peri; * ridi = podi; * rimi = pomi; * rimo = pomo; * ripe = pope; * risa = posa; * rise = pose; * risi = posi; * riso = poso; * rita = pota; * riti = poti; * rito = poto; pupo * = puri; rapo * = rari; tipo * = tiri; topo * = tori; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pori" si può ottenere dalle seguenti coppie: poca/acri, pool/lori, pota/atri, poto/otri.
Usando "pori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coop * = cori; loop * = lori; * irco = poco; * iris = pois; * irta = pota; * irti = poti; * irto = poto; * irte = poté.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pori" si può ottenere dalle seguenti coppie: diapo/ridia, dissipo/ridissi, dopo/rido, mapo/rima, pepo/ripe, tipo/riti, topo/rito.
Usando "pori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rido * = dopo; rima * = mapo; ripe * = pepo; * dopo = rido; * mapo = rima; * pepo = ripe; * tipo = riti; * topo = rito; riti * = tipo; rito * = topo; ridia * = diapo; * bip = oribi; * cip = orici; * diapo = ridia; ridissi * = dissipo; * dissipo = ridissi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pori" si può ottenere dalle seguenti coppie: poa/ria, pocolino/ricolino, podere/ridere, podestà/ridesta, podi/ridi, podice/ridice, podici/ridici, poeti/rieti, poi/rii, pomata/rimata, pomate/rimate, pomi/rimi, pomo/rimo, pompasti/rimpasti, pope/ripe, populiste/ripuliste, populisti/ripulisti, posa/risa, posano/risano, posarci/risarcì, posata/risata...
Usando "pori" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cari * = capo; curi * = cupo; mari * = mapo; peri * = pepo; * cari = poca; * miri = pomi; * neri = pone; * peri = pope; * piri = popi; * seri = pose; * tari = pota; * tiri = poti; * teri = poté; puri * = pupo; rari * = rapo; tiri * = tipo; carri * = carpo; copri * = coppo; corri * = corpo; diari * = diapo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pori" (*) con un'altra parola si può ottenere: * te = potrei; ari * = apriori; del * = deplori; del * = deporli; est * = esporti; ops * = opporsi; * era = perorai; * tea = poterai; * tee = poterei; * sci = psorici; acne * = apocrine; acni * = apocrini; apra * = apporrai; apre * = apporrei; asta * = asportai; core * = corporei; idem * = ipodermi; * arti = partorii; * inie = pionieri; * oplà = popolari; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: porgimento, porgitore, porgitori, porgitrice, porgitrici, porgo, porgono « pori » poricida, poricide, poricidi, poriferi, porifero, porla, porle
Parole di quattro lettere: pool, pope, popi « pori » poro, posa, pose
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spinori, onori, sonori, infrasonori, ultrasonori, disonori, tandoori « pori (irop) » sapori, insapori, insaporì, retrosapori, assapori, riassapori, dissapori
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con POR, finiscono con I

Commenti sulla voce «pori» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze