Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poli», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poli

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Polca « * » Polka]
Informazioni di base
La parola poli è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ilo), un bifronte senza capo né coda (lo).
Divisione in sillabe: pò-li. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con poli per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Le pile non funzionavano perché avevo invertito i poli.
Non ancora verificati:
  • La Terra non è perfettamente sferica: i due Poli risultano leggermente appiattiti.
  • Nella domanda di geografia, mio figlio ha confuso i poli geografici con quelli magnetici.
Citazioni da opere letterarie
  • L'anno 3000 di Paolo Mantegazza (1897): In questi due altari innalzati in questo tempio dagli Evangelisti io vedo i due poli, entro i quali si muove tutta la umana famiglia, l'Amore e il Dolore; vedo le sorgenti, dalle quali sorsero e sorgeranno tutte quante le religioni, che non sieno feticismi o idolatrie, ma aspirazioni verso l'alto, verso l'infinito; verso qualche cosa, che sia meno caduco, meno fragile della povera nostra vita terrena. —
  • Va' dove ti porta il cuore di Susanna Tamaro (1994): «Vivono in città tutte per loro, costruite sotto il ghiaccio dei Poli, così se per caso volessero nuocere agli altri, non potrebbero farlo.»
  • Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): “Qualcuno ha suggerito infatti che sia così. Salvo che l'ago non punta esattamente nella direzione della stella nautica, ma verso il punto d'incontro dei meridiani celesti. Segno che, come è stato detto, «hic lapis gerit in se similitudinem coeli», e i poli del magnete ricevono la loro inclinazione dai poli del cielo e non da quelli della terra. Il che è un bell'esempio di movimento impresso a distanza e non per diretta causalità materiale: un problema di cui si sta occupando il mio amico Giovanni di Gianduno, quando l'imperatore non gli chiede di far sprofondare Avignone nelle viscere della terra…”
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per poli
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boli, coli, ioli, moli, noli, pali, peli, podi, polo, pomi, poni, popi, pori, posi, poti, pulì, soli, voli.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bolo, cola, colf, colo, colt, colà, colò, dolo, eolo, fola, fole, folk, gola, gole, golf, iole, mola, mole, molo, nola, nolo, sola, sole, solo, tolù, vola, volo, volt, volò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: oli, poi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: pioli, polio, polis, polli, polpi, polsi, porli.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: filo, nilo, pilo, silo.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: olia, olii, olio, oliò.
Parole con "poli"
Iniziano con "poli": polio, polis, polipi, polipo, polita, polite, politi, polito, poliade, poliadi, polioli, poliolo, polipai, polista, poliste, polisti, polizia, polizie, polizza, polizze, polibori, poliboro, poliedri, poliedro, poliemia, poliemie, polifaga, polifagi, polifago, polifase, ...
Finiscono con "poli": bipoli, dipoli, napoli, popoli, zipoli, zopoli, duopoli, enopoli, nespoli, propoli, scapoli, spopoli, tripoli, acropoli, grappoli, manipoli, monopoli, polipoli, ripopoli, scampoli, screpoli, scrupoli, spappoli, trampoli, trespoli, cercapoli, discepoli, elaiopoli, estrapoli, eteropoli, ...
Contengono "poli": apolide, apolidi, apolisi, ipolidi, spolini, spolino, apolidia, apolidie, bipolide, bipolidi, capolino, cupolina, cupoline, cupolini, cupolino, duopolio, enopolio, ipolidia, ipolidie, ipolidio, ipolimni, lipolisi, popolini, popolino, topolina, topoline, topolini, topolino, antipolio, apolitica, ...
»» Vedi parole che contengono poli per la lista completa
Parole contenute in "poli"
oli. Contenute all'inverso: ilo.
Incastri
Inserito nella parola ade dà ApoliDE; in adì dà ApoliDI; in idi dà IpoliDI; in bidè dà BIpoliDE; in lisi dà LIpoliSI; in poni dà POpoliNI; in toni dà TOpoliNI; in tono dà TOpoliNO; in casta dà CApoliSTA; in polio dà poliPOLIO; in trina dà TRIpoliNA; in trine dà TRIpoliNE; in trini dà TRIpoliNI; in trino dà TRIpoliNO; in litica dà LIpoliTICA; in litici dà LIpoliTICI; in litico dà LIpoliTICO; in biotica dà BIOpoliTICA; in biotici dà BIOpoliTICI; in biotico dà BIOpoliTICO; ...
Inserendo al suo interno oli si ha PoliOLI; con pos si ha POLposI; con sta si ha POstaLI; con tar si ha POtarLI; con ter si ha POterLI; con oggi si ha PoggiOLI; con ipod si ha POLipodI; con tace si ha POLtaceI; con vera si ha POLveraI; con tabi si ha POtabiLI; con listi si ha POlistiLI; con stura si ha POsturaLI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "poli" si può ottenere dalle seguenti coppie: poa/ali, poca/cali, pochi/chili, poco/coli, podio/dioli, podista/distali, podisti/distili, poeti/etili, poi/ili, pomi/mili, pomice/miceli, pomo/moli, pope/peli, poroso/rosoli, posa/sali, poserà/serali, posi/sili, posino/sinoli, poso/soli, postata/statali, poste/steli...
Usando "poli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capo * = cali; cupo * = culi; mapo * = mali; pepo * = peli; * lidi = podi; * limi = pomi; * limo = pomo; * lini = poni; * lisa = posa; * lise = pose; * lisi = posi; * liso = poso; * liti = poti; * lite = poté; pupo * = pulì; colpo * = colli; diapo * = diali; edipo * = edili; palpo * = palli; * lidio = podio; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "poli" si può ottenere dalle seguenti coppie: pois/sili, poise/esili, poro/orli.
Usando "poli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coop * = coli; scoop * = scoli.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "poli" si può ottenere dalle seguenti coppie: aspo/lias, diapo/lidia, dopo/lido, mapo/lima, rapo/lira, scapo/lisca, sciapo/liscia, stipo/listi, tipo/liti, tropo/litro.
Usando "poli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: lias * = aspo; lido * = dopo; * aspo = lias; * dopo = lido; * mapo = lima; * rapo = lira; * tipo = liti; lima * = mapo; lira * = rapo; liti * = tipo; lidia * = diapo; * diapo = lidia; * scapo = lisca; * stipo = listi; * tropo = litro; * vip = olivi; lisca * = scapo; listi * = stipo; litro * = tropo; * sciapo = liscia; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "poli" si può ottenere dalle seguenti coppie: podi/lidi, podio/lidio, poeta/lieta, poeti/lieti, pomata/limata, pomate/limate, pomi/limi, pomo/limo, ponce/lince, poni/lini, poppa/lippa, poppe/lippe, posa/lisa, pose/lise, posi/lisi, poso/liso, posta/lista, postare/listare, postata/listata, postate/listate, postati/listati...
Usando "poli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cali * = capo; culi * = cupo; mali * = mapo; peli * = pepo; * cali = poca; * mili = pomi; * peli = pope; * sali = posa; * sili = posi; * tali = pota; * teli = poté; pulì * = pupo; colli * = colpo; diali * = diapo; edili * = edipo; * polla = lilla; palli * = palpo; * chili = pochi; * etili = poeti; * caì = polca; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "poli" (*) con un'altra parola si può ottenere: api * = appioli; * ana = paolina; * ani = paolini; * ano = paolino; * ara = parolai; * ara = polaria; * lao = pollaio; * poa = popolai; * rna = prolina; set * = sepolti; spa * = spolpai; cara * = caporali; care * = capreoli; cari * = caprioli; * elfi = pelofili; * iris = pirolisi; * coni = pocolini; * cono = pocolino; * daga = podalgia; * daca = podalica; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: polesana, polesane, polesani, polesano, polesine, polesini, polfer « poli » poliaccoppiati, poliaccoppiato, poliacheni, poliachenio, poliacrilati, poliacrilato, poliacrilica
Parole di quattro lettere: poco, podi, pois « poli » polo, pomi, pomo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cannabinoli, cuminoli, pinoli, sinoli, retinoli, cannoli, ninnoli « poli (ilop) » cercapoli, scapoli, napoli, estrapoli, pentapoli, discepoli, screpoli
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con POL, finiscono con I

Commenti sulla voce «poli» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze