Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poti», il significato, curiosità, forma del verbo «potare» anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poti

Forma verbale
Poti è una forma del verbo potare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di potare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola poti è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ito), un bifronte senza coda (top).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: opti (spostamento di una lettera), tipo, topi (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di poti con quelle di un'altra parola si ottiene: +afa = apofita; +ace = apoteci; +[par, rap] = apporti; +spa = apposti; +[ari, ira, ria] = apritoi; +ras = asporti; +oca = atopico; +sob = biposto; +can = captino; +cra = carpito; +oca = cooptai; +ace = copiate; +oca = copiato; +[csi, ics, sci] = copisti; +din = dipinto; +sud = disputo; +dna = dopanti; +ace = ectopia; +ace = epatico; +dei = epidoti; +ode = epidoto; ...
Vedi anche: Anagrammi per poti
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: coti, doti, goti, loti, moti, noti, patì, peti, podi, poli, pomi, poni, popi, pori, posi, pota, poto, poté, voti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cote, dota, dote, doto, dotò, foto, gota, gote, iota, jota, loto, mota, moto, nota, note, noto, notò, rota, rote, vota, voto, votò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: poi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: poeti, ponti, porti, posti, potai, potei, proti.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cito, dito, mito, rito, sito, vito, zito.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: topi, topo.
Parole con "poti"
Iniziano con "poti": potino, potiamo, potiate.
Finiscono con "poti": nipoti, ripoti, despoti, adespoti, bisnipoti, pronipoti.
Contengono "poti": epotide, epotidi, ipotizza, ipotizzi, ipotizzo, ipotizzò, nipotina, nipotini, nipotino, ripotino, dispotica, dispotici, dispotico, ipotiposi, ipotizzai, lipotimia, lipotimie, nepotismo, nepotista, nepotiste, nepotisti, ripotiamo, ripotiate, dispotiche, dispotismi, dispotismo, ipotizzano, ipotizzare, ipotizzata, ipotizzate, ...
»» Vedi parole che contengono poti per la lista completa
Parole contenute in "poti"
Contenute all'inverso: ito, top.
Incastri
Inserito nella parola disco dà DISpotiCO; in nesti dà NEpotiSTI; in riamo dà RIpotiAMO.
Inserendo al suo interno sta si ha POstaTI; con tan si ha POtanTI; con era si ha POTeraI; con ere si ha POTereI; con est si ha POTestI; con atri si ha PatriOTI; con tendo si ha POtendoTI; con tenta si ha POtentaTI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "poti" si può ottenere dalle seguenti coppie: poche/cheti, pochina/chinati, podestà/destati, podi/diti, polacca/laccati, poli/liti, polis/listi, polista/listati, polito/litoti, polo/loti, pomice/miceti, pomo/moti, poneva/nevati, pope/peti, popoli/politi, pori/riti, poriferi/riferiti, porosa/rosati, porose/roseti, posatura/saturati, posi/siti...
Usando "poti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aspo * = asti; dopo * = doti; pepo * = peti; * timo = pomo; * tini = poni; * tipe = pope; * tipi = popi; * tiri = pori; * tiro = poro; * tisi = posi; cespo * = cesti; colpo * = colti; coppo * = copti; corpo * = corti; edipo * = editi; * tilla = polla; * tille = polle; * tilli = polli; * tillo = pollo; * tinga = ponga; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "poti" si può ottenere dalle seguenti coppie: pois/siti, poise/esiti, pone/enti, poneva/aventi, pool/loti, pori/irti, poro/orti, porose/esorti, posa/asti, posarono/onorasti, posassi/issasti, poso/osti.
Usando "poti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coop * = coti; loop * = loti; * ittero = poterò.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "poti" si può ottenere dalle seguenti coppie: pepo/tipe, rapo/tira.
Usando "poti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tipe * = pepo; tira * = rapo; * pepo = tipe; * rapo = tira; * cap = otica; * cip = otici.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "poti" si può ottenere dalle seguenti coppie: pocket/ticket, polla/tilla, polle/tille, polli/tilli, pollo/tillo, pomo/timo, pomolo/timolo, pomologia/timologia, pomologie/timologie, pompano/timpano, ponga/tinga, pongano/tingano, pongo/tingo, pongono/tingono, poni/tini, ponte/tinte, ponteggi/tinteggi, ponteggiatore/tinteggiatore, ponteggiatori/tinteggiatori, ponteggiatrice/tinteggiatrice, ponteggiatrici/tinteggiatrici...
Usando "poti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: asti * = aspo; * diti = podi; * liti = poli; * miti = pomi; * riti = pori; * siti = posi; colti * = colpo; copti * = coppo; corti * = corpo; editi * = edipo; * cheti = poche; * listi = polis; * eri = poter; salti * = salpo; canati * = canapo; impeti * = impepo; politi * = polipo; * miceti = pomice; * nevati = poneva; * politi = popoli; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "poti" (*) con un'altra parola si può ottenere: * re = protei; * ila = pilotai; * eco = poetico; * non = pontoni; * ram = portami; * sul = postuli; * tao = potatoi; * ras = protasi; ria * = ripotai; alpi * = aplotipi; asta * = apostati; apra * = apportai; inca * = ipnotica; ione * = ipotonie; irco * = ipotrico; iper * = ippoteri; * arde = parotide; * ardi = parotidi; * arte = parotite; * arti = parotiti; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "poti"
»» Vedi anche la pagina frasi con poti per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando poti la rosa ricordati di darmi un ramo da piantare nel mio giardino.
  • Se tu mi poti quella pianta di melo ti offro un pranzo.
  • Fammi sapere quando poti gli ulivi così se posso vengo a darti una mano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: potetti, poteva, potevamo, potevano, potevate, potevi, potevo « poti » potiamo, potiate, potino, poto, potò, potrà, potrai
Parole di quattro lettere: poté « poti » poto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): arcinoti, rinoti, malnoti, gimnoti, annoti, ginnoti, connoti « poti (itop) » nipoti, pronipoti, bisnipoti, ripoti, despoti, adespoti, dicroti
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POT, finiscono con I

Commenti sulla voce «poti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze